Autore Messaggio

Indice  ~  Generale  ~  Brian Jones

MessaggioInviato: 3 luglio 2018, 13:21
Messaggi: 2716Iscritto il: 29 giugno 2007, 9:18
A te Brian, oggi va il mio pensiero ma sempre sei nei miei pensieri. Grande artista, un vero artista, sregolato e pazzo, come pochi, anzi, pochissimi. Noi non ti dimentichiamo.


Rosso57 <)


Profilo
MessaggioInviato: 3 luglio 2018, 14:03
Avatar utenteMessaggi: 3006Iscritto il: 12 gennaio 2006, 1:44
Brian, la prima vera pop star, sei stato quello che mi ha fatto innamorare degli Stones.
Non ti dimentico, per quello che puo' servire


Profilo WWW
MessaggioInviato: 3 luglio 2018, 23:50
Avatar utenteMessaggi: 2735Località: ROMAIscritto il: 1 luglio 2007, 12:08
Genio musicale, il suo stile unico… guardo e riguardo le sue foto e mi prende una nostalgia e un senso di insoddisfazione smisurata…e si! certamente avrei voluto vivere in Inghilterra negli anni della Swinging London, come molti di noi; il fermento musicale e culturale di quel periodo con la creativita’ esplosiva che possedeva.
Ho divorato, letto e riletto del pagine di un libro in cui Keith racconta che una mattina Brian era seduto davanti alla porta dell’appartamento in cui abitavano e stava cercando di imparare l’armonica a bocca che possedeva, al ritorno dopo qualche ora, Keith si trovo’ di fronte il suo amico seduto sulle scale che suonava i pezzi blues che loro ascoltavano piu’ frequentemente e li suonava benissimo e proprio nella maniera che loro stavano cercando di fare.
Ma ci sono anche tante pagine buie su di lui, anche queste lette e rilette per cercare di capire………ma non c’e’ niente da fare, rimane un mito assoluto e irraggiungibile.
Non ci sara’ piu’ nessuno come lui.
Era il mondo e la Londra anni 60’ , un mondo oramai affogato nel fondo di una piscina.

PRODIGALSON


Profilo
MessaggioInviato: 4 luglio 2018, 23:09
Messaggi: 4057Località: SALERNOIscritto il: 5 maggio 2008, 23:29
Camillo, in quello che hai scritto c'è...Il senso di tutto...Grande!


Profilo
MessaggioInviato: 5 luglio 2018, 18:43
Avatar utenteMessaggi: 3916Località: leccoIscritto il: 18 luglio 2009, 23:29
Non mi sono mai piaciute le ricorrenze, anche per i compleanni non posto mai niente, ma per Brian faccio un'eccezione....
Posso solo dire che lui ha dato molto agli Stones dell'epoca e ha reso la loro musica unica, anche oggi, perché anche se oggi lui non è più sul palco fisicamente, aleggia sempre nelle note di Paint it Black e di tante loro canzoni che non a caso sono uniche ! Grazie Brian


Profilo
MessaggioInviato: 28 febbraio 2019, 9:58
Avatar utenteMessaggi: 3948Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11
Happy birthaday BRIAN !!!

Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 28 febbraio 2019, 10:24
Avatar utenteMessaggi: 4202Località: ladispoliromaitaliaeuropamondoIscritto il: 9 gennaio 2008, 22:17
Oscar ha scritto:
Happy birthaday BRIAN !!!

Immagine

<) <) <)
Happy birthday


Profilo WWW
MessaggioInviato: 28 febbraio 2019, 12:13
Avatar utenteMessaggi: 3006Iscritto il: 12 gennaio 2006, 1:44
Indimenticabile!! Auguri Brian, avresti 77 anni, forse non poteva davvero succedere!!


Profilo WWW
MessaggioInviato: 28 febbraio 2019, 20:26
Avatar utenteMessaggi: 2735Località: ROMAIscritto il: 1 luglio 2007, 12:08
C'erano due Brian....uno introverso, timido, sensibile, profondo...l'altro era narcisistico, sempre con il disperato bisogno di certezze e di sicurezze.....( Bill Wyman )


Immagine

Prodigalson


Profilo
MessaggioInviato: 1 marzo 2019, 22:35
Avatar utenteMessaggi: 3916Località: leccoIscritto il: 18 luglio 2009, 23:29
Mitico ! <)


Profilo
MessaggioInviato: 3 luglio 2019, 15:05
Messaggi: 2716Iscritto il: 29 giugno 2007, 9:18
50 anni fa oggi, moriva la mente e il creatore dei Rolling Stones. Io non dimentico. Lunga vita a Brian Jones

Rosso57

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 3 luglio 2019, 16:45
Avatar utenteMessaggi: 2735Località: ROMAIscritto il: 1 luglio 2007, 12:08
Un articolo da leggere..

https://www.rollingstone.it/opinioni/op ... es/465900/

Prodigalson


Profilo
MessaggioInviato: 3 luglio 2019, 18:04
Messaggi: 168Iscritto il: 9 novembre 2013, 14:04
Incredibile che sia passato cosi tanto tempo, mi domando se anche in Inghilterra questo anniversario passerà inosservato come i precedenti.


Profilo
MessaggioInviato: 3 luglio 2019, 19:06
Messaggi: 294Località: RomaIscritto il: 29 maggio 2007, 12:15
[quote="PRODIGALSON"]Un articolo da leggere..

https://www.rollingstone.it/opinioni/op ... es/465900/

Prodigalson[/

Tony Sanchez, ammesso che è tutto vero ciò che ha messo su libro, descriveva Brian Jones in astio e rancore verso Jagger e Richards. Già prima che si verificasse la faccenda con Anita Pallemberg. Era geloso del poco spazio che gli rimaneva all’interno del gruppo. Era invidioso perché non poteva intervenire alla scrittura dei brani e della complicità di J&R. Non credo fosse una situazione semplice perché al contrario di quello che dice l’articolo, anche Brian era una prima donna, anche a lui piaceva stare sotto i riflettori e da quello che ho capito, difficilmente accettava di fare l’ombra a qualcuno. Ma il problema sorge anche quando più volte in più libri ho letto dichiarazioni di Richards che senza alcun imbarazzo afferma che Brian non era capace a scrivere. Era un fantastico arrangiatore, dal talento sopraffino, che con il passare degli anni aveva perso la volontà di migliorare la tecnica. Io ho veramente un grande rimpianto quando ascolto No Expetations, in quei passaggi di slide è veramente fantastico. Chissà cosa avrebbe potuto fare se non fosse finita così

[ Messaggio inviato da iPhone ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 3 luglio 2019, 20:48
Avatar utenteMessaggi: 1901Iscritto il: 20 dicembre 2010, 22:27
Ciao, condivido tutto ciò che hai scritto. Aggiungo che sensazioni simili le percepisco anche guardando il film del 1968 in cui i nostri sviluppano l'idea che Mick aveva portato in studio e che sarebbe poi diventata SFTD. Capisco che si tratta di aggiungere qualche accordo ma Brian mi sembrava coinvolto nel processo e lo sarà anche in LIB.

Purtroppo Mick e Keith sono stati poco riconoscenti (o se lo sono stati l'hanno fatto sempre con i loro modi) nei confronti di Brian e di Mick Taylor. Due artisti che hanno dato molto alla storia degli Stones ed alla storia del loro suono. Brian in primis.

Chiudo dicendo che pur essendo un grande fan di Mick Taylor (forse il mio chitarrista preferito) e di Ron Wood (in particolare nel periodo Faces) per me gli Stones sono quelli con Brian sia se si considera il periodo blues che quello psichedelico. Senza lui è questo è diventato di fatto un altro gruppo. Non migliore o peggiore, ma diverso.

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo WWW

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per:

Tutti gli orari sono UTC +2 ore [ ora legale ]
Pagina 18 di 19
278 messaggi
Vai alla pagina Precedente  1 ... 15, 16, 17, 18, 19  Prossimo
Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti
Cerca per:
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi