Autore Messaggio

Indice  ~  Concerti  ~  23 Settembre 2017 - Lucca, Summer Festival

MessaggioInviato: 28 settembre 2017, 14:43
Messaggi: 10Iscritto il: 22 aprile 2014, 12:27
Gli strascichi del concerto ancora non si sono esauriti, e allora ecco un altro paio di considerazioni partendo da un dato di fatto che tutti i commentatori su stampa e tv, nel bene e nel male, hanno sottolineato: questi quattro signori sono tutti oltre i settanta anni di età. Come Mario Monti, per dire.
Prendiamo Mick Jagger: è secco come un chiodo, pieno di capelli, un paraculo da combattimento sul palco e scaltro uomo d’affari fuori, oltre alla rockstar il suo mestiere è quello di bisnonno e contemporaneamente padre di un poppante. Uno guarda lui e la prima cosa che viene in mente è che non è vero che le droghe e gli eccessi fanno male, anzi.
Keith Richards ha il fisico decisamente più segnato, l’artrosi alle mani, qualche problema neurologico dovuto all’operazione al cervello dopo la caduta dalla palma, un po’ di pancetta. Come pure Ronnie Wood è stato appena ripreso per i capelli da un tumore che poteva farlo fuori, e il buon Charlie Watts durante le prime date nordeuropee di quest’ultimo tour soffriva particolarmente le temperature rigide.
Però voglio dire, di persone che si mantengono bene in età avanzata ce ne sono in giro, mi viene in mente che so, la Regina Elisabetta, o Gianni Morandi, o la Rita Levi Montalcini, lucidissima fino alla fine.
Solo che… immaginate di trovarvi di fronte un ultrasettantenne che si dimena e sculetta come un tarantolato, o un altro che va in giro vestito come un tendone da circo, o un altro ancora pieno di anelli bracciali e orecchini e con una fascia variopinta tra i capelli, o un altro elegantissimo e compassato ma che invece di presiedere un consiglio d’amministrazione picchia su dei tamburi per due ore ogni sera. Cioè, io chiamerei gli infermieri.
Questi invece, e qui sta la cosa incredibile, checché se ne dica, NON SONO RIDICOLI! No, questi non te li immagini diversi da così, non potrebbero essere che così. E hai voglia, caro giornalista in cerca di click, a fare recensioni al vetriolo, hai voglia a contare assoli sbilenchi e misurare ingressi fuori tempo, hai voglia a blaterare di minestre riscaldate e tempi che furono, loro semplicemente sono... credibili. Loro.
E noi continueremo imperterriti a prendere ferie e permessi, a spendere cifre da usura, a girare l'Europa, a correre per arrivare davanti, a perdere la voce, pur di essere lì e poterlo un giorno raccontare ai nipoti.
E nota bene, caro benpensante che scuoti la testa, che qui non si sta parlando dei massimi sistemi, questo, come dice il poeta, "è solo rock'n'roll".


Profilo
MessaggioInviato: 28 settembre 2017, 15:16
Messaggi: 2762Iscritto il: 29 giugno 2007, 9:18
Grande Duka!!!!!!!!

straquotttooooooooooooo

rosso57 <)


Profilo
MessaggioInviato: 29 settembre 2017, 15:30
Avatar utenteMessaggi: 91Località: reggio calabriaIscritto il: 26 marzo 2013, 11:47
Duka e rosso57 i vostri ultimi post sono pura goduria!!!

<) <) <)


Profilo
MessaggioInviato: 29 settembre 2017, 16:31
Avatar utenteMessaggi: 626Località: Brugherio (MI)Iscritto il: 5 luglio 2006, 19:30
Bellissimo Duka, ben detto!!!


Profilo
MessaggioInviato: 30 settembre 2017, 22:55
Messaggi: 21Iscritto il: 14 luglio 2006, 1:25
L'unica risposta possibile a Del Papa di lettera43:
https://www.facebook.com/gramentieri/po ... 9612464233
roba tostissima... <rsi <rsi <rsi


Profilo
MessaggioInviato: 1 ottobre 2017, 0:03
Avatar utenteMessaggi: 91Località: reggio calabriaIscritto il: 26 marzo 2013, 11:47
cap04 ha scritto:
L'unica risposta possibile a Del Papa di lettera43:
https://www.facebook.com/gramentieri/po ... 9612464233
roba tostissima... <rsi <rsi <rsi



Madonna santa, ma questo è un pezzo da standing ovation, ho avuto la pelle d'oca mentre lo leggevo.
Descrive in maniera dettagliata, dura, forte, quello che sono stati e quello che sono e che saranno gli Stones, e lo descrive come meglio non si potrebbe fare, e come quasi mai ho letto con questa intensità.
Giù il cappello, e in alto i cuori fratelli rollingstoniani

<)


Profilo
MessaggioInviato: 1 ottobre 2017, 13:44
Messaggi: 88Iscritto il: 25 marzo 2014, 17:32
https://youtu.be/djRDO-fFsDs

No ma ormai sono vecchi, Keith sbaglia sempre i suoi riff, non suonano più, Mick ci mette 15 secondi in più a correre sul palco e le mani le muove più lente, Charlie suona soltanto la batteria, Ronnie fa qualche solo però non beve più sul palco, ah e poi non ha più la sigaretta in mano, che delusione "Che cazzo" ahahahah

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 1 ottobre 2017, 14:30
Avatar utenteMessaggi: 840Località: PistoiaIscritto il: 27 marzo 2014, 21:02
"sentirsi nelle condizioni di "valutare" tutto questo miracolo come fosse l'ennesimo vocalizzo di una cantante talent di questa ceppa della minchia, lascia intendere il disastro che abbiamo tutto intorno.
una dose pericolosa di non avere capito un cazzo.
della musica, dell'arte, della vita.
e di esserne persino fieri."

Mah, sembra un po' esagerata come conclusione e questo finto atteggiamento a duro non mi piace per niente.
Secondo me c'è una bella differenza tra il "fuori tempo" stoniano e il fuori tempo musicale. Valutare oggettivamente una performance non significa non capire un cazzo, come sostiene lui.


Profilo
MessaggioInviato: 1 ottobre 2017, 16:08
Messaggi: 2762Iscritto il: 29 giugno 2007, 9:18
Il problema qui e' dividere chi e' contro gli Stones e chi non lo e'. Questo e' il punto. Da 55 anni gli Stones sono odiati da une certa frangia di giornalisti e di categorie sociali che della musica dei Rolling non sanno e non hanno capito nulla. Gli sono contro e basta. Gli stessi giornali del cazzo di questo paesotto Italia, piu' che scrivere dei costi e degli introiti e della somma dei loro anni , non fanno. Anche questa e' una forma di odio e invidia allo stesso tempo. Si ignora volutamente il valore artistico e musicale dell'evento proprio perche' si vuole cancellare il segno che hanno lasciato a Lucca e nella storia della.musica. Girnalisti patatari che pontificano su cio' che non conoscono, pur di essere contro a una cultura diversa dall' ideologico collettivo. Patatari. Rassegnatevi. Gli Stones, vanno avanti.

Rosso57

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 1 ottobre 2017, 16:26
Avatar utenteMessaggi: 840Località: PistoiaIscritto il: 27 marzo 2014, 21:02
Beh se essere con gli Stones significa fare le pecore ed essere sordi allora siamo apposto!
Qui la storia e il loro valore intrinseco non c'entrano, ed è proprio quello che non entra in testa ai romanticoni come quello sborone su facebook.

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 1 ottobre 2017, 16:32
Messaggi: 2762Iscritto il: 29 giugno 2007, 9:18
Vedi tu. Qui le pecore non c'entrano nulla. E neanche la sordita'. Sono i fatti che parlano, poi se vogliamo vedere i dettagli e fare i calcoli da bottegaio del piu' e del meno...beh allora...

Rosso57

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 1 ottobre 2017, 22:57
Avatar utenteMessaggi: 91Località: reggio calabriaIscritto il: 26 marzo 2013, 11:47
Ma fare le pecore nei confronti di chi? c'è un capo da leccare, una convenienza personale da seguire, forse mi sfugge qualcosa.
Il discorso mi sembra semplice: gli Stones, unico e solo gruppo rock nel mondo a stare insieme e suonare ancora (dal vivo!) dopo tutti questi decenni, hanno oltre settant'anni ciascuno.
Vogliamo mettere in evidenza se sbagliano qualche accordo, qualche arpeggio, qualche vocalizzo, giudichiamo l'aspetto "tecnico" delle loro esibizioni,
oppure mettiamo l'accento sul fatto che dopo tanti anni ci sono ancora e viaggiano da un continente all'altro per suonare dal vivo? dando vita ancora, a tutt'oggi, a concerti memorabili come pathos, come anima, come passione?
Sbagliano qualcosa, ok, ne prendiamo atto, lo fanno anche i rocker trentenni, ma io dico avercene! avercene di ultrasettantenni che sbagliano qualcosa ma che mi fanno emozionare prima ancora che inizi il concerto.


Profilo
MessaggioInviato: 1 ottobre 2017, 23:17
Messaggi: 62Iscritto il: 25 marzo 2013, 17:28
MA il problema non è adesso o comunque in questi ultimi anni, la critica nei confronti dei Rolling Stones c'è sempre stata a prescindere,chi ha qualche anno si ricorderà senz'altro le critiche nel 1990, alcuni dicevano " ma che senso ha andare a vedere uno che si veste come una caramella che canta di sesso ?",poi non parliamo del 1982 quando si dovevano organizzare i concerti in QUESTO PAESE , si dimise addirittura la giunta comunale di Firenze...per non parlare delle polemiche del post concerto di Napoli di allora, qualcuno disse "lo stadio san PAOLO è COMPLETAMENTE DISTRUTTO..." Ah già dimenticavo molti (illustri ?) giornalisti dissero ...meglio i Beatles...senza neanche conoscere un brano dei Rolling...aggiungiamoci che alcuni tour hanno evitato questo paese ed il gioco è fatto.
Con questo non dico che bisogna avere le fette di salame sugli occhi e sperticarsi ad ogni occasione, però è anche vero il contrario cioè non bisogna neanche criticare per forza ad ogni concerto,perchè io ricordo bene la critica musicale ( e non solo) quando si diceva che ...sono vecchi a 40 anni...ma il problema è che sono sempre stati vecchi... a 40 a 50 a 60 e naturalmente adesso ( figuriamoci). Alcuni ricorderanno il concerto di 3 anni fa al Circo Massimo, ebbene anche li molti dissero ma solo 19 canzoni? Potevano fare molto di più...
Come vedete le critiche non sono mai mancate anche in maniera stupida e prevenuta, ma noi ce ne freghiamo e continueremo ad andare ai loro concerti e ad ascoltare i loro dischi, d'altra parte come dice Keith " Alla faccia di chi ci vuole male".
In pratica io sostengo questo IL MONDO HA ANCORA BISOGNO DEI ROLLING STONES !


Profilo
MessaggioInviato: 2 ottobre 2017, 0:07
Avatar utenteMessaggi: 840Località: PistoiaIscritto il: 27 marzo 2014, 21:02
Sono d'accordo su quello che avete, dico solo che a volte chi scrive questi articoli sembra dire "o li ami o non capisci un cazzo". Parlo di "pecore" per chi ripete sempre frasi fatte distruggendo quelli che fanno notare dei deficit rispetto agli scorsi anni: fare una considerazione oggettiva non significa negare il loro valore o addirittura l'amore per loro.
Detto questo prometto che fino all'uscita del nuovo album non interverrò su questioni tecniche.

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 2 ottobre 2017, 14:48
Messaggi: 2762Iscritto il: 29 giugno 2007, 9:18
ok Giovanni,cerri, ci siamo capiti e sono d'accordo con te. Per esempio, a proposito, nel concerto di Lucca potevano risparmiarci quella schifezza di "con le mie lacrime" e fare un blues dei loro cattivo e ruvido. Questo mi ha un po' deluso cmq poi, sono andati alla grande.. Spaziali.

rosso57 <)


Profilo

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per:

Tutti gli orari sono UTC +2 ore [ ora legale ]
Pagina 34 di 35
522 messaggi
Vai alla pagina Precedente  1 ... 31, 32, 33, 34, 35  Prossimo
Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti
Cerca per:
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
cron