Autore Messaggio

Indice  ~  Generale  ~  Tatto You 1981 Recensione

MessaggioInviato: 14 marzo 2013, 13:52
Avatar utenteMessaggi: 2422Iscritto il: 23 giugno 2006, 1:46
Tatto you
1. Start Me Up
2. Hang Fire
3. Slave
4. Little T and A
5. Black Limousine
6. Neighbours
7. Worried About You
8. Tops
9. Heaven
10. No Use in Crying
11. Waiting on a Friend

The Rolling Stones
· Mick Jagger - voce, chitarra
· Keith Richards - chitarra, voce
· Ron Wood - chitarra
· Bill Wyman - basso
· Charlie Watts - batteria
·
partecipazioni
· Mick Taylor - chitarra
· Nicky Hopkins – piano on "Tops", "No Use in Crying" and "Waiting on a Friend"
· Ian Stewart – piano on "Hang Fire", "Little T&A" and "Black Limousine"
· Billy Preston – piano and organ on "Slave" and "Worried About You" (1975)
· Wayne Perkins – electric lead guitar on "Worried About You" (1975)
· Ollie Brown – percussion on "Slave" and "Worried About You" (1975)
· Pete Townshend – backing vocals on "Slave" (1975)
· Sonny Rollins – saxophone on "Slave", "Neighbours" and "Waiting on a Friend"
· Jimmy Miller – percussion on "Tops" and "Waiting on a Friend" (1972)
· Kasper Winding – tambourine on "Waiting on a Friend"
· Chris Kimsey – piano on "Heaven"
· Barry Sage – handclaps on "Start Me Up"
·

Immagine


Tatto you esce nel 1981 e sarà seguito da un tour americano e da una seconda parte l’anno successivo in Europa, dopo che i l precedente album Emotional rescue non aveva prodotto una tournè
L’album arriva al secondo posto della classifica inglese dei migliori LP, prende 4 dischi di platino in USA e uno d’oro in Francia e UK.
La natura di Tattoo you lo fa sembrare come un album in cui sono stati scartati tutti i pezzi non inseriti negli altri album e l’evoluzione di start me up o l’inserimento di Tops o waiting on a friend che risalgono nientemeno che al 72, sembrerebbe avallare questa tesi.
In realtà cercando un filo logico, lo si può trovare in una storia d’amore che parte a mille (START ME UP), prosegue tra stenti di una convivenza senza soldi (HANG FIRE) ma farcita di amore e sesso (SLAVE,LITTLE T&A)
La storia poi si trasforma in routine, consapevolezza che è finito qualcosa (BLACK LIMOUSINE), cominciare a SENTIRE i vicini, con le difficoltà di vivere a contatto con altra gente che arriva ad esserti ostile, straniera pur conoscendola bene (NEIGHBOURS).
Sentirsi oppressi ma avere paura di cambiare (WORRIED ABOUT YOU), avere la forza di cabiare e riuscirci (TOPS e HEAVEN), resistere ai ritorni di fiamma consapevoli che l’altra persona è più forte (NO USE IN CRYING), per giungere alla serenità di aver bisogno di un amico e non di un altro compagno (WAITING ON A FRIEND)

Tra i DVD del periodo meritano sicuramente una citazione l’ufficiale Let’s Spend the Night together (Uscito al cinema in Italia con il titolo di TIME IS ON OUR SIDE) o la versione bootlegs Live in Hampton

Immagine



START ME UP
Star me up (dammi il via), è un brano che venne provato più volte fin dal 76 e non fu mai inserito negli album ufficiali BLACK’N’BLUE, SOME GIRLS ed EMOTIONAL RESCUE.
Negli anni si susseguirono varie versioni, da quella originale reggae,ad una ritmata fino a quella rock che apparirà sul LP.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=594RlYT8Nas[/youtube]

La collocazione come brano di apertura di Tatto You fu azzeccata ed il disco balzo in classifica in UK e USA pur non arrivando mai alla vetta.
In Italia ebbe un successo enorme e fu trainante per far conoscere il gruppo alle nuove generazioni
e catalizzatore per i concerti del 82 di Torino e Napoli.
Nel 95 ebe l’onore(reciproco del resto) di lanciare Windows 95, nuova versione del programma Microsoft (per 10 milioni di dollari!)
Start me up ispira l’autore dei Simpson che include la canzone nell’episodio dedicato agli Stones “come ho passato un’estate a strimpellare”, 14° stagione con voci originali di Mick e Keith nella versione americana.
Dammi il via e non fermarmi mai!

HANG FIRE
Invito ad andare in malora, a sperperare tutto quello che si ha a disposizione senza lavorare, vengo da un vecchio paese dove nessuno lavora, allusione all’Inghilterra,non abbiamo niente da bere ne da mangiare, ricordatelo piccola!

SLAVE
Canzone di sesso, farlo 24 ore al giorno ma prendersi una pausa per andare al supermarket e comprare qualcosa da mangiare, non voglio essere il tuo schiavo!Il sax è suonato da Sonny Rollins mentre nelle sessions Pete Townshend partecipa con la sua chitarra.

LITTLE T&A
Altra canzone di sesso, stavolta è Keith che chiede di vedere la sua piccola T&A , my Tets and Ass, tette e culo. E i sensi sono sensi, la pompa continua a pompare.Keith un anno prima aveva conosciuto Patty e sembra che la canzone sia il tributo alla sua T&A.

BLACK LIMOUSINE
Ostensione di ricchezza, di lusso, riprende la PINK CADILLAC di Elvis, tutto molto glamour.
Canzone spensierata, ma solo in apparenza.Il testo parla di uno sfiorire della gioventù e della genuinità, guardati piccola come siamo combinati, dopo che eravamo senza pensieri sulla nostra Limousine Nera.I nostri sogni sono stati messi sotto chiave e non li vedremo più.

NEIGHBOURS
Parla dell’odio, del senso di oppressione, delle fobie della vita in condominio.
Video spettacolare di una facciata di un palazzo di Manhattan con susseguirsi di scene alle varie finestre e Mick che sente il bisogno sfrenato di urlare la propria libertà, la ricerca di Privacy, i vicini arrivano ad essere stranieri, “troppo vicini” ed invadenti.
Tratto dal romanzo di Thomas Berger "Neighbors" e narrato nel film “i vicini di casa” con John Belushi e Dan Aykroyd.
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=omGDmvNWLVw[/youtube]



WORRIED ABOUT YOU
Splendita ballata , mi dai preoccupazioni.
Presa di coscienza della propria debolezza, mi fai male, penso che non sei innamorata di me, passo le notti ad aspettare il Sole.
Il brano si conclude con la frase”Mi sembra proprio di non riuscire a trovare la mia strada”.
Ammissione di debolezza, ma ammettere una debolezza non è un gesto di forza?
Nota stonata non viene accreditato Mick Taylor anche se le sessions sono del 72, quando Wood non era ancora entrato nel gruppo

TOPS
Passata la depressione di Black limousine e di Worried about you, ecco TOPS.
Piccola, ti porterò in cima, scaleremo il grattacielo, ti aiuterò ad uscirne.Non hai bisogno di nessuno, devi solo credere in te stessa e non lasciare mai che il successo ti prenda la testa, non lasciare che il Mondo passi al tuo fianco,reagisci.
Canzone spettacolare e sottovalutata

HEAVEN
Prosieguo di TOPS, adesso stai bene, i sensi siano lodati.Vivi il tuo corpo, la tua sessualità nella pace più assoluta,ritrova te stessa.
NO one will harm you, no one will stand in your way

NO USE IN CRYING
Canzone molto dura, ti metto in guardia, non ho nessuna abitudine a piangere, quindi stammi lontano.
Se vedi una sagoma dalla finestra, non t’illudere, non sono io.Se una barca ti viene incontro verso la riva, non t’illudere, non sono io.
Una esortazione a prendere coscienza che il passato non torna mai nella stessa forma quindi sai lontana da me, perché dei due sono sicuramente il più forte.Stay Away from Me, ripetuto all’ossessione.

WAITING ON A FRIEND
Pezzo finale, si chiude con l’invito, non sto aspettando una donna ma sto aspettando un amico.
Un sorriso rivela un cuore che soffre, ma non sto aspettando una donna sto solo aspettando un amico.
But i’m not waiting on a lady, I just waiting on a friend
Anche qui video spettacolare, con l’abbraccio finale al Village tra Mick e Keith

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=MKLVmBOOqVU[/youtube]


Profilo
MessaggioInviato: 14 marzo 2013, 18:43
Messaggi: 4057Località: SALERNOIscritto il: 5 maggio 2008, 23:29
Bella Sici!L'ultimo grandissimo album, lo spartiacque o quasi per certi versi(io includerei anche "Undercover")tra i Rolling "storici" e quelli divenuti poi prima di tutto un'istituzione e non piu' una Band "del momento".Nonostante i pezzi siano stati pescati da diversi periodi, addirittura ben otto anni prima, il risultato e' eccezionale e la cosa non si nota affatto...I miei brani preferiti:"Slave" su tutte capolavoro assoluto, poi "Waiting on a friend" un piccolo gioiello e "Little T&A" rock'n'roll allo stato puro.Un grande disco per una Band che si avvicinava alla quarantina ed ai vent'anni di carriera in modo impeccabile, poi da lì a qualche anno scoppiò la terza Guerra Mondiale...Ma questa è un'altra storia!


Profilo
MessaggioInviato: 14 marzo 2013, 19:17
Avatar utenteMessaggi: 674Iscritto il: 22 marzo 2007, 16:52
il primo lp che ho comprato,avevo 10 anni :-)
Pieno di chicche e condivido il giudizio che lo vede l'ultimo vero grande capolavoro dei nostri
Little T&A l'adoro :D


Profilo
MessaggioInviato: 14 marzo 2013, 19:32
Messaggi: 4057Località: SALERNOIscritto il: 5 maggio 2008, 23:29
...Dimenticavo, anche per me e' stato il primo album acquistato dei Rolling, in formato audiocassetta, avevo appena compiuto 14 anni...


Profilo
MessaggioInviato: 14 marzo 2013, 22:40
Messaggi: 191Località: AcirealeIscritto il: 3 giugno 2010, 22:53
Grande album.

Le mie preferite:
Start Me Up (l'ultimo classico, forse).
Waiting on a Friend (basta donne, meglio gli amici... grande ballata, perfetta per un mix da regalare per educare una ragazza appena conosciuta).
Hang Fire (partenza shock!)
Neighbours (echi punk venuti direttamente da Some Girls).
Black Limousine (blues'n'stones puro!).

Non adoro Slave, che piace a molti, ma i gusti sono gusti.


Profilo
MessaggioInviato: 15 marzo 2013, 1:54
Avatar utenteMessaggi: 3919Località: leccoIscritto il: 18 luglio 2009, 23:29
Il mio primo album degli Stones invece fu il seguente live Still Life, quella musicassetta c'è l'ho ancora anche se è talmente consumata....
Bellissima recensione, va ricordato che in Black Limosine è accreditato anche R. Wood, anzi a dirla tutta il pezzo è suo !


Profilo
MessaggioInviato: 15 marzo 2013, 13:40
Avatar utenteMessaggi: 4750Iscritto il: 29 ottobre 2007, 20:25
fermo e restando che per me non è un capolavoro (troppo grande questa parola per questo disco) anch'io lo considero l'ultimo buon album dei Stones degno di loro ( tutto quello che arriverà dopo cioè da undercover a oggi è diviso tra "spazzatura" e alcuni brani dignitosi ma niente di più a mio gusto e parere) ci sono pezzi molto interessanti da Slave ( meglio di Start me Up che mi ha rotto le balle specialmente recenti live ) che ha un bel Groove, la bella Black Limousine che mi sembra che sia di Jagger Richards e Wood e non solo di Wood già nelle sessions di some girls, Hang Fire altro pezzo niente male, Little T And A altro bel Rock'N'Roll alla Richards, insomma togliendo Heaven che la considero na gran cazzata per il resto è un album piacevole tra Rock'N'Roll e ballate anche se per me arriva prima Some Girl e poi questo... <)

sono daccordo che l'ultima vera hit è stata Start Me Up!!!!


Profilo
MessaggioInviato: 15 marzo 2013, 20:47
Avatar utenteMessaggi: 4202Località: ladispoliromaitaliaeuropamondoIscritto il: 9 gennaio 2008, 22:17
il primo album che ho ascoltato degli Stones, e per questo ci sono molto affezionato!!!


Profilo WWW
MessaggioInviato: 16 marzo 2013, 11:20
Messaggi: 2070Località: trevisoIscritto il: 24 febbraio 2006, 0:28
album bellissim.Grazie per la recensione,mi ha molto appassionato


Profilo
MessaggioInviato: 16 marzo 2013, 15:17
Avatar utenteMessaggi: 2422Iscritto il: 23 giugno 2006, 1:46
è stato anche per me il primo disco, ascoltato da un amico appassionato di Jazz che s'era intrippato di Tatto You. Poi il concerto di Torino 82 e l'inizio della malattia che ha contagiato anche tutti voi.
Qualcuno sa perchè fu scelta quella copertina e quel titolo?
E perchè la scarpa femminile pelosa di Start me up?
Sici


Profilo
MessaggioInviato: 16 marzo 2013, 20:19
Avatar utenteMessaggi: 545Iscritto il: 8 maggio 2009, 12:30
Un buon disco ma nulla di piu. Dopo Exile la parabola ha iniziato a scendere e tra alti e bassi siamo arrivati fino ad oggi. Tatoo You e' semplicemente uno degli alti.


Profilo
MessaggioInviato: 18 marzo 2013, 13:10
Avatar utenteMessaggi: 235Località: RomaIscritto il: 20 gennaio 2006, 17:12
Bellissima recensione, grazie!
:P


Profilo
MessaggioInviato: 19 marzo 2013, 22:27
Avatar utenteMessaggi: 4202Località: ladispoliromaitaliaeuropamondoIscritto il: 9 gennaio 2008, 22:17
sici ha scritto:
è stato anche per me il primo disco, ascoltato da un amico appassionato di Jazz che s'era intrippato di Tatto You. Poi il concerto di Torino 82 e l'inizio della malattia che ha contagiato anche tutti voi.
Qualcuno sa perchè fu scelta quella copertina e quel titolo?
E perchè la scarpa femminile pelosa di Start me up?
Sici

Sinceramente no. Però ora sono curioso

[ Messaggio inviato da iPad ] Immagine


Profilo WWW
MessaggioInviato: 30 marzo 2013, 10:54
Messaggi: 143Iscritto il: 26 ottobre 2010, 15:29
bellissimo album e bellissima recensione complimenti e grazie mille


Profilo
MessaggioInviato: 27 maggio 2017, 1:34
Avatar utenteMessaggi: 829Località: PistoiaIscritto il: 27 marzo 2014, 21:02
Non riesco a dormire, ma in compenso ho trovato questo outtake...

https://www.youtube.com/watch?v=6fitHrGoBRU

BUON ASCOLTO!!!


Profilo

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per:

Tutti gli orari sono UTC +2 ore [ ora legale ]
Pagina 1 di 2
16 messaggi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti
Cerca per:
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
cron