Autore Messaggio

Indice  ~  Get Off Of My Cloud  ~  John Lennon

MessaggioInviato: 9 ottobre 2009, 9:41
Avatar utenteMessaggi: 3987Località: MilanoIscritto il: 23 marzo 2008, 12:49
1940

Nasce a Liverpool John Lennon: morirà l'8 dicembre 1980, assassinato da Mark David Chapman a New York.
A me manca parecchio, come Uomo e come Musicista!!



Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 20 novembre 2009, 11:43
Avatar utenteMessaggi: 3978Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11
John Lennon

In uscita "Nowhere Boy" con i suoni che influenzarono il giovane Lennon

19/11/2009

Fredo Cane

E' in uscita per Sony il 14 dicembre "Nowhere Boy", doppio CD colonna sonora del biopic della regista Sam Taylor-Wood, presentato qualche giorno fa anche al Festival di Torino, che racconta la difficile adolescenza di John Lennon a Liverpool negli anni '50 e primi '60, quando con due coetanei chiamati Paul McCartney e George Harrison formò i Quarrymen, un complessino che di lì a poco avrebbe cambiato nome in The Beatles. La pellicola, che vede Aaron Johnson nei panni di John Lennon, Kristin Scott Thomas nel ruolo della Zia Mimi e Anne Marie Duff nel ruolo della mamma di John, ha anche ottenuto la (rara, per operazioni di questo tipo) benedizione di Yoko Ono.

All'interno dell'album è presente una ricca selezione di brani di tutti gli artisti rock and roll e rhythm'n'blues che accesero la passione per la musica del giovane John, più un significativo brano dello stesso Lennon, la celebre "Mother", pubblicata nel 1970 e dedicata alla madre Julia.
Questa la tracklist di "Nowhere Boy":

CD1 – OST
Wild One – Jerry Lee Lewis
Mr Sandman – Dickie Valentine
Rocket 88 – Jackie Brenston & His Delta Cats
Shake, Rattle & Roll – Elvis Presley
Hard Headed Woman – Wanda Jackson
I Put A Spell On You – Screamin’ Jay Hawkins
Maggie May – The Nowhere Boys
That’ll Be The Day – The Nowhere Boys
Rockin’ Daddy – Eddie Bond & The Stompers
Twenty Flight Rock – Eddie Cochran
That’s Alright Mamma – The Nowhere Boys
Movin and Groovin – The Nowhere Boys
Raunchy – The Nowhere Boys
Hound Dog – Big Mama Thornton
Be-Bop-A-Lula – Gene Vincent and the Blue Caps
Hello Little Girl – Aaron Johnson
In Spite Of All The Danger – The Nowhere Boys
Mother – John Lennon

CD2 – Music Inspired By
Elvis Presley – Baby Let’s Play House
The Isley Brothers -Twist & Shout
Duane Eddy – Rebel Rouser
Charlie Rich – She Loved Everybody But Me
Lonnie Donegan – Putting on the Style
Buddy Holly – Peggy Sue
Frankie Vaughan – These Dangerous Years
Dale Hawkins – Susie-Q
Barrett Strong – Money (That’s What I Want)
The Del Vikings – Come Go With Me
Bill Haley – Rock Around the Clock
Lloyd Price – Stagger Lee
Little Richard – Rip It Up
Alligator Charles – See You Later
Little Richard – Long Tall Sally
Chan Romero – The Hippy Hippy Shake
Buddy Knox – Party Doll
Shirley & Lee – Let the Good Times Roll
Fats Domino – Ain’t That A Shame
Everly Brothers – Bye, Bye Love
Bobby Fuller Four – I Fought The Law
Jimmy Lloyd – I Got A Rocket In My Pocket



(19/11/2009) - ©2002 - 2009 Extra! Music Magazine - Tutti i diritti riservati


Profilo
MessaggioInviato: 20 novembre 2009, 12:39
Avatar utenteMessaggi: 1658Località: TORINOIscritto il: 14 giugno 2007, 16:56
che musica ragazzi!!!


Profilo
MessaggioInviato: 11 dicembre 2009, 11:50
Avatar utenteMessaggi: 3978Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11
bellissimo articolo su Lennon e i Beatles da "JAM"

http://www.jamonline.it/pages/articolo. ... em_id=1296


Profilo
MessaggioInviato: 17 dicembre 2009, 18:44
Avatar utenteMessaggi: 3987Località: MilanoIscritto il: 23 marzo 2008, 12:49

Nel 1968, quando il mondo e la politica erano profondamente diversi da quanto sono ora, John Lennon a sorpresa concesse un'intervista ad uno sconosciuto studente del primo anno della Keele University. Lennon lo andò a prendere alla stazione in auto, lo accompagnò a casa sua e parlò per ben sei ore. Tutto ciò servì a ben poco: un estratto dalla gigantesca dichiarazione dell'allora Beatle fu prontamente pubblicato dalla rivista studentesca dell'università, ma il 99% rimase nelle mani dell'autore, Maurice Hindle, che ha deciso di pubblicarlo solo adesso sulle pagine del New Statesman. John, furioso per una critica che la BBC aveva indirizzato a "Revolution" dei Fab Four, decise di replicare concedendo un'intervista alla rivista della Keele University. Lennon andò a prendere l'improvvisato giornalista alla stazione di Weybridge con la sua Mini Cooper e, condottolo a casa, lo fece sedere per terra su dei cuscini e parlò incessantemente per sei ore; una sola interruzione, quando Yoko Ono portò ai due del pane microbiotico e della marmellata che aveva fatto lei. Peccato che la debordante chiacchierata, in cui il cantante e compositore parlò quasi dell'intero scibile, non arrivò mai al resto del mondo. Arriva adesso, 41 anni dopo


Profilo
MessaggioInviato: 17 dicembre 2009, 18:59
Messaggi: 1247Iscritto il: 11 giugno 2008, 19:39
questo sì che è interessante. Secondo me la tradurranno presto anche in italiano... speriamo


Profilo
MessaggioInviato: 6 febbraio 2010, 17:39
Avatar utenteMessaggi: 3987Località: MilanoIscritto il: 23 marzo 2008, 12:49
TOKYO - Chiuderà i battenti il prossimo 30 settembre il John Lennon Museum di Saitama, nella periferia nord di Tokyo, l'unica esposizione ufficiale al mondo dedicata al leggendario cantante dei Beatles, inaugurata nel 2000 con il 'placet' di Yoko Ono. La chiusura del museo è stata annunciata oggi dalla Taisei Corporation, società di costruzioni titolare dello spazio espositivo, che in uno stringato comunicato, senza precisare i motivi della decisione, notifica la fine delle operazioni "alla scadenza dell'accordo decennale siglato con la signora Yoko Ono". Secondo le indiscrezioni riportate dalla stampa locale lo scorso dicembre, la decisione di chiudere il museo sarebbe collegata allo scarso successo di pubblico, in tutto circa 550.000 visitatori, riscosso dalla mostra nell'arco del decennio.


Profilo
MessaggioInviato: 9 febbraio 2010, 15:52
Messaggi: 2861Iscritto il: 29 giugno 2007, 9:18
<tele <tele Chi era veramente John Lennon ?Dei quattro sicuramente il piu' rivoluzionario, affascinante e carismatico. Un misicista completo e non chiuso mentalmente come gli altri tre, sperimantatore e vicino talvolta anche al blues. Nel 1969 circa si rompe le palle dei Beatles e infatti poi si sciolgono soprattutto perchè venne a mancare il suo apporto geniale e tutto il castello beatlesiano crollo'. Questa è il vero motivo del perchè finirono, il resto è gossip giornalistico. Lennon partecipo' anche nel 1968 al Circus Stoniano e infatti con i nostri aveva molte affinità artistiche e mentali. Lennon ci manca e mi manca, manca alla musica, all'arte, e al rock'n roll ma noi lo abbiamo sempre nel cuore. Mi aspettavo piu' partecipazione a questo topic, sono abbastanza deluso. Bravo Olia.


ROSSO57


Profilo
MessaggioInviato: 10 febbraio 2010, 13:08
Messaggi: 2112Località: trevisoIscritto il: 24 febbraio 2006, 0:28
Non l'avevo visto il topic...certo che mi manca John...mi ricordo quando è morto,sono andata a scuola una settimana vestita di nero..direte che stupida,ma avevo 14 anni,mi ricordo lo sgomento.Da quel momento è stato come se il mondo l'avesse riscoperto,c'erano perfino dei cartoni anomati sui Beatles..a me dà fastidio quando la gente si accorge dei grandi solo quando muoiono.Strawbewrry fields forever a tutti quelli che hanno John nel cuore.


Profilo
MessaggioInviato: 10 febbraio 2010, 17:33
Avatar utenteMessaggi: 1961Iscritto il: 7 marzo 2008, 18:22
Lo ricordo ancora, in Italia erano le 8 del mattino del 9 dicembre 1980...... ero in auto, diretto in ufficio, all' apertura del giornale radio diedero la notizia.....rimasi sconvolto, mi fermai con la macchina e scoppiai a piangere....allora, non l' avevo mai fatto per la morte di nessuno ..... ieri l' ho pianto, oggi lo rimpiango !!!! ..... e, ancora nessun musicista della ns. epoca è mai stato alla sua altezza.

RIP John !!!!!

Jg <)


Profilo WWW
MessaggioInviato: 4 marzo 2010, 10:09
Avatar utenteMessaggi: 3987Località: MilanoIscritto il: 23 marzo 2008, 12:49
Nonostante lei neghi di averlo fatto per i soldi (e per che cosa allora?) ecco la nuova trovata che Yoko Ono si è inventata alle spalle di John....

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=4Ph4rZU0Ns4[/youtube]


Profilo
MessaggioInviato: 4 marzo 2010, 22:03
Messaggi: 1779Iscritto il: 11 febbraio 2007, 4:36
non un'emoticon per esprime quello che mi sta passando per la testa e nello stomaco.

e briano ne parlava pure bene di quel corvo spellacchiato!

MA PORCO ...

MA COME SI PUO'.

questo è più oltraggioso di antonacci!


Profilo
MessaggioInviato: 9 marzo 2010, 0:40
Messaggi: 2112Località: trevisoIscritto il: 24 febbraio 2006, 0:28
E'una trovata blasfema.................deprimente


Profilo
MessaggioInviato: 9 marzo 2010, 1:13
Avatar utenteMessaggi: 1658Località: TORINOIscritto il: 14 giugno 2007, 16:56
eh eh quella vecchia troia di Yoko (si puo' dire anche se e' l'8 marzo :cool: ) ne ha combinata un'altra...


Profilo
MessaggioInviato: 9 marzo 2010, 2:10
Avatar utenteMessaggi: 1961Iscritto il: 7 marzo 2008, 18:22
don't worry, albix !!!! non va considerata come una donna..... è un avvoltoio che pasteggia con la memoria di John.

Jg <)


Profilo WWW

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per:

Tutti gli orari sono UTC +2 ore [ ora legale ]
Pagina 1 di 6
81 messaggi
Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite
Cerca per:
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi