Autore Messaggio

Indice  ~  Get Off Of My Cloud  ~  Blood Red roses. rod stewart

MessaggioInviato: 29 settembre 2018, 12:43
Messaggi: 18Iscritto il: 20 agosto 2018, 17:37
Ieri è uscito blood red roses il nuovo album di rod stewart.
Premetto che se non fosse per 3 brani fuori luogo e inappropriati (anche se gradevoli in un altro contesto) sarebbe un disco da 5 stelle.
I 3 brani sono la prima dell'album,give me love e blood red roses .
Didnt i ha me piace molto un ottimo pezzo pop/rock con venature country che scorre molto bene.
Hole in my heart; ottimo intro grintoso di elettrica Buon ritmo incalzante ottimo brano soul/rock.
Farewell dedicata ad un amico scomparso .
Ballata pianistica nello stile di rod come altre
belle cose del passato.
Grace;un vecchio folk irlandese interpretato in modo parco e pulito e la solita gran voce che fa la differenza.
Rest of my life; Motown style. Direi gradevole rod è molto affezionato a questo genere .
Tutto sommato è brano ben costruito.
Rollin and tumblin; vecchio brano blues suonato da centinaia di musicisti.
La versione di rod che mantiene la struttura grezza
Con aggiunta di un violino trasforma il brano da blues a un selvaggio country/ blues.
Julia; melodica ma non zuccherosa ballata che inizialmente non mi ha colpito più di tanto ma riascoltandola più volte non è così poi tanto male mi ricorda qualcosa dei Beatles o Lennon.
Honey gold; pezzo killer. Suono anni 70 reminiscenze faces o primi album solisti post faces.
Grande suono della chitarra bello il coro,ottima canzone.
Vegas shuffle; quando ho ascoltato il pezzo sono rimasto di stucco.
Pensavo di aver messo su i rolling stones o black crowes.
Ottimo intro, chitarra a palla e un groove che rapisce all istante. Rock al 100%.
L'unico piccolo ma piccolo difetto il coro femminile un po' troppo invasivo.
Cold old london; brano che chiude il disco.
Canzone distesa è molto riflessiva .
Bella ma non mi fa impazzire
In conclusione direi un buon prodotto a tratti forse anche ottimo e mio parere meglio dei due precedenti
Valutazione finale : 8/10.
Fatemi sapere la vs.
Ciao

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 30 settembre 2018, 13:32
Messaggi: 1762Iscritto il: 11 febbraio 2007, 4:36
Sarò molto impegnato nei prossimi giorni ed anche se riuscirò a comprare il disco, dubito di avere il tempo di recensirlo per bene come ho fatto con gli ultimi due :-)
Ma il mio parere, presto o tardi l'avrete... :-)

Ps
Domenica scorsa, esattamente 7 giorni fa, feci la follia di andarlo a vedere a bucarest. Cantava in piazza, gratis.
Sempre il numero uno, il vecchio Rod!

[ Messaggio inviato da iPad ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 30 settembre 2018, 14:01
Messaggi: 18Iscritto il: 20 agosto 2018, 17:37
Ok.
Ho riascoltato e riascoltato il disco più volte .
Ci sono canzoni che crescono man mano che le ascolto.
Julia ad esempio pur non essendo un capolavoro mi prende molto con una linea di chitarra elettrica che perdura per tutto il brano
Honey gold sarebbe stato un capolavoro brano intenso ed elettrico al punto giusto ,peccato per il coro un po' troppo eccessivo lo stesso vale x vegas shuffle.
Il resto è buono tranne un paio di pezzi troppo modernisti nel senso peggiore .
A mio avviso come ripetuto in passato il problema degli ultimi dischi di rod è la produzione affidata all' amico k.savigar con il quale sforna prodotti che rimangono appena sopra la sufficienza.
ROD in mano a r.rubin o don Was o t.burnett farebbe dischi da 5 stelle perché ancora la stoffa c è.

Burnett

Rubin

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 3 ottobre 2018, 13:04
Messaggi: 2733Iscritto il: 29 giugno 2007, 9:18
A dirla tutta, non mi entusiasma il nuovo album. Anzi per certi versi è un po' noioso. Preferisco ascoltare Rod con i Faces…..un altro pianeta….Quello che penso su Rod l'ho già scritto e lo riconfermo. Comunque….. Rock'n roll!!!

Rosso57 <)


Profilo
MessaggioInviato: 23 ottobre 2018, 14:35
Messaggi: 1762Iscritto il: 11 febbraio 2007, 4:36
Non l'ho preso ancora e quanto ho ascoltato al momento mi ha lasciato freddo ed estremamente deluso.
Poca roba sul serio e strane incursioni nel pop dance più becero è commerciale.
Aspetto si deprezzi, 20 euro non li vale per me.
Forse siamo di fronte ad un altro record comunque,
anche se negativo: probabilmente il suo peggior lavoro di sempre, in assoluto.
Poco ispirato, rispetto agli altri due, e povero di idee.

Senza esagerare, ho quasi il timore ci sia lo zampino di una certa "senilitá deviata" in tutto questo.
Mah...

Ci riproverò più in là e con la testa meno impegnata, ma al momento resto molto deluso

[ Messaggio inviato da iPad ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 23 ottobre 2018, 14:51
Messaggi: 1762Iscritto il: 11 febbraio 2007, 4:36
C'è qualcosa nella produzione, nella batteria, in come è suonato e nel mood in generale che ha guastato di brutto anche quelle due o tre canzoni che potevano salvarsi (tra cui la celtica Grace ed il blues (?) rolling and tumblin) .

Aggiungi che la voce non è più quella che è ormai da anni, impastata con canzonette commerciali alla ramazzotti o alla Robbie Williams (ma anche, dato che il secondo qualcosa di carino l'ha fatta) ed il pasticcio è servito.
No, così non va Rod.

Dai commenti che leggo in giro sul yt e sei social sembrano invece tutti contenti i fan...

Sarà gente che non ha mai ascoltato, e se l'ha fatto non l'ha capito, album come gasoline alley o atlantic crossing
Mah

[ Messaggio inviato da iPad ] Immagine


Profilo

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per:

Tutti gli orari sono UTC +2 ore [ ora legale ]
Pagina 1 di 1
6 messaggi
Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite
Cerca per:
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi