Autore Messaggio

Indice  ~  Get Off Of My Cloud  ~  Mark Knopfler

MessaggioInviato: 14 settembre 2012, 17:03
Avatar utenteMessaggi: 2966Località: Lamezia TermeIscritto il: 16 febbraio 2007, 19:51
wicked67 ha scritto:
io non ci torno di sicuro.....troppa la delusione! :cool:

vai tranquillo, ci sarà sempre qualche reunion dei black sabbath con chissà quale cantante e qualche concerto dei deep purple con solo un paio di membri originali...


Profilo
MessaggioInviato: 3 maggio 2013, 13:59
Avatar utenteMessaggi: 3951Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11
Concerti, Mark Knopfler: la recensione del live di Torino

03 mag 2013

In tempi di Spotify è difficile dire se un tour serve a promuovere un nuovo cd o se dall’album un artista trae nuove canzoni per rendere più brillante il concerto. Ad ogni modo Mark Knopfler si è messo in giro per il mondo con il “Privateering” Tour, dall’ultimo album uscito qualche mese fa. Ieri la prima tappa italiana a Torino (stasera si replica a Milano, prima del ritorno a Luglio).
Il concerto evidenzia la filosofia del disco, album doppio, il settimo da solista in cui riesce a fare una riflessione sul suo percorso musicale ed esistenziale mescolando in giuste dosi folk song, blues, musica scozzese/irlandese con una ricerca del suono migliore. Ovviamente senza dimenticare le sue radici: i Dire Straits. Non è un revival e non è una svolta: è rock come contenitore di musiche differenti.
Nel concerto Knopfler riesce a fondere le varie anime della sua musica e della sua carriera, aiutato dalla solita grande band , rinforzata da Michael McGoldrick, John McCusker che con flauti e cornamuse e violini ricreano atmosfere scozzesi e irlandesi. Mark è molto attento al suono e cambia continuamente la chitarra per creare atmosfere differenti. La scaletta è composta di un giusto mix di canzoni dal nuovo album e altre dai suoi album solisti.
Bellissima “Privateering” che inizia con Mark da solo e poco per volta la musica si ampia con un progressivo ingresso della band che accompagna il “corsaro” nel racconto della sua visione della vita. E poi c’è il blues che trascina il pubblico: in particolare “Gator blues” suonata per la prima volta in questo tour. Poi ballate struggenti come “Hill farmer blues” e “Postcard from Paraguay” accompagnato da un tappeto sonoro di flauti.
Knopfler sembra non dimenticare il passato e suona diverse delle canzoni dei Dire Straits: l’accoppiata senza soluzioni di continuità tra “Romeo & Juliet” e “Sultans of swing” lascia senza fiato e scatena un lunghissimo commosso e applauso. Non da meno sono suonate con passione la lunga “Telegraph Road” e “Brothers in arms”.
Il concerto finisce con una suite, “Going home” (da “Local Hero”), concordata della band in una curiosa discussione di gruppo sul palco. Il film di ben trenta anni fa è un inno al rispetto dell’ambiente che riesce a fermare con la bellezza e l’umanità l’invasione dell’industria. È un po’ questo il senso del concerto: la musica “seria” senza concessioni alle mode e senza mitizzare il passato resiste e trova pubblico anche nell’era della rete e dei giovani.
Per concludere con una nota dissonante. Guardate con attenzione la foto di copertina del disco (e del tour), di una tristezza sconfinata: un pulmino immobile senza ruote in una gelida giornata con un cagnetto in primo piano che fa da immagine a un tour in mezzo mondo. Anche i corsari pur amando le navi (e i van) e le band hanno paura di rimanere fermi e soli.

(Alberto Sibilla)

SETLIST
What It Is
Corned Beef City
Privateering
Father and Son
Hill Farmer’s Blues
Kingdom of Gold
I Used to Could
Romeo and Juliet
Sultans of Swing
Gator Blood
Postcards from Paraguay
Marbletown
Speedway at Nazareth
Telegraph Road
BIS
Brothers in Arms
Going Home: Theme from Local Hero


© Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.


Profilo
MessaggioInviato: 17 settembre 2014, 8:38
Avatar utenteMessaggi: 3951Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11
Mark Knopfler, uscirà all'inizio del 2015 il nuovo album 'Tracker' (poi in tour)

Sarà pubblicato all'inizio del 2015 il nuovo album in studio di Mark Knopfler, "Tracker". Il disco, ideale seguito di "Privateering" (consegnato al mercato nel 2012 - ad eccezione di quello statunitense, a causa di una disputa contrattuale con Warner Bros), è il nono progetto solista per l'ex frontman dei Dire Straits e sarà promosso da Knopfler per mezzo di un tour che, a partire dal 31 maggio e fino al 17 luglio del 2015 (in attesa di nuove date), lo porterà ad esibirsi in giro per l'Europa, facendo tappa ad Amsterdam, Oslo, Uppsala e Berlino (è bene dire che in Germania, nel corso del tour, l'artista terrà non uno ma ben dodici concerti in città diverse). Attualmente non sono previste esibizioni di Mark Knopfler in Italia.

I fan che parteciperanno alla prevendita dei biglietti del tour di supporto a "Tracker" saranno tra i primi fortunati a poter pre-ordinare il nuovo album; inoltre, ad essi potrebbe essere offerta la possibilità di accedere a sessioni di "live recordings".

http://www.rockol.it


Profilo
MessaggioInviato: 26 settembre 2014, 14:27
Messaggi: 183Località: BiellaIscritto il: 8 aprile 2014, 0:16
Mark Knopfler si esibirà da maggio ad agosto 2015 in alcuni concerti che saranno la prima opportunità per i fans di ascoltare dal vivo i brani del suo prossimo album "Tracker" che uscirà per Virgin nel Gennaio 2015.

Le date del tour:
28 maggio Assago (Mi), MediolanumForum
18 luglio Piazzola sul Brenta (Pd), Company Arena - Hydrogen Festival
20 luglio, Barolo, Piazza Colbert Barolo - Festival Collisioni
21 luglio, Roma
22 luglio Lucca, Piazza Napoleone - Lucca Summer Festival

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 29 settembre 2014, 17:28
Messaggi: 1576Iscritto il: 10 novembre 2012, 20:01
...ma quanto è bello il suo album solista 'Golden heart'??!! Secondo me è il suo album più bello e, parere personale, lo trovo superiore a On Every Streets dei Dire Straits.
Gli album successivi non mi hanno entusiasmato del tutto però, in ogni caso, si parla sempre di un livello molto alto.


Profilo
MessaggioInviato: 3 ottobre 2014, 21:27
Messaggi: 37Iscritto il: 3 giugno 2014, 23:01
delfoo ha scritto:
Mark Knopfler si esibirà da maggio ad agosto 2015 in alcuni concerti che saranno la prima opportunità per i fans di ascoltare dal vivo i brani del suo prossimo album "Tracker" che uscirà per Virgin nel Gennaio 2015.

Le date del tour:
28 maggio Assago (Mi), MediolanumForum
18 luglio Piazzola sul Brenta (Pd), Company Arena - Hydrogen Festival
20 luglio, Barolo, Piazza Colbert Barolo - Festival Collisioni
21 luglio, Roma
22 luglio Lucca, Piazza Napoleone - Lucca Summer Festival

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine



La data di roma non è stata confermata, se avete altre informazioni ditemi pure


Profilo
MessaggioInviato: 21 ottobre 2014, 15:08
Messaggi: 183Località: BiellaIscritto il: 8 aprile 2014, 0:16
Confermata e in prevendita la data di Roma del 21/7

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 16 gennaio 2015, 18:45
Avatar utenteMessaggi: 3951Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11
Mark Knopfler, il nuovo album 'Tracker' esce il 9 marzo - TRACKLIST

16 gen 2015

"Tracker", il nuovo album di inediti in studio del già leader dei Dire Straits, verrà presenterà sul mercato il prossimo 9 marzo: il lavoro - prodotto, oltre che dallo stesso artista, da Guy Fletcher e registrato ai British Grove Studios di Londra - è stato realizzato con l'apporto di Guy Fletcher alle tastiere, John McCusker al violino, Mike McGoldrick al flauto, Glenn Worf al basso e Ian Thomas alla batteria, oltre che di ospiti come Ruth Moody dei Wailin’ Jennys ai cori, Nigel Hitchcock al sax e Phil Cunningham alla fisarmonica.

"Il titolo del disco mi è venuto in mente cercando di trovare una mia strada negli anni", ha spiegato al proposito Mark Knopfler: "Guardando da fuori il tempo passato, le persone, i posti, le cose del mio passato e il modo di registrare le canzoni in studio".

Il disco verrà promosso con un tour europeo che prenderà il via il prossimo mese di maggio, e che vedrà l'artista di scena in Italia prima il 28 maggio, al Forum di Assago, a Milano e poi tra il 18 e il 22 luglio a Piazzola sul Brenta, Barolo, Roma e Lucca: "Parte del divertimento è pensare a cosa dovrai fare per un nuovo tour", ha spiegato lui al proposito, "Per me questa è gioia, mettere insieme un piccolo equipaggio e spiegare ancora una volta le vele. E' davvero una nuova avventura”.

Questa la tracklist di "Tracker":

1 Laughs and Jokes and Drinks and Smokes
2 Basil
3 River Towns
4 Skydiver
5 Mighty Man
6 Broken Bones
7 Long Cool Girl
8 Lights of Taormina
9 Silver Eagle
10 Beryl
11 Wherever I Go (con Ruth Moody)

A questi brani nella versione deluxe si aggiungeranno:

12 .38 Special
13 My Heart Has Never Changed
14 Terminal of Tribute To
15 Heart of Oak
Il primo estretto dall'album, "Basil", verrà diffuso presso il pubblico a partire dal prossimo 23 gennaio.


www.rockol.it


Profilo
MessaggioInviato: 16 gennaio 2015, 18:51
Messaggi: 1762Iscritto il: 11 febbraio 2007, 4:36
violino? fisarmonica?

m'aspetto celtica e country a go go ;)

non vedo l'ora :D

e quest'estate me lo vado pure a vedere!


Profilo
MessaggioInviato: 17 gennaio 2015, 22:36
Avatar utenteMessaggi: 3951Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11
[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=T1mUOnwi-68[/youtube]


Profilo
MessaggioInviato: 24 gennaio 2015, 16:00
Messaggi: 1576Iscritto il: 10 novembre 2012, 20:01
Grande classe...come sempre!


Profilo
MessaggioInviato: 14 marzo 2015, 21:21
Messaggi: 1576Iscritto il: 10 novembre 2012, 20:01
Questa mattina ho preso Tracker e mi sto facendo il terzo giro di ascolto!
Ragazzi, al momento dico questo: tutti pezzi di ottima fattura, grande classe e tecnica sopraffina come sempre. Piacevolissimo, un toccasana, una boccata di ossigeno nel vomitevole panorama musicale che "gira intorno", sopratutto italiano. Uno dei pochi artisti veri per i quali vale ancora la pena spendere soldi. Non all'altezza di Golden Heart, ma siamo sempre su standard musicali elevatissimi.


Profilo
MessaggioInviato: 14 marzo 2015, 22:09
Avatar utenteMessaggi: 2966Località: Lamezia TermeIscritto il: 16 febbraio 2007, 19:51
Scusami, capisco che io abito in nordafrica e le cose arrivano sempre in ritardo, ma dovunque ho letto, e sentito, che il disco esce martedì 17...
Come fai ad averlo già originale?????

[ Messaggio inviato da iPhone ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 14 marzo 2015, 23:25
Messaggi: 1762Iscritto il: 11 febbraio 2007, 4:36
vado a comprarlo domani.
pietra, che io sappia è uscito il 13 marzo...

ho ascoltato però i brani su yt e sottoscrivo il commento di mark.
Per Knopfler vale un po' quello che dissi circa bob seger in un altro topic, ovvero che non sbaglia mai un disco e sempre musica d'altissimo livello.

C'è qualcuno che lo accusa d'essere un po' ripetitivo. Io dico che sono balle, e quella che può sembrare routine non è altro che il suo stile, unico e riconoscibilissimo alla prima nota. Ad averceli in giro dei chitarristi così "ripetitivi".

Aggiungo che francamente lo preferisco fuori dai Dire Straits. Se col gruppo è stato forse costretto a scendere a compromesse musicali, facendo a mio avviso qualche mezzo passo falso, da solo è chiaro che segue esclusivamente la sua ispirazione e i generi musicali che lui preferisce(country, blues, folk).
E lo fa divinamente, senza concedere niente alle tendenze del momento e spero continui a farlo così egregiamente ancora per anni.

Rispetto, stima e ammirazione per questo grande musicista.

Ps
pare che la data romana sia già sold out da qualche settimana. Contento per lui ma io sono rimasto a bocca asciutta <sad


Profilo
MessaggioInviato: 15 marzo 2015, 2:22
Avatar utenteMessaggi: 2966Località: Lamezia TermeIscritto il: 16 febbraio 2007, 19:51
ciao totore
Pazienterò fino a martedì....
Ora sono un po' sbronzo e non ho la forza di dire la mia su mark (perdonami qualche errore grammaticale), ma mi pare tu abbia espresso un concetto importante. Aspetto di smaltire la sbronza e dirò la mia
Un saluto

[ Messaggio inviato da iPhone ] Immagine


Profilo

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per:

Tutti gli orari sono UTC +2 ore [ ora legale ]
Pagina 2 di 3
39 messaggi
Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti
Cerca per:
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi