Autore Messaggio

Indice  ~  Get Off Of My Cloud  ~  Led Zeppelin

MessaggioInviato: 29 dicembre 2009, 18:15
Avatar utenteMessaggi: 3987Località: MilanoIscritto il: 23 marzo 2008, 12:49
2009-12-29 - Antiquati e poco convincenti: così i produttori della BBC giudicarono i Led Zeppelin dopo un’audizione nel 1969. Un giudizio simile a quello espresso su David Bowie e Marc Bolan. I fatti si svolsero così: quarant’anni fa il gruppo di Robert Plant e Jimmy Page fu invitato per un provino davanti a un gruppo di produttori, ma furono respinti con varie motivazioni: ci fu chi disse che la loro musica non era adatta ad essere suonata di giorno da un’emittente, ma si rivolgeva solo a un pubblico di specialisti; un altro la definì derivativa e poco convincente, un altro ancora disse che avevano un suono antiquato.
I Led Zeppelin, di cui facevano parte anche il bassista John Paul Jones e il batterista John Bonham, suonarono diverse session per la radio della BBC.
David Bowie fu giudicato privo di personalità, mentre i T-Rex furono etichettati come delle schifezze presuntuose.
Questi giudizi poco lungimiranti sono stati resi noti di recente in Gran Bretagna dopo che una giornalista ha avuto accesso agli archivi della BBC. Oggi è il linguaggio usato dai giudici a suonare pomposo e ridicolo. Alla fine i Led Zeppelin riuscirono a passare, così come molti altri artisti, grazie soprattutto all’intuizione del grande dj John Peel che in tempi più recenti scoprì anche Smiths e White Stripes.


Profilo
MessaggioInviato: 4 gennaio 2010, 11:26
Avatar utenteMessaggi: 3987Località: MilanoIscritto il: 23 marzo 2008, 12:49

Jimmy Page ha affermato che il destino dei Led Zeppelin, dopo la "storica" reunion del dicembre 2007 ma durata una sola serata, è interamente nelle mani di Robert Plant. Le ultime indiscrezioni su un possibile ricompattamento dei Led Zep alla prossima edizione del festival di Glastonbury, alla fine del prossimo giugno, non hanno ancora ricevuto alcuna conferma e il futuro della band, scioltasi nel 1980 dopo la morte del batterista John Bonham, appare appeso ad un filo. "Sarebbe meglio chiedere a Robert Plant qual è il futuro dei Led Zeppelin", ha affermato Page. "I musicisti possono sempre suonare assiene, ma non credo proprio che si possa fare qualcosa come Led Zeppelin se non c'è il cantante original
e".


Profilo
MessaggioInviato: 8 gennaio 2010, 21:46
Avatar utenteMessaggi: 3987Località: MilanoIscritto il: 23 marzo 2008, 12:49
2010-01-08 - L’emissione della raccolta di dieci francobolli della Royal Mail dedicati a grandi album classici del rock, ha avuto come testimonial Jimmy Page, leggendario chitarrista dei Led Zeppelin. Il quotidiano The Times pubblica oggi un’intervista in cui, oltre a riassumere la carriera di Page con la sua band, ripercorrendo le gesta mitiche, gli eccessi e le inclinazione pericolose in particolare proprio di Page, si cerca di capire se ci potrà essere di nuovo un futuro per gli Zeppelin e quali sono i progetti del musicista.
Come molti suoi colleghi, ha ricevuto offerte molto generose per un’autobiografia, ma Page rivela di essere più affascinato dall’idea di un libro postumo, nel quale afferma di poter raccontare con lucidità la sua vita rock’n’roll.
Page ha anche conservato tutti i suoi costumi di scena che a un certo punto divennero particolarmente elaborati e fantasiosi, diventati infatti parte dell’iconografia rock. Sono tutti conservati con cura, ma l’unico problema è che non può più indossarli avendo nel frattempo messo su qualche chilo.
Il concerto della reunion del 2007 viene ricordato molto positivamente da Page, che elogia in modo particolare Jason Bonham, che ha preso il posto del padre. “Jason è stato l’eroe della serata, quel concerto è dedicato a lui”, dice Page. Quando si seppe del concerto all’Arena O2 di Londra, le richieste sul sito internet toccarono i 25 milioni nelle prime 24 ore. Un biglietto è stato pagato 83mila sterline a un’asta di beneficenza. Page afferma che nel periodo delle prove si pensava di fare più date insieme, una possibilità che adesso invece appare molto vaga se non addirittura impossibile. “Non ho una risposta certa – dice Page deluso – tranne che non mi sembra possibile”.
Il chitarrista ha in cantiere però un progetto solista, il primo dal 1988: nuovo materiale in nuove direzioni, cambiamenti radicali e molta ambizione, sono i suoi buoni propositi per il 2010.


Profilo
MessaggioInviato: 24 febbraio 2010, 18:39
Avatar utenteMessaggi: 3987Località: MilanoIscritto il: 23 marzo 2008, 12:49
Roger Daltrey ha apertamente offerto i propri servizi a Jimmy Page. Nel corso di una intervista con Sean Keaveny della BBC, il cantante degli Who ha parlato dell'ex chitarrista dei Led Zeppelin e ad un certo punto ha detto: "Mi piacerebbe moltissimo fare una cosa, vorrei tanto fare un album con Jimmy Page. Ha bisogno di un cantante che lo obblighi a lavorare. Io sono un ottimo cantante blues; con gli Who non faccio blues, ma cantavo blues prima che Townshend iniziasse a comporre. Ero veramente bravo a cantare il blues". Gli Who chiuderanno la serie di concerti benefici dell'ente britannico Teenage Cancer Trust con uno show alla Royal Albert Hall di Londra il prossimo 30 marzo.


Profilo
MessaggioInviato: 17 marzo 2010, 11:24
Avatar utenteMessaggi: 3987Località: MilanoIscritto il: 23 marzo 2008, 12:49
GB: rarissimo show dei Led Zeppelin venduto al mercatino

Un collezionista compra una registrazione del 1971

2010-03-17 - Accade ancora, di trovare primizie e rarità musicali ai mercatini. E' capitato di recente a una "car boot sale" in Inghilterra. Per "due o tre sterline" è stata acquistata una rara copia bootleg della registrazione di uno storico concerto dei Led Zeppelin, tenutosi nel 1971 alla St Matthew's Baths Hall di Ipswich. La notizia è stata raccontata dall'Evening Star. Quello show mitico non fu registrato ufficialmente ed esistono poche copie pirata. La registrazione di cui è venuto in possesso il collezionista Vic Kemp, invece, è chiara e completa, e sembra proprio fatta da qualcuno che si trovava di fronte al palco col microfono alzato. Trattandosi di una copia su CD, non è dato sapere quante altre ne siano state fatte. Ma di sicuro è un importante reperto della storia di uno dei gruppi più grandi del rock.


Profilo
MessaggioInviato: 24 marzo 2010, 11:45
Avatar utenteMessaggi: 3960Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11
Led Zeppelin, niente reunion per il Download Festival: 'Li avremmo strapagati'

Delle tante manifestazioni che hanno cercato di convicere i Led Zeppelin a riunirsi dopo l'evento speciale (e unico) in memoria del fondatore della Atlantic Ahmet Ertegun nel dicembre del 2007, il britannico Download Festival era quello sicuramente più titolato per la prossima stagione: non tanto per il prestigio - festival altrettanto rinomati, come l'americano Bonnaroo, furono costretti al gran rifiuto - quanto per una leva tanto vile quanto solitamente efficace, cioé il budget. Gli organizzatori pensavano di tentare Robert Plant (il più restio ad abbandonarsi alla rimpatriata) e compagni con una cifra impressionante. "Gli avevamo proposto una montagna di soldi", ha ammesso il promoter Andy Copping, senza scendere in dettagli relativi alle cifre: "Loro non hanno accettato. Se al momento non li vogliono, a me va benissimo. Credo che non li vorranno nemmeno in futuro, ma pazienza, noi ci abbiamo provato. Del resto quello dei soldi è un argomento al quale tutti sono sensibili". Jimmy Page e John Paul Jones, dopo l'evento londinese, avevano più volte espresso la volontà di rimettere in moto la storica rockband, ma Plant, molto impegnato sia sul versante solista che su quello live con Alison Krauss, non ha mai fatto mistero delle proprie perplessità in merito.

(23 Mar 2010)

© Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.


Profilo
MessaggioInviato: 8 novembre 2010, 19:59
Avatar utenteMessaggi: 3987Località: MilanoIscritto il: 23 marzo 2008, 12:49
Un nuovo libro sui Led Zeppelin e il tour del 1975
Dallo stesso autore della biografia Il Martello degli Dei



Immagine

2010-11-08 - Stephen Davis è l’autore della biografia dei Led Zeppelin “Hammer Of The Gods”, (in italiano Il Martello degli Dei, edizioni Arcana) che ha creato la leggenda del gruppo selvaggio dedito a qualsiasi eccesso e degenerazione del rock and roll. Adesso Davis ha scritto un altro libro, “LZ-'75”, che racconta il tour compiuto nello stesso anno, per controbilanciare l’immagine eccessiva della band e raccontare invece la normalità anceh nei suoi aspetti meno esaltanti. Il progetto è nato due anni fa quando Davis ha ritrovato in una scatola gli appunti presi quando scriveva per l’Atlantic Monthly durante quel tour degli Zepp. Da quelle note emerge che, oltre ad avere problemi di droghe, Jimmy Page si era slogato il polso destro, Robert Plant si era preso una terribile influenza, John Paul Jones si sentiva trascurato e John Bonham era debilitato da una tremenda diarrea.
Secondo il giornalista quel tour della metà degli anni ’70 segnò l’inizio del declino per la band, anche perché nel 1973 Plant si era segretamente operato alle corde vocali e da allora la sua voce non fu più la stessa. Il tour del 1977 fu caratterizzato da violenza e droghe, mentre nel 1979 e 1980 (anno della morte di Bonham), la leadership di John Paul Jones ammorbidì il suono del gruppo.
Riguardo il futuro, il grionalista in pratica non ne vede uno possibile: mentre alcuen fonti gli riferiscono che Page passi il tempo ad aspettare che il telefono squilli, Plant (che ha appena pubblicato un disco come Band of Joy) non ha motivazioni economiche per riunire il gruppo e nessuna voglia di tornare a fare la vecchia vita con i vecchi compagni di strada.


Profilo
MessaggioInviato: 28 novembre 2010, 12:34
Messaggi: 143Iscritto il: 26 ottobre 2010, 15:29
wicked67 ha scritto:
e allora? non mi devono più piacere? personalmente li preferisco di più dei Who anche se questi mi piacciono molto.....


si sono anzi erano bravi i zep ora praticamente resta solo la scia di quello che hanno fatto.plant ora canta da schifo ormai e tanto tempo che ha perso quel timbro di voce che era un marchio dei led.lo stesso dico di daltrey ho visto poi il dvd vegas job un'ora e mezza di pura schifezza , al confrontare altri concerti registrati su dischi ottici. quoto briano quando dice che cosi' senza discutere non si va da nessuna parte


Profilo
MessaggioInviato: 29 dicembre 2011, 20:40
Avatar utenteMessaggi: 3960Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11
Nuovi concerti dei Led Zeppelin? 'Mai dire mai', secondo Jason Bonham

29 dic 2011 - Le voci di una nuova reunion dei Led Zeppelin tornano spesso, quasi ad intervalli regolari. Ora però ad ipotizzare che Robert Plant, Jimmy Page e John Paul Jones potrebbero di nuovo calcare lo stesso palco è proprio Jason Bonham, figlio e sostituto del compianto batterista originale del quartetto rock inglese, il "Bonzo" John Henry Bonham. Il musicista, che ha preso il posto del padre, nello show del 2007 alla 02 Arena di Londra, nelle scorse ore ha parlato con il Sun. Stando alla sua versione, non è sicuro, ma nemmeno escluso, che nei prossimi mesi la band si rimetta insieme per qualche concerto.
"Non parlo con Robert Plant da sei mesi ma lui sta molto bene. Se mi chiedi se succederà domani no, non penso, non ne stiamo ancora parlando. Ma nel 2007 pensavo che fosse impossibile per me suonare con i Led Zeppelin e invece è successo. Quindi mai dire mai", ha commentato Bonham.
Il giovane batterista in questi mesi è stato in studio e in tour insieme ai Black Country Communion, super gruppo nel quale militano anche Glenn Hughes, Derek Sherinian e Joe Bonamassa.

© Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.


Profilo
MessaggioInviato: 20 agosto 2012, 15:30
Avatar utenteMessaggi: 3960Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11
Stasera su Rai 5 ore 23.05 la replica di "It might get loud" con Jimmy Page, The Edge e Jack White
L'ho visto ieri,molto interessante, consigliato agli amanti della chitarra


Profilo
MessaggioInviato: 21 agosto 2012, 13:27
Avatar utenteMessaggi: 555Iscritto il: 8 maggio 2009, 12:30
Secondo me tutto dipende da cosa vuol fare R. Plant Se dipendesse dagli altri gli Zeppelin sarebbero on the road gia'da un pezzo. So che hanno provato a cercare un sostituto ma senza successo. S.Tyler non c'e' lo vedo proprio, quindi meno male che ha rifiutato. Piuttosto proverei a fare la proposta a D.Coverdale se gia' non l'hanno fatta. Certamente lo vedo piu adatto rispetto al leader degli Aerosmith.


Profilo
MessaggioInviato: 9 settembre 2012, 19:26
Avatar utenteMessaggi: 3960Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11
Led Zeppelin: forse in arrivo il DVD del concerto all'O2 Arena

09 set 2012 - Una criptica immagine è comparsa ieri, sabato 8 settembre, sulla pagina Facebook ufficiale del Led Zeppelin: la parola "five", scritta con gli stessi caratteri utilizzati sulla copertina di "House of the holy", album che la band pubblicò nel '73 come quinto lavoro in studio. La foto ha sorpreso non poco i fan dei Led Zep che hanno letteralmente riempito la pagina del social network di domande: cosa significa? sarà un nuovo disco? Un nuovo tour?
Alcuni ipotizzano - cosa più probabile - che si tratti della prossima pubblicazione in DVD del concerto all'O2 Arena di Londra, che Jimmy Page e compagni tennero nel dicembre 2007, in ricordo di Ahmet Ertegun, il fondatore della Atlantic Records scomparso l'anno precedente.
Ad avvalorare questa ipotesi è comparso un altro messaggio, decisamente meno sibillino, rilasciato dal manager di Page, Peter Mensch, tramite Twitter: "E' quasi in arrivo. L'ho visto e ascoltato. Quasi 5 anni da quel giorno". Effettivamente, se si trattasse della trasposizione in DVD della storica reunion nella capitale britannica, che valse ai Led Zeppelin - tra le altre cose - il primato per la "Maggior richiesta di biglietti per una singola esibizione dal vivo", i conti tornerebbero; e, in fondo, lo stesso Page, un anno dopo l'esibizione ebbe a dire, senza però troppo sbilanciarsi: "Sì, il concerto è stato registrato, ma non è che siamo saliti sul palco con la precisa intenzione di fare un DVD per il mercato natalizio, o cose simili. Comunque è possibile che un giorno uscirà, molto più avanti".
Che quel giorno sia arrivato?

© Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.


Profilo
MessaggioInviato: 11 settembre 2012, 16:22
Avatar utenteMessaggi: 3960Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11
Led Zeppelin, ancora voci: DVD del live alla O2 Arena nei negozi il 22 novembre

11 set 2012 - Poche ore fa è stato un video a rilanciare l'attesa per l'annuncio che i Led Zeppelin faranno a giorni circa un nuovo progetto che vedrà tornare la band un tempo capitanata da Robert Plant e Jimmy Page sotto la luce dei riflettori: le prime indiscrezioni - più che ad una reunion, improbabile visti gli impegni (e le opinioni in merito) di Robert Plant - parlavano di un DVD dal vivo che testimoniasse il ritorno sulle scene del gruppo nel 2005 in occasione del concerto in memoria del discografico Ahmet Ertegün svoltosi alla O2 Arena di Londra.

Oggi alcuni anonimi insider, sentiti dal britannico Sun, rilanciano l'ipotesi, dicendosi certi che la novità possa riguardare proprio il live al quale prese parte il figlio del defunto John Bonham, Jason: "Jimmy è in studio ad assicurarsi che tutto sia perfetto", ha riferito la fonte, "Tutto il gruppo ha intenzione che la registrazione rimanga fedele ai propri standard eccezionali: il live uscirà il 22 novembre come parte di una campagna di ripubblicazione globale".


Se le voci dovessero effettivamente ritrovare riscontro, il DVD dal vivo giungerebbe sul mercato americano in tempo per il Giorno del Ringraziamento, festività statunitense che ogni quarto giovedì di novembre anticipa di un giorno il black friday, commercialmente riconosciuto come avvio del mercato natalizio.


Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.


Profilo
MessaggioInviato: 11 settembre 2012, 19:25
Avatar utenteMessaggi: 4750Iscritto il: 29 ottobre 2007, 20:25
a questo concerto dei Led Zeppelin del 2007 cera pure un certo Mick Jagger a vederli chissà se gli sono piaciuti....... :cool: be speriamo che esca questo DVD perchè secondo me è stato un gran bel concerto!!!


Profilo
MessaggioInviato: 13 settembre 2012, 12:37
Avatar utenteMessaggi: 3960Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11
Led Zeppelin, tra poco l'annuncio: 'Celebration day' nei cinema a ottobre

13 set 2012 - A poche ore dalla comunicazione ufficiale che coronerà il conto alla rovescia iniziato cinque giorni fa sulla pagina Facebook ufficiale dei Led Zeppelin, emergono dettagli su quelli che potrebbe essere i programmi del gruppo per i prossimi mesi. Oltre al DVD del concerto tenuto nel 2007 alla O2 Arena di Londra in onore del fondatore della Atlantic Records Ahmet Ertegun, il sito cineplex.com elenca tra le prossime uscite nelle sale la pellicola "Led Zeppelin: celebration day": il lungometraggio, della durata di 2 ore e 4 minuti, raggiungerà le sale di quaranta Paesi il prossimo 17 ottobre. La sinossi dell'opera riportata cita inequivocabilmente il concerto nella capitale britannica, elencando tra i brani eseguiti - tra gli altri - “Whole lotta love”, “Rock and roll”, “Kashmir” e la superclassica “Stairway to heaven". Come fa sapere la produzione, la pellicola rimarrà nelle sale per "un periodo di tempo molto limitato", il che - in un certo senso - sarebbe coerente con la ventilata pubblicazione del documento sul mercato home video circa un mese dopo.

Solo pochi giorni fa alcuni anonimi insider, sentiti dal britannico Sun, rilanciarono l'ipotesi del documento in video, dicendosi certi che la novità possa riguardare proprio il live al quale prese parte il figlio del defunto John Bonham, Jason: "Jimmy è in studio ad assicurarsi che tutto sia perfetto", riferì la fonte, "Tutto il gruppo ha intenzione che la registrazione rimanga fedele ai propri standard eccezionali: il live uscirà il 22 novembre come parte di una campagna di ripubblicazione globale".
Se le voci dovessero effettivamente ritrovare riscontro, il DVD dal vivo giungerebbe sul mercato americano in tempo per il Giorno del Ringraziamento, festività statunitense che ogni quarto giovedì di novembre anticipa di un giorno il black friday, commercialmente riconosciuto come avvio del mercato natalizio.

© Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.


Profilo

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per:

Tutti gli orari sono UTC +2 ore [ ora legale ]
Pagina 4 di 11
154 messaggi
Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 11  Prossimo
Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite
Cerca per:
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
cron