Autore Messaggio

Indice  ~  Get Off Of My Cloud  ~  Led Zeppelin

MessaggioInviato: 20 marzo 2019, 11:57
Avatar utenteMessaggi: 4202Località: ladispoliromaitaliaeuropamondoIscritto il: 9 gennaio 2008, 22:17
PRODIGALSON ha scritto:
Il fatto e’ che tra la fine degli anni 60’ e l’inizio del decennio successivo, i Led Zeppelin rappresentavano uno snodo cruciale: il Beat aveva ormai esurito la propria corsa, grandi gruppi degli anni 60’ si stavano sciogliendo (Beatles, Cream ) o avevano momenti di crisi ( i Rolling Stones avevano perso Brian Jones )
Alcune delle menti piu’ geniali del periodo (Janis Joplin, Jimi Hendrix, Jim Morrison, lo stesso Brian Jones) finivano vittime dei propri disaggi..
I giovanissimi non avevano di fatto star nelle quali riconoscersi,mentre i loro fratelli maggiori non ne avevano piu’
Fu cosi’ che i Led Zeppelin occupavano un posto immenso lasciato libero : davano una risposta a chi dal Rock cercava immediatezza, energia e sudore…
Ma alla fine di Gennaio del 1970 si presento’ una signora dal nome famigliare “ Eva Von Zeppelin “ che, sostenendo di essere la diretta discendente dell’inventore dell’ omonimo dirigibile cerco’ di impedire a quel “ branco di scimmie urlanti” di usare il nome di famiglia…..non ci riusci’ ma per un periodo di tempo il gruppo fu costretto a presentarsi come “ The Nobs” ………fu proprio in quel periodo Plante e Page buttarono giu’ l’abbozzo di uno strano blues cui diedero il titolo di “ Stairway to heaven “ .

Da “ Led Zeppelin “ di Lucio Mazzi..

Interessante vero?

Prodigalson

Molto


Profilo WWW
MessaggioInviato: 7 aprile 2019, 15:25
Avatar utenteMessaggi: 2735Località: ROMAIscritto il: 1 luglio 2007, 12:08
1973…
A Giugno i Led iniziano per l’ottava volta un tour negli States.
Il Tour fu, ancora una volta trionfale…..e tramutarono gli Zeppelin in qualcosa di piu’ di grandi rockstar: li trasformarono in un “ fenomeno di costume “ ..Una cosa che era avvenuta prima solo con i Beatles “
Jimmy aveva una relazione con una quattordicenne ( una gruppie chiamata Lory Maddox ) e divenne una faccenda seria, nonostante l’eta’ , che duro’ un paio di anni……….e furono proprio le difficolta’ di quella relazione che forse simboleggiano quello che accadde durante il tour:
mentre Jimmy si affannava a tenere nascosta la sua storia con una quattordicenne, la compagna di Mick Jagger, Bianca, era trattata come una regina………La stampa ignorava gli Zeppelin e dedicava articoli di fondo agli Stones che frequentavano celebrita’ come Andy Wharol o Truman Capote..
Insomma i Led zeppelin avevano milioni di fans adoranti ma gli Stones piu’ rispettabilita’….
“ Voglio dire ( parole di Page ) a chi interessa sapere che i Led Zeppelin hanno stabilito il record di spettatori qui’ o la, quando Mick Jagger se ne va in giro con Truman Capote ? “
Aveva ragione !
I Led Zeppelin avevano capito di come gli Stones fossero percepiti come “ Gruppo Rock “ e loro come “ Gruppo hard rock o Heavy metal” quindi circoscritti in un genere musicale, erano il top di quel genere ma non rappresentavano “ tutto il Rock “……….Quel titolo spettava e sarebbe sempre spettato ai Rolling Stones……………a prescindere dalle vendite, dal successo, dal numero di spettatori ai concerti
Nello stesso anno i Inghilterra furono venduti 120.000 bilglietti in 24 ore per un loro concerto.

Da l libro “Led Zeppelin “ di Lucio Mazzi.

Prodigalson


Profilo
MessaggioInviato: 7 aprile 2019, 15:47
Avatar utenteMessaggi: 2735Località: ROMAIscritto il: 1 luglio 2007, 12:08
Jimmy Page e la quattordicenne Lory Maddox


Immagine

Prodigalson


Profilo
MessaggioInviato: 7 aprile 2019, 16:32
Avatar utenteMessaggi: 4077Località: varazzeIscritto il: 18 settembre 2006, 13:04
Grazie Prod! Interessante.


Profilo WWW
MessaggioInviato: 11 aprile 2019, 18:59
Messaggi: 2734Iscritto il: 29 giugno 2007, 9:18
Led Zeppelin grandissimi. Per esempio pezzi come in my timrof dying non li fa piu nessuno. Sono tra i più grandi di tutti i tempi. Al pari di Stones e Hendrix.

Rosso57

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 11 aprile 2019, 19:05
Messaggi: 2734Iscritto il: 29 giugno 2007, 9:18
Quasi

Rosso57

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 27 aprile 2019, 10:48
Avatar utenteMessaggi: 2735Località: ROMAIscritto il: 1 luglio 2007, 12:08
Parole di Page :

” All’inizio fu divertente, andavamo in giro da un posto all’altro in furgone, ma alla fine cedetti, mi ammalai e dovetti piantare tutto: ero in una band da pochi mesi e gia’ mi chiedevo se sarei stato in grado di andare avanti per tutta la vita”
Beh ce la fece….
Intanto in Inghilterra era sbarcato il Blues, i giovani Londinesi impazzivano per la “ Musica del Diavolo “ quella di Alexis Corner con la sua band, forte di qualche personalita’ interessante : Mick Jagger, o il bassista Jack Bruce o il batterista Charlie Watts……Evidentemente quel gruppo era una forte calamita per Jimmy che ne venne attratto e fu durante una jam al Marquee che fu avvicinato da un giovane collega : “ Mi chiamo Eric e volevo farti i complimenti , suoni come Matthew Murphy !!”

[youtube] https://www.youtube.com/watch?v=_XGGb07 ... GQ&index=2 [/youtube]


“ Grazie, Eric e poi ?
“ Clapton “
Piacere jimy Page…
Era la fine del 1966, un periodo meraviglioso : Clapton formava i Cream ; Winwood i Traffic, Hendrix faceva ascoltare cose che non si erano mai sentite da un chitarrista; il beat stava diventando qualcosa di piu’ evoluto…….qualcuno parlava dei Pink Floyd, Soft Machine….ed i Beatles stavano lavorando a quello che sarebbe stato un capolavoro assoluto….” Sgt. Pepper lonely hearts club band “
Plant quindicenne massacrava Muddy Waters e continuo’ a farlo a 16 anni nei pub , cambiava band come si cambia l’aria di casa, e finalmente ( e per noi e’ stata una fortuna !! ) a 17 andarsene di casa per “ provarci veramente”
Del batterista di una di quelle band ( i Crawling King Snakers ) divenne tanto amico da trasferirsi a casa sua.
Era un tipo grande, grosso e gentile che tutti chiamavano Bonzo. Aveva una reputazione devastante, praticamente sfasciava tutto….e spesso per causa sua i Led furono rifiutati in molti locali ed alberghi.
Sesso, alcol e droga, e poi ancora sesso, alcol e droga ed ancora concerti poi ubriacarsi e fare sesso…
Incredibile pensare che ad un ritmo simile avessero anche il tempo di creare musica e fare nuovi album.
Invece ricevettero 400.000 prenotazioni per il nuovo album ( 1969 Led Zeppelin II ).
Forse fu proprio questi ritmi di vita insostenibile che fecero nascere le voci secondo cui il gruppo fosse coinvolto in riti satanici…..

Ma Bonam fu l'inizio e la fine di tante cose......

Sempre da "Led Zeppelin " di Lucio Mazzi

Prodigalson


Profilo
MessaggioInviato: 27 aprile 2019, 11:52
Avatar utenteMessaggi: 1950Iscritto il: 7 marzo 2008, 18:22
PRODIGALSON ha scritto:
Parole di Page :

” All’inizio fu divertente, andavamo in giro da un posto all’altro in furgone, ma alla fine cedetti, mi ammalai e dovetti piantare tutto: ero in una band da pochi mesi e gia’ mi chiedevo se sarei stato in grado di andare avanti per tutta la vita”
Beh ce la fece….
Intanto in Inghilterra era sbarcato il Blues, i giovani Londinesi impazzivano per la “ Musica del Diavolo “ quella di Alexis Corner con la sua band, forte di qualche personalita’ interessante : Mick Jagger, o il bassista Jack Bruce o il batterista Charlie Watts……Evidentemente quel gruppo era una forte calamita per Jimmy che ne venne attratto e fu durante una jam al Marquee che fu avvicinato da un giovane collega : “ Mi chiamo Eric e volevo farti i complimenti , suoni come Matthew Murphy !!”

[youtube] https://www.youtube.com/watch?v=_XGGb07 ... GQ&index=2 [/youtube]


“ Grazie, Eric e poi ?
“ Clapton “
Piacere jimy Page…
Era la fine del 1966, un periodo meraviglioso : Clapton formava i Cream ; Winwood i Traffic, Hendrix faceva ascoltare cose che non si erano mai sentite da un chitarrista; il beat stava diventando qualcosa di piu’ evoluto…….qualcuno parlava dei Pink Floyd, Soft Machine….ed i Beatles stavano lavorando a quello che sarebbe stato un capolavoro assoluto….” Sgt. Pepper lonely hearts club band “
Plant quindicenne massacrava Muddy Waters e continuo’ a farlo a 16 anni nei pub , cambiava band come si cambia l’aria di casa, e finalmente ( e per noi e’ stata una fortuna !! ) a 17 andarsene di casa per “ provarci veramente”
Del batterista di una di quelle band ( i Crawling King Snakers ) divenne tanto amico da trasferirsi a casa sua.
Era un tipo grande, grosso e gentile che tutti chiamavano Bonzo. Aveva una reputazione devastante, praticamente sfasciava tutto….e spesso per causa sua i Led furono rifiutati in molti locali ed alberghi.
Sesso, alcol e droga, e poi ancora sesso, alcol e droga ed ancora concerti poi ubriacarsi e fare sesso…
Incredibile pensare che ad un ritmo simile avessero anche il tempo di creare musica e fare nuovi album.
Invece ricevettero 400.000 prenotazioni per il nuovo album ( 1969 Led Zeppelin II ).
Forse fu proprio questi ritmi di vita insostenibile che fecero nascere le voci secondo cui il gruppo fosse coinvolto in riti satanici…..

Ma Bonam fu l'inizio e la fine di tante cose......

Sempre da "Led Zeppelin " di Lucio Mazzi

Prodigalson


Bella !! Gazie all'apporto che dai, Camillo !! ;)

Jigi <)


Profilo WWW
MessaggioInviato: 27 aprile 2019, 23:28
Avatar utenteMessaggi: 2735Località: ROMAIscritto il: 1 luglio 2007, 12:08
John Bonham

Immagine


Immagine

Prodigalson


Profilo
MessaggioInviato: 29 aprile 2019, 11:13
Messaggi: 2076Località: trevisoIscritto il: 24 febbraio 2006, 0:28
bel racconto,grazie Camillo..smells like Swinging London..


Profilo
MessaggioInviato: 4 maggio 2019, 18:30
Avatar utenteMessaggi: 2735Località: ROMAIscritto il: 1 luglio 2007, 12:08
Alla meta’ degli anni 70 un terremoto culturale investe gli USA e l’Inghilterra…: “ il PUNK “

La cultura punk e tutto il movimento (soprattutto giovanile) che ne segue, nasce dall’aggettivo inglese
“ Punk “, che sta ad indicare un qualcosa da due soldi, quindi di scarsa qualità
La cultura ed il movimento Punk nascono negli Usa e in Gran Bretagna attorno alla metà degli anni ‘70.
Molti anarcho-punk sono sostenitori di idee come l'animalismo, il femminismo, il pacifismo ed il
vegetarismo, e hanno inoltre posizioni anti-capitaliste.
La cultura Punk “originale” deriva da vari correnti ideologiche, soprattutto l’Anarchia, intesa come disordine e mancanza di schemi , come uguaglianza tra tutti gli uomini e fine delle ingiustizie e fecero loro l’ “Etica del DIY”

Molti gruppi anarcho punk sono stati ideatori di quella che è stata definita la cosiddetta "etica del “DIY", ossia del “Do It Yourself”, (“Fattelo da solo”).

Un famoso slogan anarcho punk difatti recita: DIY not EMI; ( la “EMI “ intesa come casa discografica )

Questo rappresenta una presa di posizione contro le maggiori case discografiche del tempo, che avevano puntato molto sul Punk ma con scarsi ritorni economici, anzi quasi nulli….
Ed e’ proprio in questo frangente e per questo motivo che i manager e i discografici ricorrono proprio ai Led Zeppelin ed altri musicisti per rifarsi, almeno in parte, delle perdite causate dagli sbagliati investimenti fatti sul “ Punk”

Nel 1980 il loro tour manager, Richard Cole, fu licenziato perche’ completamente bruciato dalla droga e dopo essere venuto in Italia venne arrestato a Roma per possesso di stupefacenti finendo a Regina Coeli…
Nello stesso anno parti’ un nuovo tour:…niente maxi-schermi , niente laser, anche Page assunse pose meno provocatorie e persino gli abituali eccessi del dopo show erano spariti ….in una parola: la noia
“ Eravamo tutti annoiati a morte di come stava andando il tour” ammise Bonzo e ci fu il “rompete le righe”
Eppure i Led non volevano morire, Page cerco’ di far ritrovare alla band la spinta e l’energia di un tempo riunendo il gruppo nella sua casa.
A settembre si incontrarono si guardarono in faccia e decisero di provare.
Bonzo aveva bevuto come una spugna tutto il giorno, aveva bevuto durante l’incontro con la band, aveva bevuto la sera durante la festa per la reunion, aveva bevuto anche dopo fino a quando non era crollato e l’avevano portato a letto, nella serata successiva, dato che non si era ancora alzato qualcuno ando’ a controllare come stesse e lo ritrovo’ senza vita.
John “ Bonzo “ Bonham era morto a 30 anni, soffocato nel proprio vomito.
L a band emise un comunicato :
“ La perdita del nostro caro amico ed il profondo senso di armonia sentito da noi ci hanno portato a decidere che non possiamo continuare cosi’ come eravamo“.
Praticamente non dice nulla.
Nell’aria risuona ancora la sua batteria……….forse provviene dalle profondida’ di Mordor.
NESSUNO PUO’ SOSTITUIRE BONZO !
Il 14 Luglio ( San Camillo, non c’entra ma e’ sempre bene che lo sappiate ) 1985 nel “ Live Aid “ i Led Zeppelin saranno sul palco…………le prove sono andate bene, ma cosa succedera’ dentro di loro alle prese con “ Whole lotta love” o “ Stairway to heaven” ?
Page,Plant e Jones camminano scavalcando cavi e casse. Poi sono sul palco…..un boato e’ quello che li accoglie…Forse non lo sentono neppure…Jimmy scarica il primo accordo di “Rock n’roll “ e scatena l’inferno
Alla batteria ci sara’ Tony Thompson e piu’ tardii arrivera’ da Londra Phil Collins, a questo punto uno vale l’altro:
NESSUNO PUO’ SOSTITUIRE BONZO !






Performance terribile..

Immagine

Immagine

Immagine

Led Zeppelin” di Lucio Mazzi

Prodigalson


Profilo
MessaggioInviato: 6 maggio 2019, 10:59
Messaggi: 2076Località: trevisoIscritto il: 24 febbraio 2006, 0:28
sicuramente Bonzo è insostituibile,ma la performance del Live Aid rimane comunque indimenticabile


Profilo
MessaggioInviato: 20 settembre 2019, 20:30
Messaggi: 2734Iscritto il: 29 giugno 2007, 9:18
Jimmy Page in un recente intervista, ha affermato che i Led Zeppelin sono stata la più grande rock band di tutti i tempi, i migliori. Qui siamo su un terreno minato perché in effetti i Led davano del filo da torcere anche ai nostri Stones anche se dopo i quattro album capolavoro, sono un po' scivolati sulla buccia di banana a parte la part1 di Phisical Graffiti per il resto erano abbastanza scontati. Forse Page si dimentica che c'erano i Rolling oppure fa finta di dimenticarsene? Si sa che i Rolling li odiavano. Comunque io amo moltissimo i Led e li considero al terzo posto dopo Rolling e Hendrix ma su questa affermazione, credo andrebbe aperto un dibattito. Se avete voglia , ovviamente.

Rosso57

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 21 settembre 2019, 0:53
Avatar utenteMessaggi: 4077Località: varazzeIscritto il: 18 settembre 2006, 13:04
Forse Jimmy Page ha ragione. Forse - dico io - c’è differenza tra rock band e rock and roll band.
Gli Stones sono la più grande rock and roll band di tutti i tempi. Hanno sbagliato ad andare negli stadi.

Negli stadi hanno perso (metteteci le virgolette su "hanno perso", chiaro). Avrebbe perso anche Chuck Berry, che in locali e teatri era grandissimo, lui era il Rock and Roll. Wyman e Watts avrebbero potuto essere grandissima sezione ritmica ad esempio per Muddy Waters, Howlin Wolf– e lo sono stati come sapete in istudio – o di Berry appunto. Ma in uno stadio non spaccano. Entwistle e Moon spaccano. Infatti forse Led Zeppelin possono giocarsela con Who – lascerei fuori Jimi Hendrix Experience, animale troppo strano, anche volendola considerare come band. Ma Bonzo e Jones avrebbero potuto fare la sezione ritmica dei Metallica, così tanto per dire. Non dico che gli Stones non avessero tiro, altrimenti non ci capiamo.

Per me anche i Clash sono stati la più grande rock band. Anche la E-Street Band. Molte band sono state le più grandi, non amo molto i paragoni. Io non sono per le classifiche. Ho visto band dal vivo che quella sera sono stati i migliori al mondo. Per me il metro non sono per forza le capacità tecniche, almeno non fini a se stesse.

Però se vogliamo provare a entrare nell’ottica di Page (anche se non so quale sia precisamente, lo saprà solo lui del resto) pensiamo agli ingredienti: cantante = pazzesco uno dei migliori di tutti i tempi, sia come voce sia come tenuta del palco e appeal; chitarrista = uno dei migliori di tutti i tempi, autore dei maggiori riff della storia del rock e di canzoni fantastiche; batterista = uno dei migliori di tutti i tempi; bassista = uno dei migliori musicisti del rock in assoluto. Il tutto in una band che non ha mai cambiato formazione in tutta la sua storia. Boh forse dal punto di vista di Page ha ragione lui.

Oh Rosso poi a me le graduatorie poco interessano, l'avete voluta tu e Jimmy.


Profilo WWW
MessaggioInviato: 22 settembre 2019, 12:51
Messaggi: 160Iscritto il: 10 luglio 2006, 16:28
Secondo me se la stessa dichiarazione la facesse KR allo stesso giornalista, credo che avrebbe ragione uguale a JPage. Nel senso che avrebbe ragione dal suo punto di vista. Ricordo una classifica di parecchi anni fa di ROLLING STONE dove classificava gli Stones al quarto posto per valenza storica nel rock dietro a Beatles Dylan e Elvis. Anche se non ricordo l' ordine dei primi tre. Ma era solo una classifica. Comunque tornando agli Zeppelin,secondo me sono arrivati come un fulmine. Un successo incredibile pero' hanno smesso rapidamente di essere quello che dichiara Page. Il loro tour del 73 probabilmente ha rivaleggiato con gli Stones del 72 e 73 poi il declino arrivo' presto. Salvo,come dice Rosso, Phisical Graffity. Con Presence,solo un anno dopo erano un gruppo pesante e vecchio. Pensiamo agli Stones del 78 e la forza di Some Girls.


Profilo

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per:

Tutti gli orari sono UTC +2 ore [ ora legale ]
Pagina 10 di 11
154 messaggi
Vai alla pagina Precedente  1 ... 7, 8, 9, 10, 11  Prossimo
Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite
Cerca per:
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi