Autore Messaggio

Indice  ~  Get Off Of My Cloud  ~  The Grateful Dead

MessaggioInviato: 30 giugno 2015, 17:19
Avatar utenteSite AdminMessaggi: 3911Località: MilanoIscritto il: 6 gennaio 2006, 23:20
un'anteprima di quello che ci aspetterà al cinema lunedi sera

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=n6fc_Cxe0dE[/youtube]


Profilo WWW
MessaggioInviato: 30 giugno 2015, 17:43
Messaggi: 160Iscritto il: 10 luglio 2006, 16:28
Ragazzi io abito a Mantova,fanalino di coda della Lombardia con un piede in Veneto e l'altro in Emilia. Bene,ieri sera chiedo se c'e' bisogno di prenotare il biglietto per il concerto dei Dead.. La ragazza mi sorride,io sorrido e le dico,ma dai saremo in quattro, lei scoppia a ridere e mi dice si!!! Sarete in quattro davvero.. Non sono sicuro che vedro' il concerto fino a quando non saro' seduto sulla poltrona!!!


Profilo
MessaggioInviato: 2 luglio 2015, 22:56
Messaggi: 2078Località: trevisoIscritto il: 24 febbraio 2006, 0:28
e l'unico Space cinema che non proietta il film qual'è? quello vicino a dove sono io..


Profilo
MessaggioInviato: 3 luglio 2015, 12:33
Avatar utenteMessaggi: 1913Iscritto il: 20 dicembre 2010, 22:27
Figurati. La Calabria manco esiste su questo sito. Ci sarei andato al cinema

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 3 luglio 2015, 21:47
Avatar utenteMessaggi: 2966Località: Lamezia TermeIscritto il: 16 febbraio 2007, 19:51
Calabria, mia cara Calabria......

[ Messaggio inviato da iPhone ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 6 luglio 2015, 13:24
Avatar utenteMessaggi: 3957Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11

Profilo
MessaggioInviato: 7 luglio 2015, 16:26
Avatar utenteMessaggi: 4083Località: varazzeIscritto il: 18 settembre 2006, 13:04
SETLIST

Set1:
"China Cat Sunflower > I Know You Rider"
"Estimated Prophet"?
"Built to Last"
"Samson and Delilah"
"Mountains of the Moon > Throwing Stones"

Set 2:
"Truckin'"
"Cassidy"
"Althea"
"Terrapin Station"
"Drums > Space"
"Unbroken Chain"
"Days Between"
"Not Fade Away"

Encore:
"Touch of Grey"
"Attics of My Life"


Qualcuno è andato al cinema? A Savona c'erano una ventina di persone, credevo peggio. Finito il film abbiamo suonato il nostro modestissimo omaggio, con la scaletta qui sotto. Bella serata.

Second That Emotion
Friend Of The Devil
Casey Jones
Cassidy
Sugaree
Not Fade Away –> Going Down The Road Feeling Bad
Little Red Rooster
Bid You Goodnight


Profilo WWW
MessaggioInviato: 9 luglio 2015, 17:26
Avatar utenteSite AdminMessaggi: 3911Località: MilanoIscritto il: 6 gennaio 2006, 23:20
ero quasi emozionato l'altra sera mentre entravo al cinema, davvero una sensazione strana, ero forse convinto di andare a vedere per la prima volta dal vivo (anziche su uno schermo) uno dei miei gruppi preferiti...
9 paganti al Ducale di Pza Napoli, alcuni convinti che fosse in diretta (c'era una differita di almeno 20 ore), per quello che e' stato l'ultimo concerto del 5 Luglio al Soldier Field di Chicago del "Fare Thee Well 2015", ovvero la reunion dei Grateful Dead sopravvissuti, proprio nello stesso stadio dove ci avevano lasciato 20 anni fa...

Tre ore e mezza di concerto davanti a una bolgia di novantamila fans in delirio che non hanno smesso di ballare neanche un secondo, pubblico davvero spettacolare in uno stadio che era talmente grande che sembrava un'astronave!
E' stato qualcosa di molto piu che un semplice concerto, un evento per la musica americana, un raduno di vecchi Deadhead, una reunion sul palco di veri amici che han dedicato la vita alla musica

Nei 3 concerti a Chicago han fatto 3 scalette completamente diverse, musicisti infiniti e brani straordinari; non li conoscevo proprio tutti, ad esempio ho scoperto "Days Between" che Bob Weir regala verso la fine, un capolavoro di pezzo in crescendo, da pelle d'oca

Altri momenti memorabili: l'inizio con China Cat Sunflower e I Know You Rider, Unbroken Chain con Phil Lesh alla voce, Touch Of Grey forse la loro unica "hit", il trip da acido Drum/Space e ll pubblico che va avanti a cantare "You Know Our Love Not Fade Away" in attesa dell'encore

L'unica critica e' per Trey Anastasio, gran chitarrista dei Phish ma si e' dilungato un po troppo nei suoi assoli, soprattutto nella prima parte, bravo ma un po ripetitivo, poi un conto e' sentire Jerry Garcia che va avanti 1 ora, un conto e' lui...

Sicuramente comprerò il blue-ray, da avere assolutamente, sperando prima o poi di riuscire ad andare da qualche parte negli USA a vedere Bob Weir o Phil Lesh suonare con i loro "Friends"


Immagine


Profilo WWW
MessaggioInviato: 6 agosto 2015, 16:17
Avatar utenteMessaggi: 3957Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11
:roll: :roll: :roll:

GRATEFUL DEAD: "ABBIAMO SCHERZATO, TORNIAMO A SUONARE DAL VIVO" - CON JOHN MAYER

Ma come? Concerti d'addio trionfali, record di incassi stracciati, tutto perché sembrava che fosse la fine della corsa, e adesso la jam band californiana, o almeno quel che ne resta, annuncia che tornerà a suonare dal vivo?
I percussionisti Mickey Hart e Bill Kreutzmann e il cantante-chitarrista Bob Weir hanno unito le forze con il chitarrista-cantante John Mayer (che con Bob Weir aveva già suonato in una trasmissione televisiva statunitense - più sotto il video), il bassista degli Allman Brothers, Oteil Burbridge, e il tastierista dei RatDog, Jeff Chimenti: il nome della band è "Dead and Company", e il debutto è fissato per la sera di Halloween, 31 ottobre, al Madison Square Garden di New York (prezzo dei biglietti: fra i 50 e i 100 dollari).


Tecnicamente, è vero, di questa specie di super-tribute band non fa parte il bassista Phil Lesh, che per parte sua ha fondato una nuova band, Phil and Friends; ma, insomma, il tutto sa di ripensamento - se non di qualcosa di peggio. Anche perché Bob Weir, in un comunicato stampa, annunciando che il repertorio dei Dead and Company sarà sostanzialmente costituito da brani del repertorio dei Grateful Dead, ha detto:
"Non abbiamo ancora finito, con queste canzoni, e loro non hanno finito con noi. Porteremo queste nostre vecchie amiche a vivere nuove avventure"

Si attendono le reazioni degli spettatori che hanno macinato centinaia di chilometri e speso centinaia di dollari per partecipare agli "ultimi concerti" dei Grateful Dead...

http://www.rockol.it


Profilo
MessaggioInviato: 11 settembre 2015, 19:15
Avatar utenteMessaggi: 1913Iscritto il: 20 dicembre 2010, 22:27
Dead and Company Expand Fall Tour With Newly Announced U.S. Dates


Immagine

Dead & Company, the new group that matches three of the surviving “core four” members of the Grateful Dead with guitarist John Mayer, have added another batch of new dates to their upcoming tour itinerary.

Dead bandmates Bob Weir, Mickey Hart and Bill Kreutzmann opted to keep going after the Dead’s wildly popular 50th anniversary Fare Thee Well shows earlier this summer, and rounded up a roster that includes multi-instrumentalist Oteil Burbidge as well as keyboardist Jeff Chimenti. The band’s tour, previously booked as a 10-show run, begins Oct. 29 in Albany.

The existing 10 dates have been joined by an expanded series of November shows, which bring the tour total to 21 concerts. “Those songs weren’t done with us,” explained Weir in a statement, praising Mayer’s involvement as “the cherry on the sundae that made this project look like a good idea” and adding, “It was a matter of who wanted to get back out on the road and keep doing it. … It’s kind of late in the year to put together a tour, but we’re gonna try.”

Tickets for these dates are set to go on sale to the general public on Sept. 18 at 10AM, though American Express cardholders will be able to purchase their passes through a pre-sale that begins Sept. 16. According to a press release, “Top-tier tickets will be priced under $100, and a number of $50 tickets will be made available in most markets to honor of the Grateful Dead’s 50th anniversary.” Check out the complete list of Dead & Company shows below.

Dead & Company 2015 Tour Dates
10/29 – Albany, N.Y.
10/31 – New York, N.Y.
11/01 – New York, N.Y.
11/05 – Philadelphia, Pa.
11/06 – Washington, D.C.
11/10 – Worcester, Mass.
11/11 – Buffalo, N.Y.
11/13 – Columbus, Ohio
11/14 – Greensboro, N.C.
11/17 – Atlanta, Ga.
11/18 – Nashville, Tenn.
11/20 – St. Louis, Mo.
11/21 – Minneapolis, Minn.
11/24 – Broomfield, Colo.
11/25 – Broomfield, Colo.
11/27 – Las Vegas, Nev.
11/28 – Las Vegas, Nev.
12/27 – San Francisco, Calif.
12/28 – San Francisco, Calif.
12/30 – Los Angeles, Calif.
12/31 – Los Angeles, Calif.


Read More: Dead and Company Expand Fall Tour With Newly Announced U.S. Dates | http://ultimateclassicrock.com/dead-and ... ck=tsmclip


Profilo
MessaggioInviato: 7 ottobre 2015, 14:19
Avatar utenteMessaggi: 1913Iscritto il: 20 dicembre 2010, 22:27
John Mayer Defends Dead & Company Tour After 'Fare Thee Well' Gigs

Immagine

John Mayer defended members of the Grateful Dead, whom he'll be joining on tour this fall, for regrouping after the legendary band played what were billed as their final shows this summer, The Associated Press reports.

"I don't know of any Deadhead in the world who said, 'When I paid my money, I paid to see these guys finish this,'" said Mayer. The singer-songwriter is currently rehearsing for the trek in the Bay Area with three of the four surviving Grateful Dead members, guitarist and singer Bob Weir and percussionists Mickey Hart and Bill Kreutzmann.

The assembled crew will tour this fall under the name Dead & Company. While Phil Lesh is not involved, Weir suggested it was possible the bassist might join them for an upcoming show.

The Dead & Company tour comes on the heels of the Grateful Dead's celebrated 50th anniversary "Fare Thee Well" shows, two in the San Francisco Bay Area and three at Chicago's Soldier Field. The gigs featured Phish's Trey Anastasio filling in for the late Jerry Garcia, and tickets sold out almost instantly, with some reselling for thousands of dollars.

But Weir too dismissed the notion of actually calling it quits with the Dead, especially after playing with Mayer: "[He] was answering back, and it was fun, and more fun than I was really going to be happy about just walking away from," Weir said.

Dead & Company will kick off their fall trek on October 29th at the Times Union Center in Albany, New York. The tour boasts three shows at Madison Square Garden, including a free November 7th gig that will be part of the American Express Unstaged Series (for those who can't score tickets, the concert will be available online thanks to a Brett Ratner-directed livestream). Dead & Company will close out their run, and a two-night Los Angeles stand, with a show at the Forum on New Year's Eve.

Read more: http://www.rollingstone.com/music/news/ ... z3nsc0NXXS
Follow us: @rollingstone on Twitter | RollingStone on Facebook


Profilo
MessaggioInviato: 12 ottobre 2015, 9:34
Avatar utenteMessaggi: 3957Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11
30 TRIPS AROUND THE SUN: THE DEFINITIVE LIVE STORY (1965-1995)
GRATEFUL DEAD
Warner (CD)

Immagine

VOTO ROCKOL: 4.5 / 5
12 ott 2015

di Gianni Sibilla

O sei dentro, e fino al collo, o se fuori e lo guardi con sospetto, e anche un po' di derisione. Il mondo dei Grateful Dead non conosce mezze misure. O passi ore ad ascoltare diverse versioni di una canzone. O pensi pensi “ma come si fa ad ascoltare quegli assoli infiniti - che noia!”, o “come si fa a collezionare così tanti concerti di un gruppo”?
Il punto, però, è che in questo mondo non ci sono porte d'entrata. Se ci sono, sono strette, piccole, e faticose: è difficile, anche con le migliori intenzioni, trovare un album, una raccolta che faccia da spartiacque, che ti permetta di iniziare a capire la meraviglia della musica dei Dead,. Un “best of” tradizionale non serve - i Dead esistevano soprattutto dal vivo. E se dal vivo deve essere: quale concerto? di quale era? Nei 30 anni della loro storia, hanno fatto veramente di tutto: ci si perde in un attimo.

Eccola, la porta d’ingresso: questo cofanetto di 4 CD, pubblicato all’interno delle celebrazioni per i 50 anni (che hanno pure visto la band riunirsi per la prima volta quest’estate con il marchio originale, con Trey Anastasio al posto di Jerry Garcia). “30 trips around the sun” è la versione ridotta e commerciale (nel senso che viene diffusa ovunque), del box di 80 CD (80!) venduto (in migliaia di copie) solo sul sito della band. Là, un concerto inedito completo per ogni anno di attività del gruppo. Qua, una canzone da ognuno di quei concerti. Risultato: 30 canzoni, anzi 31, con l’iniziale “Caution (Do Not Stop On Tracks)”, registrata in studio nel ’65. C’è davvero quasi tutto, sia per i fan (le versioni sono tutte inedite), sia per chi vuole partire da zero.

Ci sono gli inizi acidi e psichedelici degli anni ’60, i trip sperimentali degli anni ’70, le atmosfere più rilassate degli anni ’80. C’è pure il declino degli ultimi tour dei primi ’90. C’è “Dark star”, la canzone più bella, la firma dei Dead (ne parlavamo qua), seppure in una versione “ridotta”, del ’68 (solo 10’ contro gli epici 20-30 di primi anni ’70). Ci sono pezzi storici come “Uncle’s John band” e “Scarlet begonias” - seppure una versione senza la sua coda naturale, “Fire on the mountain”. Certo, manca qualcosa: per ragioni di spazio, come in questa’ultimo caso, si sono preferite versioni meno lunghe, spesso senza le sequenze classiche (con le canzoni che si fondono l'una nell'altra in stupende "jam"). E qualche classicone è assente: i primi che vengono in mente sono “St. Stephen”, “Playing in the band”, “Truckin’” “Chin cat sunflower/I know you rider” - ma in un repertorio di oltre 600 brani suonati in poco meno di 2500 concerti, è inevitabile.
Questo è un punto di partenza, appunto, da qualche parte bisogna cominciare.
Poi, se volete continuare: “Sunshine daydream”, il live del ’72 pubblicato un paio di anni fa, è forse il concerto intero più bello della band (diciamo “forse”, perché sul tema i fan discutono da decenni) - e a novembre arriva “Fare thee well”, le registrazioni dei concerti di “addio” a Chicago della scorsa estate - che addio non è stato, perché la band è rinata come “Dead & company”, senza Phil Lesh e con John Mayer a chitarra e voce. Se siete fan, apprezzerete le scelte non scontate, sia in termini di canzoni (la cover di “Broken arrow” di Robbie Robertson), sia di scelta delle ere di esecuzioni (“Morning dew” dagli anni ’80, “Dancing in the street” dai primi anni ’70 piuttosto che dalla fine del decennio). Se non lo siete, rischiate di perdervi in ore di musica, che sono quelle di questi 4 CD (consigliata la versione fisica, con un libretto che spiega ogni canzone e il relativo concerto) e sono quelle di tutta la musica che potreste ascoltare dopo questa…
TRACKLIST
CD1
Caution (Do Not Stop On Tracks) – 1965
Cream Puff War – 1966
Viola Lee Blues – 1967
Dark Star – 1968
Doin’ That Rag – 1969
Dancing In The Street – 1970
The Rub – 1971
Tomorrow Is Forever – 1972
Here Comes Sunshine – 1973


CD2
Uncle John’s Band – 1974
Franklin’s Tower – 1975
Scarlet Begonias – 1976
Estimated Prophet – 1977
Samson and Delilah – 1978
Lost Sailor>Saint Of Circumstance – 1979
Deep Elem Blues – 1980


CD3
Shakedown Street – 1981
Bird Song – 1982
My Brother Esau – 1983
Feel Like A Stranger – 1984
Let It Grow – 1985
Comes A Time – 1986
Morning Dew – 1987


CD4
Not Fade Away – 1988
Blow Away – 1989
Ramble On Rose – 1990
High Time – 1991
Althea – 1992
Broken Arrow – 1993
So Many Roads – 1994
Visions Of Johanna – 1995

http://www.rockol.it


Profilo
MessaggioInviato: 15 ottobre 2015, 10:49
Avatar utenteMessaggi: 3957Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11
GRATEFUL DEAD, I DISCHI DEI CONCERTI D'ADDIO. TRACKLIST

Sono stati annunciati i contenuti degli album che documenteranno i tre concerti d'addio del nucleo originale della jam band californiana tenuti al Soldier Field di Chicago lo scorso luglio. Il titolo del box di Cd, che sarà disponibile in diverse versioni e declinazioni, sarà "Fare Thee Well: Celebrating 50 Years of Grateful Dead": l'uscita è prevista per il 20 novembre.
Due versioni del box set - quella di 12 CD/Blu-ray e quella "combo" di CD-DVD - saranno in vendita esclusivamente tramite il sito Dead.net, ognuna disponibile in 20.000 copie numerate: queste includeranno anche un disco bonus con i dietro le quinte degli spettacoli.
Inoltre, materiale riguardante soltanto il terzo e ultimo spettacolo, quello del 5 luglio, sarà pubblicato in versione 3-CD/2 Blu-ray, 3/CD-DVD, 2 Blu-Ray o 2-DVD. Un'edizione "Best of" in due CD conterrà il meglio dei tre concerti.
Ecco le tracklist del box set di 12 CD:

Disc One

1. "Box of Rain"
2. "Jack Straw"
3. "Bertha"
4. "Passenger"
5. "The Wheel"
6. "Crazy Fingers"
7. "The Music Never Stopped"

Disc Two

1. "Mason's Children"
2. "Scarlet Begonias"
3. "Fire On The Mountain"
4. "Drums"
5. "Space"

Disc Three

1. "New Potato Caboose"
2. "Playing In The Band"
3. "Jam"
4. "Let It Grow"
5. "Help On The Way"
6. "Slipknot!"
7. "Franklin's Tower"
8. "Ripple"

Disc Four

Intermission Music by Circles Around The Sun

1. "Space Wheel"
2. "Mountains Of The Moon"
3. "Praying For The Band"
4. "Tripple"
5. "Deal Breaker"
6. "Deadometer"
7. "Borrow From A Friend"
8. "Grimes Surf Story"

July 4th, 2015

Disc Five


1. "Shakedown Street"
2. "Liberty"
3. "Standing On The Moon"
4. "Me And My Uncle"
5. "Tennessee Jed"
6. "Cumberland Blues"
7. "Little Red Rooster"
8. "Friend Of The Devil"
9. "Deal"

Disc Six

1. "Bird Song"
2. "The Golden Road (To Unlimited Devotion)"
3. "Lost Sailor"
4. "Saint Of Circumstance"
5. "West Of L.A. Fadeaway"

Disc Seven

1. "Foolish Heart"
2. "Drums"
3. "Space"
4. "Stella Blue"
5. "One More Saturday Night"
6. "U.S. Blues"

Disc Eight

Intermission Music by Circle Around The Sun

1. "Hallucinate A Solution"
2. "Ginger Says"
3. "Saturday's Children"
4. "Eartha"
5. "Split Pea Shell"

July 5th, 2015

Disc Nine


1. "China Cat Sunflower"
2. "I Know You Rider"
3. "Estimated Prophet"
4. "Built To Last"
5. "Samson and Delilah"
6. "Mountains On The Moon"
7. "Throwing Stones"

Disc Ten

1. "Truckin'"
2. "Cassidy"
3. "Althea"
4. "Terrapin Station"
5. "Drums"

Disc Eleven

1. "Space"
2. "Unbroken Chain"
3. "Days Between"
4. "Not Fade Away"
5. "Touch Of Grey"
6. "Attics Of My Life"

Disc Twelve

Intermission Music by Circles Around The Sun

1. "Gilbert's Groove"
2. "Farewell Franklins"
3. "Hat And Cane"
4. "Never Too Late"
5. "Scarlotta's Magnolias"

http://www.rockol.it


Profilo
MessaggioInviato: 18 ottobre 2015, 11:23
Avatar utenteMessaggi: 3957Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11

Profilo
MessaggioInviato: 24 ottobre 2015, 14:27
Avatar utenteSite AdminMessaggi: 3911Località: MilanoIscritto il: 6 gennaio 2006, 23:20
Tenetevi liberi questo lunedi sera, sulla nostra radio faremo lo speciale "Dead"
in diretta con me, per la prima volta, Zac da Varazze e Nicola (che li ha visti dal vivo a Wembley 1990)
ci tengo particolarmente perche ormai da qualche anno ascolto solo questa band fantastica, vi prometto un puntatone!!


---------------------------
Lunedi 26 Ottobre - diretta ore 21
Speciale GRATEFUL DEAD
con Jacopo, Zac e Nicola Calcagno


Immagine


http://www.rollingstonesitalia.com/radio


Profilo WWW

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per:

Tutti gli orari sono UTC +2 ore [ ora legale ]
Pagina 6 di 7
102 messaggi
Vai alla pagina Precedente  1 ... 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite
Cerca per:
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi