Autore Messaggio

Indice  ~  Generale  ~  "Havana Moon" Rolling Stones in Cuba - 23/9 al Cinema

MessaggioInviato: 18 novembre 2016, 21:53
Avatar utenteMessaggi: 1901Iscritto il: 20 dicembre 2010, 22:27
vasco ha scritto:
leeds71 ha scritto:
Secondo me in questo disco c'è la migliore versione di Midnight Rambler degli ultimi anni. Straordinaria.

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Veramente una grande versione !!!! Poi io essendo un grande estimatore di Ronnie non posso non apprezzare, lui su MR fa una grande solista, solista che in passato con Ronnie non abbiamo mai sentito.


Direi che la solista di Ronnie in MR è superiore rispetto al lavoro che faceva il Taylor più recente che sembrava sempre un po' confuso. Del resto fatico, purtroppo, a trovare una buona versione di MR con Mick Taylor, mi viene in mente quella del 2012 del concerto trasmesso online (One more shot), ma davvero non ha l'impatto che ha questa versione di Cuba.

Dal tour americano dello scorso anno penso siano cambiati i volumi ma anche qualcosa nel suono di Wood. Da questo punto di vista sarebbe veramente necessario pubblicare per intero il live al Fonda, se non altro come testimonianza di questi piccoli grandi cambiamenti nel suono.

A me piace molto anche il lavoro di Wood su Out of control, col wah-wah, veramente straordinario - molto vicino al Peter Green di The End of the Game.


Profilo WWW
MessaggioInviato: 20 novembre 2016, 1:55
Messaggi: 535Iscritto il: 3 settembre 2012, 22:37
Mi sono appena rivisto il dvd...midnight da paura davvero..mi sentirei di dire la migliore versione di sempre, come sempre mi commuovo vederli sul palco,i sorrisi di keith,l'entusiamo di ronnie,mick che balla come un matto e charlie è charlie ahah insostituibile...che voglia di rivederli dal vivo! Grazie stones

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 20 novembre 2016, 2:26
Avatar utenteMessaggi: 3915Località: leccoIscritto il: 18 luglio 2009, 23:29
Per me stanno facendo delle versioni live di IORR fantastiche, chitarre sono stupende, anzi chitarre rock'n roll !!!
.... a mio parere gli ultimi tour sono sempre andati migliorando fino al ZIP CODE tour dove mi sembravano tutti al meglio della forma.
Da un punto di vista chitarristico erano anni che non sentivamo chitarre in prima linea ed erano anni che non sentivamo più un Ronnie Wood così coinvolto, intendiamoci....Ronnie come del resto Keith, ha sempre fatto il suo dovere e non mi risulta sia mancato ad un solo concerto malgrado i suoi problemi. Oggi molto probabilmente è la grande occasione negli Stones per ricordare chi è....
Ho notato che ci sono in giro un sacco di filmati di concerti con la pista di Ronnie messa bene in evidenza, in altri tour a volte Ronnie non era neanche udibili.


Profilo
MessaggioInviato: 20 novembre 2016, 20:17
Avatar utenteMessaggi: 545Iscritto il: 8 maggio 2009, 12:30
leeds71 ha scritto:
vasco ha scritto:
leeds71 ha scritto:
Secondo me in questo disco c'è la migliore versione di Midnight Rambler degli ultimi anni. Straordinaria.

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Veramente una grande versione !!!! Poi io essendo un grande estimatore di Ronnie non posso non apprezzare, lui su MR fa una grande solista, solista che in passato con Ronnie non abbiamo mai sentito.


Direi che la solista di Ronnie in MR è superiore rispetto al lavoro che faceva il Taylor più recente che sembrava sempre un po' confuso. Del resto fatico, purtroppo, a trovare una buona versione di MR con Mick Taylor, mi viene in mente quella del 2012 del concerto trasmesso online (One more shot), ma davvero non ha l'impatto che ha questa versione di Cuba.

Dal tour americano dello scorso anno penso siano cambiati i volumi ma anche qualcosa nel suono di Wood. Da questo punto di vista sarebbe veramente necessario pubblicare per intero il live al Fonda, se non altro come testimonianza di questi piccoli grandi cambiamenti nel suono.

A me piace molto anche il lavoro di Wood su Out of control, col wah-wah, veramente straordinario - molto vicino al Peter Green di The End of the Game.


Te la do io una versione di MR con M.Taylor ed e' quella di Leeds 1971 ascoltala bene e ascolta bene come M.Taylor rende giustizia a quel pezzo oltretutto pure Keith suona alla grande con quei riff meravigliosi che mi mandano in estasi Va ascoltata a volume sostenuto e vrdrai che non c'e' n'e' per nessuno,


Profilo
MessaggioInviato: 20 novembre 2016, 20:41
Avatar utenteMessaggi: 1901Iscritto il: 20 dicembre 2010, 22:27
Cita:

Te la do io una versione di MR con M.Taylor ed e' quella di Leeds 1971 ascoltala bene e ascolta bene come M.Taylor rende giustizia a quel pezzo oltretutto pure Keith suona alla grande con quei riff meravigliosi che mi mandano in estasi Va ascoltata a volume sostenuto e vrdrai che non c'e' n'e' per nessuno,


Assolutamente.
Basta guardare il mio nickname... con me sfondi una porta aperta. :D

Io mi riferivo al Mick Taylor più recente, quello del parziale rientro negli Stones, quello del 2012-2014, per capirci.
MR a Leeds nel 71, quella a Bruxelles del 73 e quella alla Roundhouse di Londra il 14 marzo sempre del 1971 sono insuperabili.

E' bellissima anche la versione del 1975 uscita su LA Forum con Ronnie alla solista.


Profilo WWW
MessaggioInviato: 21 novembre 2016, 13:41
Avatar utenteMessaggi: 545Iscritto il: 8 maggio 2009, 12:30
leeds71 ha scritto:
Cita:

Te la do io una versione di MR con M.Taylor ed e' quella di Leeds 1971 ascoltala bene e ascolta bene come M.Taylor rende giustizia a quel pezzo oltretutto pure Keith suona alla grande con quei riff meravigliosi che mi mandano in estasi Va ascoltata a volume sostenuto e vrdrai che non c'e' n'e' per nessuno,


Assolutamente.
Basta guardare il mio nickname... con me sfondi una porta aperta. :D

Io mi riferivo al Mick Taylor più recente, quello del parziale rientro negli Stones, quello del 2012-2014, per capirci.
MR a Leeds nel 71, quella a Bruxelles del 73 e quella alla Roundhouse di Londra il 14 marzo sempre del 1971 sono insuperabili.

E' bellissima anche la versione del 1975 uscita su LA Forum con Ronnie alla solista.


Scusa allora avevo frainteso,comunque quella di Leeds se non la migliore e' certamente una delle migliori versioni di MR
Anche quella che citavi del 1975 e' straordinaria li Ronnie mi piace veramente tanto


Profilo
MessaggioInviato: 25 novembre 2016, 2:42
Avatar utenteMessaggi: 3915Località: leccoIscritto il: 18 luglio 2009, 23:29
Ho ascoltato bene MR e hai ragione, davvero grande ed è la migliore versione.... mi piace tantissimo il solo di Ronnie, ma anche un grande Keith, Mick strepitoso e Charlie metronomo della band. Solitamente quando di un pezzo oggi fanno una grande versione non la si dovrebbe mai confrontare alle versioni di 40 anni fa, ma si dovrebbe si intendere come miglior versione dell'ultimo periodo Stones. Perché è impossibile fare confronti di un brano suonato nel migliore periodo Stones, loro giovani e una situazione complessiva completamente diversa, a oggi che hanno 70 anni ed è già un miracolo che ancora siano lì !


Profilo
MessaggioInviato: 25 novembre 2016, 19:22
Avatar utenteMessaggi: 545Iscritto il: 8 maggio 2009, 12:30
vasco ha scritto:
Ho ascoltato bene MR e hai ragione, davvero grande ed è la migliore versione.... mi piace tantissimo il solo di Ronnie, ma anche un grande Keith, Mick strepitoso e Charlie metronomo della band. Solitamente quando di un pezzo oggi fanno una grande versione non la si dovrebbe mai confrontare alle versioni di 40 anni fa, ma si dovrebbe si intendere come miglior versione dell'ultimo periodo Stones. Perché è impossibile fare confronti di un brano suonato nel migliore periodo Stones, loro giovani e una situazione complessiva completamente diversa, a oggi che hanno 70 anni ed è già un miracolo che ancora siano lì !


Quando ti riferivi all'assolo di MR penso volessi dire Taylor Comunque si e' veramente bellissima cosi come lo sono anche gli altri brani di quel concerto Quanto all'altro concerto quello del 1975 l'ho ascoltato tutto ed e' veramente grandioso tra l'altro da quel tour e' uscito Love You Live se non abaglio. Forse diro' una fesseria ma penso che LA Forum sia anche meglio di Love You Live L'unico pezzo che avrei salvato da LYL e' It's only rock'n roll che secondo me e' la miglior versione di tutta la loro carriera e purtroppo non l'hanno mai piu suonata in quel modo neppure nello stesso tour Quanto agli altri brani in Love You Live ci avrei messo quelli di LA Forum Opinione personale ovviamente


Profilo
MessaggioInviato: 25 novembre 2016, 19:30
Avatar utenteMessaggi: 3915Località: leccoIscritto il: 18 luglio 2009, 23:29
...sinceramente io mi riferivo alla versione di Havana Moon, per quanto riguarda le versioni di Leeds nel 71 e LA Forum 75 sono grandi versioni, ma erano altri tempi. E' proprio questo che volevo sottolineare, impossibile per me fare confronti con la band di 40 anni fa, ma fa impressione però sentirli ancora oggi così grandi.


Profilo
MessaggioInviato: 25 novembre 2016, 23:29
Avatar utenteMessaggi: 545Iscritto il: 8 maggio 2009, 12:30
Capisco: allora parlavamo di due concerti diversi. La versione di l'Havana non l'ho ancora sentita lo faro quanto prima. Pero' devo essere sincero: non sono molto entusiasta del modo in cui vengono proposte le canzoni dal vivo nei concerti odierni ovvero il modo di suonare di oggi, e questo non riguarda solo gli Stones ma un po tutti. Per quanto riguarda il discorso dell'eta' non mi riferisco specificatamente agli ultimi concerti degli Stones Se proprio devo dirla tutta, per me l'ultima grande performance e' stata Fort Worth 1978 e il tour 1981/82 Dopo di questi c'e' stato non un calo ma hanno iniziato a proporre le loro canzoni in modo diverso E' come se quella magia che ha sempre contraddistinto le esisbizioni live del passatro oggi sia svanita


Profilo
MessaggioInviato: 26 novembre 2016, 0:11
Messaggi: 2716Iscritto il: 29 giugno 2007, 9:18
"Capisco: allora parlavamo di due concerti diversi. La versione di l'Havana non l'ho ancora sentita lo faro quanto prima. Pero' devo essere sincero: non sono molto entusiasta del modo in cui vengono proposte le canzoni dal vivo nei concerti odierni ovvero il modo di suonare di oggi, e questo non riguarda solo gli Stones ma un po tutti. Per quanto riguarda il discorso dell'eta' non mi riferisco specificatamente agli ultimi concerti degli Stones Se proprio devo dirla tutta, per me l'ultima grande performance e' stata Fort Worth 1978 e il tour 1981/82 Dopo di questi c'e' stato non un calo ma hanno iniziato a proporre le loro canzoni in modo diverso E' come se quella magia che ha sempre contraddistinto le esibizioni live del passato oggi sia svanita "

Si ma hanno anche 70 anni e quello che fanno oggi a livello di live è anche fin troppo e comunque nessuno gli tiene testa, anzi direi che sono gli altri svaniti, non gli Stones. Tour 1989 90 è stato un grande tour e così anche quelli dopo. Gli Stones sono sempre stati di grande livello anche con l'avanzare dell'età, poi è chiaro che ci possono essere serate positive o negative come il concerto a Cuba che io trovo abbastanza sgonfio e loffio, ma loro sono ancora i n .1 al mondo, gli altri sinceramente nei loro confronti, un po' sfigurano, un po' tanto. Pretendere pretendere pretendere........e poi ? Cosa vogliamo ancora?.....

rosso57 <) :twisted:


Profilo
MessaggioInviato: 26 novembre 2016, 3:29
Messaggi: 4057Località: SALERNOIscritto il: 5 maggio 2008, 23:29
...Un lucano! :lol: <) :lol:


Profilo
MessaggioInviato: 26 novembre 2016, 11:26
Avatar utenteMessaggi: 1901Iscritto il: 20 dicembre 2010, 22:27
Comunque questo concerto non mi è sembrato per niente moscio.
Qui ci sono, secondo me, due tra le più belle versioni di Midnight Rambler e Out of control dei recenti concerti degli Stones. L'entusiasmo era tra il pubblico e tra gli stessi Stones, e questo è veramente percettibile.


Profilo WWW
MessaggioInviato: 26 novembre 2016, 20:15
Messaggi: 2716Iscritto il: 29 giugno 2007, 9:18
Preferisco l'amaro del Capo ah ah ah ah bello gelido!!!!

rosso57 <)


Profilo
MessaggioInviato: 2 dicembre 2016, 19:20
Avatar utenteMessaggi: 248Località: padovaIscritto il: 24 agosto 2007, 15:33
Immagine









L'esperienza di un evento musicale storico narrata attraverso una regia funzionale al ritmo della band
Il 20 marzo 2016 Barack Obama è in visita ufficiale a Cuba, il primo presidente americano a mettervi piede dal 1928. Il suo discorso è un invito alla riapertura dei dialoghi degli Usa con il paese di Che Guevara e Fidel Castro. Cinque giorni dopo, i leggendari The Rolling Stones arrivano sull'isola caraibica per un megaconcerto. La loro musica è stata a lungo bandita (in pubblico, in realtà importata di contrabbando, come tutta la musica yankee). Difficile non stabilire una connessione tra i due eventi.
Al di là delle operazioni di finanza e marketing, il concerto è degno di nota perché segna, più che un primato (altri hanno suonato a Cuba prima di loro) il coronamento del loro tour in America Latina. Il record è semmai quello di quattro ultrasettantenni (Wood li compirà il prossimo giugno) che hanno suonato ovunque e tengono ancora il palco per mezzo milione di persone. Nella breve introduzione che precede la ripresa del concerto dentro la Ciudad Deportiva dell'Avana, la band risponde a cinque domande di routine sul fascino locale e la difficoltà della megaproduzione. Il merito è di una macchina organizzativa perfetta e di un ensemble di musicisti e cantanti che li accompagna e ne sostiene il sound indiscutibilmente invecchiato bene, come ogni cosa che abbia qualità.



Title: The Rolling Stones - Havana Moon
Release Date: 2016
Genre: Rock
Director: Paul Dugdale
Artist: Mick Jagger - vocals, guitar, harmonica; Keith Richards - guitar, vocals; Charlie Watts - drums; Ronnie Wood - guitar; Darryl Jones - bass guitar, backing vocals; Chuck Leaveli - keyboards; Karl Denson - saxophone; Tom Ries - saxophone, keyboards; Bernard Fowler, Sasha Allen - backing vocals; Coro Entrevoces
durata 116 min






DISC INFO:

Disc Title: The Rolling Stones.Havana Moon.2016.BD1080i
Disc Size: 39 334 426 440 bytes
Protection: AACS
BD-Java: No
BDInfo: 0.5.8

PLAYLIST REPORT:

Name: 00002.MPLS
Length: 1:50:05.031 (h:m:s.ms)
Size: 30 487 566 336 bytes
Total Bitrate: 36,93 Mbps

VIDEO:

Codec Bitrate Description
----- ------- -----------
MPEG-4 AVC Video 30835 kbps 1080i / 29,970 fps / 16:9 / High Profile 4.1

AUDIO:

Codec Language Bitrate Description
----- -------- ------- -----------
LPCM Audio English 1536 kbps 2.0 / 48 kHz / 1536 kbps / 16-bit
DTS-HD Master Audio English 2462 kbps 5.1 / 48 kHz / 2462 kbps / 16-bit (DTS Core: 5.1 / 48 kHz / 1509 kbps / 16-bit)

SUBTITLES:

Codec Language Bitrate Description
----- -------- ------- -----------
Presentation Graphics English 3,186 kbps
Presentation Graphics German 3,038 kbps
Presentation Graphics Spanish 2,392 kbps
Presentation Graphics French 2,866 kbps
Presentation Graphics Italian 2,925 kbps
Presentation Graphics Portuguese 2,980 kbps
Presentation Graphics Dutch 2,798 kbps


[01]. It's About Time...
[02]. Jumpin' Jack Flash
[03]. It’s Only Rock'n’Roll (But I Like It)
[04]. Out Of Control
[05]. Angie
[06]. Paint It Black
[07]. Honkytonk Women
[08]. Band Introduction
[09]. You Got The Silver
[10]. Midnight Rambler
[11]. Gimme Shelter
[12]. Sympathy For The Devil
[13]. Brown Sugar
[14]. Still Getting Better...
[15]. You Can’T Always Get What You Want
[16]. (I Can’T Get No) Satisfaction

Bonus Tracks:

[17]. Tumbling Dice
[18]. All Down The Line
[19]. Before They Make Me Run
[20]. Miss You
[21]. Start Me Up


Profilo

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per:

Tutti gli orari sono UTC +2 ore [ ora legale ]
Pagina 5 di 6
88 messaggi
Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite
Cerca per:
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
cron