Autore Messaggio

Indice  ~  Generale  ~  Upcoming Album

MessaggioInviato: 7 ottobre 2019, 23:58
Messaggi: 2916Iscritto il: 29 giugno 2007, 9:18
Il fatto è che ne i Rolling ne altri, Dylan, Neil Y. E compagnia bella, hanno più nulla da dire. Sono accartocciati su se stessi ormai e quindi fare un album nuovo diventa difficile se non impossibile. Si rischia di fare il già fatto, il che è penoso oltre che ridicolo. Ha ragione Leeds, non hanno più nulla da dire, tutto e' già stato detto. È finita un'epoca, morta e sepolta, adesso ce ne un'altra e noi siamo fuori dai giochi, loro sono fuori dai giochi. Infatti vanno avanti a ristampe del già fatto, Beatles compresi. Che pena.

Rosso57


Profilo
MessaggioInviato: 8 ottobre 2019, 9:04
Avatar utenteMessaggi: 885Località: PistoiaIscritto il: 27 marzo 2014, 21:02
leeds71 ha scritto:
Probabilmente il formato album (sia esso cd-vinile o cassetta) nel modo in cui lo abbiamo fin'ora concepito è stato superato.


Non probabilmente. Di sicuro. Basta vedere la quantità di uscite "archivio", oppure la cura che viene posta nel packaging e nella grafica.
Esclusa una sottile fetta della torta, la stragrande maggioranza non ascolta veramente e non vuole ascoltare niente di nuovo.


Profilo
MessaggioInviato: 5 dicembre 2019, 10:54
Messaggi: 493Località: MilanoIscritto il: 1 giugno 2006, 21:32
Temo proprio che il tanto atteso album non uscirà più,
Mi dispiace ma comincio a rassegnarmi, spero che continuino almeno a suonare ancora dal vivo..


Profilo
MessaggioInviato: 6 dicembre 2019, 1:23
Messaggi: 196Località: BiellaIscritto il: 8 aprile 2014, 0:16

Profilo
MessaggioInviato: 6 dicembre 2019, 11:36
Messaggi: 2916Iscritto il: 29 giugno 2007, 9:18
Nuovo album nel 2020. Confermato da Ron Wood.


Profilo
MessaggioInviato: 6 dicembre 2019, 13:28
Messaggi: 2916Iscritto il: 29 giugno 2007, 9:18
Rolling Stones, Ronnie Wood: “Dovremmo pubblicare il nuovo album nel 2020, poi riprenderemo il nostro tour mondiale”
La band è pronta a tornare in scena con un nuovo disco al quale sta lavorando proprio adesso.



Dopo i problemi di salute che ha avuto all’inizio dell’anno, Mick Jagger si è ripreso alla grande e i Rolling Stones sono tornati sul palco per recuperare i concerti che erano stati costretti a posticipare. Chi pensa che la band sia ormai vicina al ritiro, vista l’età ormai avanzata dei componenti, si sbaglia di grosso: gli Stones sono più attivi che mai e hanno in cantiere un nuovo album e anche un tour che li vedrà di nuovo calcare i palchi di tutto il mondo.
A confermarlo, in una nuova intervista per il giornale tedesco Spiegel, è stato Ronnie Wood, il quale ha subito precisato che, a differenza dell’ultimo loro lavoro uscito nel 2016 con il titolo Blue & Lonesome e contenente cover, il prossimo sarà un disco di inediti: “Lo stiamo completando – ha dichiarato il musicista – questo nuovo album è come un puzzle, dobbiamo mettere insieme le parti mancanti. Speriamo di pubblicarlo nel 2020 per poi continuare il nostro tour mondiale”. Al momento, dunque, non sono state annunciate date ufficiali, né quella della pubblicazione del disco, né tanto meno quelle dei concerti, in quanto il lavoro non è stato ancora portato a termine. Tutto fa pensare, però, che i Rolling Stones saranno tra i protagonisti della scena rock del prossimo anno.

Rosso57 <) Questo è rock'n roll !!!!! Niente puo' fermarli


Profilo
MessaggioInviato: 11 dicembre 2019, 12:45
Avatar utenteMessaggi: 885Località: PistoiaIscritto il: 27 marzo 2014, 21:02
A fine febbraio 2020 questo thread compirà 4 anni.
No dico, 4 anni che parliamo del "fantalbum" degli Stones.


Profilo
MessaggioInviato: 11 dicembre 2019, 16:18
Messaggi: 237Iscritto il: 18 marzo 2014, 16:17
Ahahah. È solo rock and roll...


Profilo
MessaggioInviato: 14 dicembre 2019, 15:48
Messaggi: 4072Località: SALERNOIscritto il: 5 maggio 2008, 23:29
Sinceramente a questo punto sono stanco, sarà quel che sarà...Sta querelle album si, album no sta diventando anzi è diventata francamente stucchevole...Manco dovrebbero costruire un astronave per raggiungere Saturno...più di 14 anni senza realizzare un album di pezzi nuovi...ma di cosa dobbiamo parlare ancora?!


Profilo
MessaggioInviato: 14 dicembre 2019, 18:04
Avatar utenteMessaggi: 583Iscritto il: 8 maggio 2009, 12:30
Come gia' detto in altre occasioni se esce bene se non esce pazienza. Pero' e' da una vita che ci dicono che stanno facendo ma di concreto ancora niente Inoltre il fatto che sia Ron che Keith siano impegnati nelle loro attivita' da solisti la dice lunga. Un album che tutti attendiamo da quasi 15 anni non lo fai nei ritagli di tempo. E comunque io sono dell'idea che un disco va fatto quando hai del materiale valido da proporre altrimenti meglio non fare nulla.


Profilo
MessaggioInviato: 15 dicembre 2019, 12:01
Avatar utenteMessaggi: 885Località: PistoiaIscritto il: 27 marzo 2014, 21:02
placquiesce ha scritto:
Ahahah. È solo rock and roll...


Non lo è più da tempo. È solo un'ombra riflessa...


Profilo
MessaggioInviato: 15 dicembre 2019, 13:30
Messaggi: 2916Iscritto il: 29 giugno 2007, 9:18
"E comunque io sono dell'idea che un disco va fatto quando hai del materiale valido da proporre altrimenti meglio non fare nulla. "

Sono d'accordo con te, a dimostrazione di ciò che dici basta ascoltare bene l'ultimo album degli Who che porta il loro stesso nome. Secondo me, piuttosto che fare un album noioso era meglio non facessero nulla. Lo stesso vale per Western Star di Bruce, na noia pure quello!!!! …. Detto questo, i grandi nomi del rock, prima di sfornare un album solo per giustificare la loro esistenza, dovrebbero pensarci bene quindi gli Stones se non hanno fatto nulla di nuovo per 14 anni , evidentemente non avevano nulla da dire e hanno fatto la scelta giusta piuttosto che pubblicare una roba insignificante come i due sopra citati. Stiamo a vedere, se però sarà un buon album di rock'n roll che nessuno osi lamentarsi ancora. :lol:

Rosso57 <)


Profilo
MessaggioInviato: 16 dicembre 2019, 18:25
Avatar utenteMessaggi: 583Iscritto il: 8 maggio 2009, 12:30
Io avrei anche un altra chiave di lettura. Oggi come oggi un album rende poco , costa realizzarlo ma il ritorno economico non e' piu quello di un tempo. Va bene per chi e' agli esordi e ha bisogno di farsi conoscere , ma per chi invece e' gia' affermato come gli Stones Who e altri un album credo sia solo una rottura. Oggi quasi nessuno acquista un album dato che lo puoi scaricare o avere per pochi spiccioli. Chi ancora acquista i dischi sono i patiti come me, che comprano il vinile non il CD. Io gli album compresi quelli degli Stones li ho tutti in vinile e continuero' ad acquistarli finche Mick avra' fiato per cantare belli o brutti che siano non importa. Ma quanti ce ne sono come me? Ormai facciamo parte di un mercato di nicchia la stragrande maggioranza gli album se li scarica e allora posso capire gli Stones che magari pensano: ma chi ce lo fa fare?


Profilo
MessaggioInviato: 17 dicembre 2019, 12:53
Messaggi: 237Iscritto il: 18 marzo 2014, 16:17
giovanni.cerri ha scritto:
placquiesce ha scritto:
Ahahah. È solo rock and roll...


Non lo è più da tempo. È solo un'ombra riflessa...


Qualunque cosa sia stata o sia adesso sta comunque andando avanti. Poi ognuno, per (s)fortuna, vede ciò che vuole. In merito all'album, se ci sarà, spero lo facciano uscire per loro, spero piaccia a loro. D'altronde questi signori non devono dimostrare niente a nessuno, da tempo.


Profilo
MessaggioInviato: 17 dicembre 2019, 13:27
Avatar utenteMessaggi: 4068Località: leccoIscritto il: 18 luglio 2009, 23:29
Io credo che alla fine l'album uscirà, non hanno voglia di passare troppo tempo assieme in una località come hanno fatto in passato, preferiscono farlo con calma e immagino credano sia l'unico modo alternativo per farlo, non avendo scadenze possono aspettare fino a quando tutti ne siano convinti e soddisfatti. Non credo alle voce di liti tra Mick e Keith sul tipo di album, ma sono sicuro ne discuteranno aspramente come hanno sempre fatto.
Immagino che si rendano conto che con ogni probabilità questo sarà il loro ultimo album, per cui non vorranno farlo tanto per farlo, ma come dicevo non hanno voglia di chiudersi in una casa per settimane, per cui hanno scelto questa strada. Magari sarà la scelta giusta, magari no...chi vivrà vedrà !
Ma al di là di come questo album sarà, mi aspetto i soliti brontolii da parte dei fans e non solo, perché se nemmeno un album come Voodoo Lounge riuscì a mettere d'accordo i fans, dubito fortemente che riusciranno con qualsiasi altra cosa.
D'altra parte gli Stones essendo sopravvissuti a 50 anni di musica in costante mutazione, hanno per forza di cose fans con diverse sensibilità musicali, impossibile metterli tutti d'accordo e poi come se non bastasse ci sono fans i di Mick e fans di Keith che ogni volta cercano a seconda della convenienza di scaricare le responsabilità, come se non si stesse discutendo di un gruppo.
Anche questa moda di cercare di capire chi ha scritto cosa è ridicola, entrambi fanno parte dei RS, entrambi firmano i loro brani, immagino che a volte un brano nasca dall'idea di uno, per poi essere sviluppata assieme, perché così di solito funziona, credo sia successo raramente che Mick o Keith abbiano portato in studio un brano fatto e finito, può essere capitato, ma non è la norma.


Profilo

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per:

Tutti gli orari sono UTC +2 ore [ ora legale ]
Pagina 113 di 117
1752 messaggi
Vai alla pagina Precedente  1 ... 110, 111, 112, 113, 114, 115, 116, 117  Prossimo
Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti
Cerca per:
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi