Autore Messaggio

Indice  ~  Generale  ~  Keith Richards - “Crosseyed Heart” - 18 Settembre 2015

MessaggioInviato: 26 novembre 2015, 13:42
Messaggi: 1576Iscritto il: 10 novembre 2012, 20:01
...e quanto è bella Just a Gift?! Se mi avessero detto tra il 2007 ed il 2011 che aveva in canna un album così o pezzi come JAG o Lover's Plea, mi sarei fatto una risata. Anche perché il metro di paragone era la soporifera e poco ispirata 'Losing my touch'.

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 26 novembre 2015, 20:07
Avatar utenteMessaggi: 248Località: padovaIscritto il: 24 agosto 2007, 15:33
Avevo fatto un ascolto veloce, ieri sera mentre lavoravo l'ho riascoltato un paio di volte...beh una meglio dell'altra, questo è un gran lavoro c'e' tutto qui il suo estro il suo modo di essere....grande


Profilo
MessaggioInviato: 1 dicembre 2015, 16:55
Avatar utenteMessaggi: 3948Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11
:lol:
Keith Richards, frecciata a Mick Jagger: 'Nei suoi album solisti non ha niente da dire'

Continua a non fare prigionieri, il chitarrista dei Rolling Stones, nel tour de force promozionale del suo più recente album in proprio, "Crosseyed Heart": dopo aver sparato ad alzo zero su colleghi come Led Zeppelin, Who e Grateful Dead, Keith Richards ha pensato di sistemare anche il suo storico partner creativo Mick Jagger. Che tra i due il rapporto non sia dei più lineari non è una novità, ma il ritrovato slancio seguito al ritorno sui palchi per il "50 and counting tour" - sfociato poi in una più articolata tournée dal vivo e (forse) in un nuovo album in studio - pareva aver messo la sordina alle frizioni tra i due veterani rocker britannici.

Intervistato da GQ, invece, l'autore di alcuni dei più celebri riff mai scritti per una sei corde c'è ricascato. Nel mirino dei suoi strali, questa volta, sono finite le sortite discografiche soliste del socio. Che, a detta di Richards, avrebbero la sola funzione di appagare l'ego ipertrofico del frontman:

"Io i miei dischi solisti li ho fatti perché Jagger non stava lavorando con noi [Rolling Stones]. I suoi [di Jagger] hanno più che altro a che fare con l'ego. Non ha davvero niente da dire. Quanti ne ha fatti? Due? [in verità quattro, contando anche "Wandering spirit" del '93 e "Goddess in the doorway" del 2001] "She’s the boss" e "Primitive cool"? Tu li hai mai ascoltati [rivolgendosi all'intervistatore]?"
E, alla risposta negativa:

"Nemmeno io: li ho lasciati lì così come sono da quando me li hanno dati (...). Non ho mai pensato che fare dischi possa essere un modo per diventare famoso o fare delle dichiarazioni. Voglio solo fare dei buoni album con buoni musicisti, suonare il meglio che posso e imparare"

http://www.rockol.it


Profilo
MessaggioInviato: 1 dicembre 2015, 17:52
Messaggi: 1762Iscritto il: 11 febbraio 2007, 4:36
che saggezza rock'n'roll.
Condivido su tutta la linea.
N'altra pasta Keith Richards rispetto a Mick...


Profilo
MessaggioInviato: 1 dicembre 2015, 19:17
Avatar utenteMessaggi: 829Località: PistoiaIscritto il: 27 marzo 2014, 21:02
Parlando con un po' di buonsenso, non credo che fare un album solita, per quanto bello e ispirato, dia il diritto di sparare m***a sugli altri. Può avere anche ragione, ma non mi sembra un comportamento maturo ("Sì però anche Mick bla bla bla...")


Profilo
MessaggioInviato: 1 dicembre 2015, 22:36
Avatar utenteMessaggi: 3948Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11
urge farlo suonare al più presto e tenerlo a debita distanza dai microfoni dei giornalisti e delle radio, in sala di incisione subito e dopo in tour !!!

Immagine

http://www.gq.com/story/keith-richards- ... -interview


Profilo
MessaggioInviato: 1 dicembre 2015, 22:49
Messaggi: 1576Iscritto il: 10 novembre 2012, 20:01
Può dire quello che vuole e, almeno per me, è giusto tutto quello che sta dichiarando, dai Metallica al Rap, fino all'ego di Mick. Capisco che possa urtare la sensibilità di qualcuno, non e' 'politicamente corretto', ma almeno è diretto, non è ipocrita e dice quello che pensa senza tanti giri di parole.

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 1 dicembre 2015, 23:00
Avatar utenteMessaggi: 3948Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11
il clima tra di loro negli ultimi periodi sembra ottimo e non vorrei che queste dichiarazioni, giuste o sbagliate che siano, vadano a creare problemi nella band rompendo quel momento di amicizia che si vedeva e si sentiva chiaramente nel tour 14 on fire


Profilo
MessaggioInviato: 1 dicembre 2015, 23:01
Avatar utenteMessaggi: 829Località: PistoiaIscritto il: 27 marzo 2014, 21:02
Non è ipocrita, va bene, ma ripeto che per quanto possa essere uno dei miei idoli a volte penso che esageri. Che Mick ha l'ego enorme lo ha sempre detto...alla lunga queste cose, seppur vere, stancano

[ Messaggio inviato da iPhone ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 2 dicembre 2015, 0:29
Messaggi: 1576Iscritto il: 10 novembre 2012, 20:01
...altro buon riscontro per 'Crosseyed Heart':
"Keith Richards' "Crosseyed Heart" Places In Rolling Stone Magazine’s Top 50 Albums Of 2015"
http://www.keithrichards.com/news/cross ... 015-126386

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 3 dicembre 2015, 12:38
Avatar utenteMessaggi: 3948Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11
una risposta da signore, grande Jimmy

Jimmy Page risponde a Keith Richards sui Led Zeppelin: 'Lui può dire quello che vuole, è Keith Richards'

Arriva, a un paio di mesi di distanza, la risposta del leggendario chitarrista Jimmy Page alle esternazioni fatte da Keith Richards nei confronti dei Led Zeppelin durante un'intervista rilasciata all'edizione USA di "Rolling Stone".
Keef aveva infatti detto:
Amo Jimmy Page, ma il suo gruppo no, con John Bonham che romba giù per l'autostrada come un tir fuori controllo. Ha un po' monopolizzato il mercato. Jimmy è un musicista molto bravo, ma ho sempre sentito qualcosa di vuoto, in loro.
Ora Page, parlando con l'edizione inglese di "Classic Rock", ha risposto, dimostrando di avere preso con aplomb e filosofia le parole di Richards:
Keith può dire ciò che vuole. Lui è Keith Richards. E penso abbia fatto cose stupende. Lo rispetto molto come musicista.

Ora ha un disco solista appena uscito. Se io dovessi promuovere un album solista, sarei più caustico di lui? La risposta è... no.

Non sono sicuro di sapere cosa volesse dire definendo i Led Zeppelin vuoti. Ma penso sia un tipo molto ironico. E quello che ha fatto è molto cool.
Peraltro l'ipotesi di un disco solista per Page sembra tangibile, visto quanto ha dichiarato recentemente a proposito di un possibile seguito di "Outrider" (del 1988) che potrebbe uscire nel 2016:
L'anno prossimo lavorerò sulla chitarra, è tempo per me di andare là fuori e registrare un disco solista: l'ultimo che ho fatto risale al 1988. Non ho mai veramente sfruttato la situazione: adesso è tempo di farne un altro. [...] Non penso di coinvolgere cantanti, penso più a qualcosa di strumentale: voglio lavorare più sui miei punti di forza che sulle mie debolezze. Voglio lavorare per conto mio, fare da me e una volta che sarà pronto pensare se eventualmente mi serva qualcuno per cantare delle parti.

http://www.rockol.it


Profilo
MessaggioInviato: 3 dicembre 2015, 14:30
Avatar utenteMessaggi: 829Località: PistoiaIscritto il: 27 marzo 2014, 21:02
Come se essere caustici fosse una prerogativa per promuovere un album


Profilo
MessaggioInviato: 3 dicembre 2015, 15:20
Messaggi: 1576Iscritto il: 10 novembre 2012, 20:01
I giornalisti, poi, ci 'sguazzano' nelle dichiarazioni di Keith...e si sbrodolano a riportarle ai diretti interessati! E' un film già visto. Detto questo, Jimmy ha mantenuto un certo aplomb. E' chiaro che Keith non dice quelle cose per vendere qualche copia in più anche perché, in poco tempo, ha fatto incazzare parecchie persone e le vendite non ne hanno sicuramente beneficiato! Ha detto quelle cose perché ne è convinto, senza calcoli.

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 3 dicembre 2015, 16:00
Messaggi: 167Iscritto il: 9 luglio 2013, 20:36
Sì, peccato che Wandering Spirit sia un gran disco, secondo me non é inferiore a nessuno dei tre di Richards (come minimo)


Profilo
MessaggioInviato: 3 dicembre 2015, 17:52
Messaggi: 1576Iscritto il: 10 novembre 2012, 20:01
Si, WS è un ottimo album ma credo che Keith faccia sempre riferimento al periodo in cui Mick si stava orientando verso una carriera solista (che pensava più fruttuosa) a discapito degli Stones. Credo che conservi ancora un certo rancore per quello 'strappo' inaspettato e c'è un passaggio su 'Life' che lo riassume bene. Pensò che sia questo il motivo per cui cita spesso She's the Boss e Primitive Cool.

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per:

Tutti gli orari sono UTC +2 ore [ ora legale ]
Pagina 38 di 39
582 messaggi
Vai alla pagina Precedente  1 ... 35, 36, 37, 38, 39  Prossimo
Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti
Cerca per:
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi