Autore Messaggio

Indice  ~  Generale  ~  Keith Richards - “Crosseyed Heart” - 18 Settembre 2015

MessaggioInviato: 16 luglio 2015, 21:09
Messaggi: 1576Iscritto il: 10 novembre 2012, 20:01
Difficile descrivere e controllare questa emozione! Maledetto di un Keef! Mi hai fatto aspettare tanto, ma ne è valsa la pena. Questo primo assaggio mi entusiasma! Ti voglio così porca puttana, altro che crooner! Ed io che non molto tempo fa ti avevo dato per morto artisticamente ed anche "quasi incapace di suonare". Che sonoro schiaffo morale mi hai dato!
Detto questo, in preda ad un vortice di emozioni da non credere, faccio alcune considerazioni sparse su "Trouble", abbiate pazienza, sono poco lucido! Batteria martellante, il marchio di fabbrica di Steve, chitarre bellissime e maestose, tra le quali una bella acustica a ricamare il tutto e ottima slide, voce da non credere (Keef, sei ringiovanito?!), sound più vicino a Talk is Cheap che Main Offender, echi in quà e là di One More Shot-Too Tight -Eileen e You got it made. Ritmo sincopato, senza tregua, da godere dal primo all'ultimo secondo. Bella davvero la sfumatura finale con l'acustica.
Per me è un gran pezzo, degno erede di 'How i wish' e 'Eileen'.


Profilo
MessaggioInviato: 16 luglio 2015, 21:58
Avatar utenteMessaggi: 2966Località: Lamezia TermeIscritto il: 16 febbraio 2007, 19:51
per quanto lo ami, onestamente non mi dice nulla.
mi aspettavo altro.
Mi auguro che il disco punti sulle ballate da crooner e sul blues.

[ Messaggio inviato da iPhone ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 16 luglio 2015, 22:42
Messaggi: 167Iscritto il: 9 luglio 2013, 20:36
Non mi piace, il "sacro fuoco" si é proprio perso (da mo')


Profilo
MessaggioInviato: 16 luglio 2015, 23:27
Avatar utenteMessaggi: 840Località: PistoiaIscritto il: 27 marzo 2014, 21:02
Io sono contento proprio perché non è quello che tenevo, ossia il paventato tributo a Elvis... Avanti tutta!

[ Messaggio inviato da iPhone ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 16 luglio 2015, 23:57
Messaggi: 1576Iscritto il: 10 novembre 2012, 20:01
...cosa vi aspettavate, un'altra Soul Survivor?! Godetevi questo Keef, e speriamo che in questo album sia poco crooner!

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 17 luglio 2015, 0:39
Avatar utenteMessaggi: 1916Iscritto il: 20 dicembre 2010, 22:27
Certamente trattandosi di un lavoro solista di Keith Richards non penso dovremmo aspettarci brani scritti per Mick Jagger e pensati, immaginati e sviluppati in base alla sua voce. Questo è il disco di Richards e come tutti i suoi dischi non penso avrà molti rimandi (almeno nei brani spinti) ai Rolling Stones più classici. Quello di TIC e MO è un Keith Richards diverso: in una nuova veste, con la sua seconda grande band, impegnato a suonare e cantare veramente, coinvolto in una diversa esperienza. E sia nel 1989 che nel 1993, dopo l'uscita dei primi lavori solistici, KR ne uscì sempre ringiovanito, rafforzato, con un nuovo spirito e nuove idee da adottare (e spesse volte adottate) nei lavori successivi con gli Stones. Pensate al KR del tour del 1989-90, lo straordinario dominatore delle chitarre o al Keith del 1994.

Da questo album mi aspetto qualcosa in piu' rispetto a quanto abbiamo già ascoltato del Keith solista: due album ben suonati ma con alcuni vuoti compositivi, grandi momenti affiancati a momenti molto bassi in cui si avvertono i limiti canori di Richards e anche compositivi della stessa band (una garanzia per chi vi suona ma alcune volte anche un limite).

Penso che questa sia l'opportunità per Keith di dare spazio a particolari brani, scelte musicali e collaborazioni che magari negli Stones non troverebbero terreno fertile; o semplicemente il momento di fare qualcosa di diverso.

Trouble lascia ben sperare, è un bel singolo, ma sopratutto ha un bel suono, un bel mixaggio che mette in risalto le chitarre e la voce di Richards (qui più limpida che in passato).
Per capirci sarei contento se venisse fuori una sorta di ''Little Village'', quel singolo, unico grande album, suonato come dio comanda dalla band di John Hiatt e Ry Cooder, due mostri sacri. O per avvicinarci a lavori più vicini, beh, mi viene in mente qualcosa di Lucinda Williams (l'ultimo album) o Souls Alike di Bonnie Raitt: quello spirito, quei suoni, quelle atmosfere, l'americana.

Nessuna pretesa, ma solo delle piccole grandi canzoni, suonate con classe e passione.
Mi basterebbe questo, non imitare il Keith Richards dei tempi andati o riproporre una nuova Bitch che non avrebbe, oggi, lo stesso effetto e la stessa forza dell'originale.

Keith non deve dimostrare nulla.


Profilo
MessaggioInviato: 17 luglio 2015, 1:03
Messaggi: 1576Iscritto il: 10 novembre 2012, 20:01
leeds71 ha scritto:
Certamente trattandosi di un lavoro solista di Keith Richards non penso dovremmo aspettarci brani scritti per Mick Jagger e pensati, immaginati e sviluppati in base alla sua voce. Questo è il disco di Richards e come tutti i suoi dischi non penso avrà molti rimandi (almeno nei brani spinti) ai Rolling Stones più classici. Quello di TIC e MO è un Keith Richards diverso: in una nuova veste, con la sua seconda grande band, impegnato a suonare e cantare veramente, coinvolto in una diversa esperienza. E sia nel 1989 che nel 1993, dopo l'uscita dei primi lavori solistici, KR ne uscì sempre ringiovanito, rafforzato, con un nuovo spirito e nuove idee da adottare (e spesse volte adottate) nei lavori successivi con gli Stones. Pensate al KR del tour del 1989-90, lo straordinario dominatore delle chitarre o al Keith del 1994.

Da questo album mi aspetto qualcosa in piu' rispetto a quanto abbiamo già ascoltato del Keith solista: due album ben suonati ma con alcuni vuoti compositivi, grandi momenti affiancati a momenti molto bassi in cui si avvertono i limiti canori di Richards e anche compositivi della stessa band (una garanzia per chi vi suona ma alcune volte anche un limite).

Penso che questa sia l'opportunità per Keith di dare spazio a particolari brani, scelte musicali e collaborazioni che magari negli Stones non troverebbero terreno fertile; o semplicemente il momento di fare qualcosa di diverso.

Trouble lascia ben sperare, è un bel singolo, ma sopratutto ha un bel suono, un bel mixaggio che mette in risalto le chitarre e la voce di Richards (qui più limpida che in passato).
Per capirci sarei contento se venisse fuori una sorta di ''Little Village'', quel singolo, unico grande album, suonato come dio comanda dalla band di John Hiatt e Ry Cooder, due mostri sacri. O per avvicinarci a lavori più vicini, beh, mi viene in mente qualcosa di Lucinda Williams (l'ultimo album) o Souls Alike di Bonnie Raitt: quello spirito, quei suoni, quelle atmosfere, l'americana.

Nessuna pretesa, ma solo delle piccole grandi canzoni, suonate con classe e passione.
Mi basterebbe questo, non imitare il Keith Richards dei tempi andati o riproporre una nuova Bitch che non avrebbe, oggi, lo stesso effetto e la stessa forza dell'originale.

Keith non deve dimostrare nulla.


Condivido dalla prima all'ultima parola!


Profilo
MessaggioInviato: 17 luglio 2015, 1:10
Avatar utenteMessaggi: 840Località: PistoiaIscritto il: 27 marzo 2014, 21:02
Condivido tutti quello che ha scritto Leeds. Una bella argomentazione! Spero che l'album sia energico come questa canzone.

[ Messaggio inviato da iPhone ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 17 luglio 2015, 1:32
Messaggi: 1576Iscritto il: 10 novembre 2012, 20:01
http://www.youtube.com/watch?v=_btCZWi1jkg

"Baby trouble is your middle name...your trouble is that that’s your game!"


Profilo
MessaggioInviato: 17 luglio 2015, 12:07
Avatar utenteMessaggi: 1916Iscritto il: 20 dicembre 2010, 22:27
Immagine

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=_btCZWi1jkg[/youtube]

Keith Richards premieres “Trouble”, his first new solo song in 20 years — listen
A first listen of Richards' upcoming solo album, CROSSEYED HEART


Keith Richards will return in September with CROSSEYED HEART, his first solo album in over 20 years. Richards described the LP as “musical journey” that takes in reggae, country, and the blues. The first single, however, is some good ol’ fashioned rock ‘n’ roll, a lively stomper built on the back of Richards’ signature guitar licks. Listen to “Trouble” below.

For CROSSEYED HEART, the long-awaited follow-up to 1992’s Main Offender, The Rolling Stones guitarist enlisted assistance from Norah Jones, members of his band X-Pensive Winos, Steve Jordan, Waddy Wachtel, Bobby Keys, and Ivan Neville, among others. Look for it on record shelves beginning September 18th.

http://consequenceofsound.net/2015/07/k ... rs-listen/

Keith Richards Debuts ‘Trouble,’ First Single From New ‘Crosseyed Heart’ Album


Keith Richards has unveiled “Trouble,” the first single from his upcoming Crosseyed Heart LP. You can listen to the song above.

A stripped-down, uptempo rocker that sounds like it could have been recorded yesterday or 30 years ago, “Trouble” puts Richards’ signature guitar and reedy vocals up front and center, and finds the Rolling Stones guitarist peeling off licks with typically relaxed abandon over a strutting beat. His first solo single in decades, “Trouble” picks up right where Richards left off: at just a little over three minutes, it has no unnecessary parts, and fans will find themselves humming along with the chorus before the song even gets to the bridge.

As previously reported, Crosseyed Heart is due Sept. 18, and reunites Richards with a group of longtime collaborators that includes drummer Steve Jordan and guitarist Waddy Wachtel as well as keyboard player Ivan Neville and veteran Stones backing vocalist Bernard Fowler.

“I had a ball making this new record and working with Steve Jordan and Waddy Wachtel again. There’s nothing like walking into a studio and having absolutely no idea what you’re going to come out with on the other end,” he enthused in a press release. “If you’re looking for ‘Trouble,’ you’ve come to the right place.”

http://ultimateclassicrock.com/keith-richards-trouble/


Profilo
MessaggioInviato: 17 luglio 2015, 12:23
Messaggi: 1576Iscritto il: 10 novembre 2012, 20:01
..appena acquistato su amazon.

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 17 luglio 2015, 12:26
Avatar utenteMessaggi: 1916Iscritto il: 20 dicembre 2010, 22:27
sbaglio o non c'è One More Shot?


Profilo
MessaggioInviato: 17 luglio 2015, 12:48
Messaggi: 1576Iscritto il: 10 novembre 2012, 20:01
Esatto, anch'io ero convinto che ci fosse...o almeno cosi pareva da un passaggio di un'intervista a Steve Jordan. Peccato, avrei voluto sentire la sua versione!

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 17 luglio 2015, 13:38
Messaggi: 1576Iscritto il: 10 novembre 2012, 20:01
Just because you find yourself off the streets again
That don’t mean that I can't help you or I ain't your friend
Baby trouble is your middle name
Your trouble is that that’s your game
Now you are out of circulation out of reach and out of touch
Let me keep you in the loop though I can’t tell you much

Baby trouble is your middle name
The trouble is that that’s your game
Just because I can’t see you see you anymore
That’s because honey you’re doing 2-4
Baby trouble is your middle name
The trouble is that that’s your game
Just because you find yourself back in jail again
That don't mean we can't connect, no, I'm still your friend
Baby trouble is your middle name
The trouble is that that’s your game
Even though you are still inside I could get you off the hook
But I know if I get you out I won’t get a second look
Baby trouble is your middle name
The trouble is that that’s your game
Too much trouble
Too much trouble

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 17 luglio 2015, 13:39
Messaggi: 1576Iscritto il: 10 novembre 2012, 20:01
...e questo testo?! A chi ed a cosa si riferisce?!

[ Messaggio inviato da Android ] Immagine


Profilo

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per:

Tutti gli orari sono UTC +2 ore [ ora legale ]
Pagina 4 di 39
582 messaggi
Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 39  Prossimo
Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti
Cerca per:
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi