Autore Messaggio

Indice  ~  Generale  ~  Basso Emotional Rescue

MessaggioInviato: 15 marzo 2012, 2:08
Avatar utenteMessaggi: 3941Località: leccoIscritto il: 18 luglio 2009, 23:29
Scusate non ricordo più....il basso in Emotional Rescue da chi è suonato ? Io penso da Ronnie, ma sono fuori casa e non ho i miei dischi e libri, ne è nata una discussione con degli amici che mi dicono che a suonare è Bill..in rete non riesco a trovare niente. Se c'è qualcuno che mi può rispondere. Grazie.


Profilo
MessaggioInviato: 15 marzo 2012, 2:25
Messaggi: 4058Località: SALERNOIscritto il: 5 maggio 2008, 23:29
Ronnie al basso e Bill al sintetizzatore.


Profilo
MessaggioInviato: 15 marzo 2012, 2:40
Avatar utenteMessaggi: 3941Località: leccoIscritto il: 18 luglio 2009, 23:29
Ok perfetto ! Ti ringrazio ho vinto la scommessa ! :D


Profilo
MessaggioInviato: 19 marzo 2012, 23:23
Avatar utenteMessaggi: 96Località: VicenzaIscritto il: 28 agosto 2011, 21:01
Ronnie... grande!!!


Profilo WWW
MessaggioInviato: 20 marzo 2012, 20:16
Avatar utenteMessaggi: 1913Iscritto il: 20 dicembre 2010, 22:27
Drums: Charlie Watts
Bass: Ron Wood
Electric guitars: Keith Richards & Ron Wood
Vocals: Mick Jagger
Electric piano: Mick Jagger
Synthesizer: Bill Wyman
Saxophone: Bobby Keys
Percussion: Max Romeo

This was all Mick. He wanted to go that way, with the clubby, disco-stuff. I didn't particularly, but it was a good song. This was shortly after I'd cleaned up my act, and nobody was taking a lot of notice of what I said at this point, because I didn't say much. I was trying to re-establish myself as co-leader of the band.
- Keith Richards, 1993


Undercover of the Night, Emotional Rescue, these are all Mick's calculations about the market. And they're not the best records we've made. See, Mick listens to too much bad shit.
- Keith Richards, 1997

http://www.timeisonourside.com/SOEmotional.html


Profilo
MessaggioInviato: 21 marzo 2012, 4:25
Avatar utenteMessaggi: 3941Località: leccoIscritto il: 18 luglio 2009, 23:29
Se prendiamo tutto quello che loro hanno detto..... a me Emotional Rescue piace molto, solo Down in the hole vale il prezzo !


Profilo
MessaggioInviato: 21 marzo 2012, 15:48
Avatar utenteMessaggi: 1913Iscritto il: 20 dicembre 2010, 22:27
Dipende dai punti di vista.
Eccome se dipende.


Profilo
MessaggioInviato: 22 marzo 2012, 2:35
Avatar utenteMessaggi: 3941Località: leccoIscritto il: 18 luglio 2009, 23:29
leeds71 ha scritto:
Dipende dai punti di vista.
Eccome se dipende.



Cosa vuoi che ti dica...per Mick Jagger, Exile ha un mix orribile ! Eppure per me è uno degli album più belli, le loro dichiarazioni sono sempre da prendere con le pinze, questo volevo dire....ci sono fans degli Stones che considerano il periodo post 60 poca roba, c'è invece chi considera il periodo 68 - 73 il miglior periodo della band, chi invece ama il periodo da Some Girls in avanti. Tutto questo perché gli Stones abbracciano più generazioni, io non ho grandi preferenze, ascolto un po tutto perché mi piace lo stile Stones, ci sono album che preferisco altri meno, ma non mi sembra ci siano brutti album, a Emotional Rescue ci sono particolarmente legato perché mi ricorda un periodo della mia vita, dove svettavo sul motorino con la stereo a manetta al suono di Let me go !


Profilo
MessaggioInviato: 22 marzo 2012, 15:57
Avatar utenteMessaggi: 1913Iscritto il: 20 dicembre 2010, 22:27
L'hai detto.
Cita:
Tutto questo perché gli Stones abbracciano più generazioni


Questa è una delle grandi qualità del gruppo: l''esser stato in grado di aggiornarsi, in alcuni casi con album particolarmente riusciti in altri casi meno; chiaramente questa è una qualità che apprezzo da sempre - aspetto che forse non trasudava dal mio precedente post.
Diro' di piu: in qualche modo il concetto stesso di arte è questo, questo tendere verso il nuovo ricercando nuove strade e la svolta degli Stones del 78 era più che necessaria, sicuramente.

Le citazioni dei vari membri le ho riportate per dovere di cronaca, diciamo così, non per esprimere un' idea personale circa un periodo o un intero album (che tuttavia apprezzo poco, ma questo c'entra poco col topic) utilizzando frasi dei membri.

Molte volte son stati gli stessi Stones a spiazzare il pubblico con alcune considerazioni o magari esprimendo idee completamente diverse rispetto a quelle dei fans: è il caso di Exile secondo Jagger - come hai giustamente detto - ma sicuramente non ne mancano altri.

;)


Profilo
MessaggioInviato: 22 marzo 2012, 17:46
Avatar utenteMessaggi: 3941Località: leccoIscritto il: 18 luglio 2009, 23:29
La cosa che apprezzo maggiormente è che anche nei brani poco stoniani come ad esempio Emotional Rescue c'è sempre il loro marchio di fabbrica, e si sente. Questo li fa ancora più grandi !


Profilo
MessaggioInviato: 24 marzo 2012, 21:43
Avatar utenteMessaggi: 1435Località: bergamoIscritto il: 14 giugno 2006, 17:39
vasco ha scritto:
La cosa che apprezzo maggiormente è che anche nei brani poco stoniani come ad esempio Emotional Rescue c'è sempre il loro marchio di fabbrica, e si sente. Questo li fa ancora più grandi !


oh yes!
<)


Profilo YIM

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per:

Tutti gli orari sono UTC +2 ore [ ora legale ]
Pagina 1 di 1
11 messaggi
Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti
Cerca per:
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi