Autore Messaggio

Indice  ~  Generale  ~  Le figlie di Keith Richards!!!!!!!!

MessaggioInviato: 10 marzo 2009, 16:23
Avatar utenteMessaggi: 3987Località: MilanoIscritto il: 23 marzo 2008, 12:49
Le figlie di Keith Richards: 'Papà, riporta i Rolling Stones in studio'


Alexandra e Theodora, le due figlie di Keith Richards, hanno pubblicamente esortato il padre a riportare in studio i Rolling Stones. Le due sembrano sinceramente preoccupate per la stabilità delle condizioni di Ron Wood, il quale ha lasciato la moglie Jo dopo 23 anni di unione per andare ad abitare un una russa ventenne; Wood avrebbe ripreso a bere pesantemente e le ragazze, che conoscono bene Ronnie, pensano che tornare a far musica con gli Stones non possa fargli che del bene. Le due hanno anche detto al "New York Daily News": "Il 'giro' degli Stones è come una grande famiglia. Siamo tutti molto uniti. Se tornano in studio assieme, non ci metteranno molto a ritrovare la forma: gli basterà fare un accordo. Teniamo le dita incrociate".
Theodora è nata nel 1985, Alexandra nel 1986. Keef ha altri figli. Sono Marlon ed Angelo; il maggiore è Marlon, nato nel 1969.
© Tutti i diritti riservati. Rockol.com S.r.l.


Profilo
MessaggioInviato: 10 marzo 2009, 18:22
Messaggi: 4051Località: SALERNOIscritto il: 5 maggio 2008, 23:29
...Oh!Finalmente qualcuno con un po' di sale in zucca!!


Profilo
MessaggioInviato: 10 marzo 2009, 19:17
Messaggi: 455Località: Pomezia (RM)Iscritto il: 14 marzo 2006, 17:44
...Angelo... :lol: :arrow: :evil:

P.S. anzi quando è nata era Dandelion...


Ultima modifica di bluesmax il 10 marzo 2009, 19:33, modificato 1 volta in totale.

Profilo
MessaggioInviato: 10 marzo 2009, 19:24
Avatar utenteMessaggi: 4663Iscritto il: 8 luglio 2006, 17:02
ma che studio e studio....in concerto li vogliamo!


Profilo
MessaggioInviato: 10 marzo 2009, 20:04
Messaggi: 4051Località: SALERNOIscritto il: 5 maggio 2008, 23:29
...Si, ma possibilmente non a risuonare per l'ennesima volta "Tumbling Dice" e "Miss You" col pilota automatico inserito...Non so se mi sono spiegato...


Profilo
MessaggioInviato: 10 marzo 2009, 21:57
Avatar utenteMessaggi: 2733Località: ROMAIscritto il: 1 luglio 2007, 12:08
Dal primo furgoncino usato, adoperato per spostarsi, ora sono una tribu’, un esercito, in tutti i sensi, pensate che Keith e’ nonno, sensa parlare degli altri, calcolate cosa significhi uno spostamento del genere.
Fra mogli, figli, figli precedenti propri, figli precedenti delle mogli, nipoti di questo o di quell’altro, generi, cognate, suoceri, amici dei figli, amanti e fidanzate dei figli e delle figlie, insomma solo di persone della famiglia e amici riempirebbero mezzo teatro.
Senza mettere in mezzo tecnici delle luci, strumentisti, tecnici del suono, tecnici delle registrazioni, autisti dei Tir, guardie del corpo, truccatori, impresari vari…tutti con le loro rispettive famiglie, che poi riempirebbero un altro mezzo teatro.
Mettere d’accordo e far combaciare i desideri ,i bisogni, le necessita’ di tutti e’ gia’ un’impresa e poi non farli litigare, non irritare nessuno…nello stesso tempo provare, suonare fino a tardi, in somma penso che sia un’impresa da Napoleone.
E i giornalisti? I fotografi ? Un altro esercito.
Ci riusciranno per quest’anno?
Che bello….. in autunno, nel giardino sotto casa mia….. ed io dal balcone che mi ascolto il mio gruppo preferito seduto sulla sdraio.
Ehhh……….sono proprio fortunato..


A parte gli scherzi, per i motivi che ho detto prima e’ complicato da morire, la passione e’ tanta, lo hanno dimostrato, ma ci vuole anche tanto, tanto tempo ed un’organizzazione da sbarco in Normandia.
Prodigalson


Profilo
MessaggioInviato: 10 marzo 2009, 22:32
Avatar utenteMessaggi: 4195Località: ladispoliromaitaliaeuropamondoIscritto il: 9 gennaio 2008, 22:17
che brave figliole <)


Profilo WWW
MessaggioInviato: 10 marzo 2009, 22:38
Avatar utenteMessaggi: 3987Località: MilanoIscritto il: 23 marzo 2008, 12:49
PRODIGALSON ha scritto:
Dal primo furgoncino usato, adoperato per spostarsi, ora sono una tribu’, un esercito, in tutti i sensi, pensate che Keith e’ nonno, sensa parlare degli altri, calcolate cosa significhi uno spostamento del genere.
Fra mogli, figli, figli precedenti propri, figli precedenti delle mogli, nipoti di questo o di quell’altro, generi, cognate, suoceri, amici dei figli, amanti e fidanzate dei figli e delle figlie, insomma solo di persone della famiglia e amici riempirebbero mezzo teatro.
Senza mettere in mezzo tecnici delle luci, strumentisti, tecnici del suono, tecnici delle registrazioni, autisti dei Tir, guardie del corpo, truccatori, impresari vari…tutti con le loro rispettive famiglie, che poi riempirebbero un altro mezzo teatro.
Mettere d’accordo e far combaciare i desideri ,i bisogni, le necessita’ di tutti e’ gia’ un’impresa e poi non farli litigare, non irritare nessuno…nello stesso tempo provare, suonare fino a tardi, in somma penso che sia un’impresa da Napoleone.
E i giornalisti? I fotografi ? Un altro esercito.
Ci riusciranno per quest’anno?
Che bello….. in autunno, nel giardino sotto casa mia….. ed io dal balcone che mi ascolto il mio gruppo preferito seduto sulla sdraio.
Ehhh……….sono proprio fortunato..


A parte gli scherzi, per i motivi che ho detto prima e’ complicato da morire, la passione e’ tanta, lo hanno dimostrato, ma ci vuole anche tanto, tanto tempo ed un’organizzazione da sbarco in Normandia.
Prodigalson


Quando ho fatto il tour di Notre Dame de Paris
eravamo circa 300 persone e a ogni data sul posto ci attendevamo almeno altretanti facchini con runner e hostess.
Un paese!!!


Profilo
MessaggioInviato: 11 marzo 2009, 4:13
Avatar utenteMessaggi: 1655Località: VeneziaIscritto il: 21 marzo 2007, 23:33
PRODIGALSON ha scritto:
Fra mogli, figli, figli precedenti propri, figli precedenti delle mogli, nipoti di questo o di quell’altro, generi, cognate, suoceri, amici dei figli, amanti e fidanzate dei figli e delle figlie, insomma solo di persone della famiglia e amici riempirebbero mezzo teatro.
Senza mettere in mezzo tecnici delle luci, strumentisti, tecnici del suono, tecnici delle registrazioni, autisti dei Tir, guardie del corpo, truccatori, impresari vari…tutti con le loro rispettive famiglie, che poi riempirebbero un altro mezzo teatro.


Che lascino a casa tutti.
Voglio loro quattro, una batteria e 3 chitarre acustiche.
Il teatro lo riempiamo noi.


Profilo WWW
MessaggioInviato: 11 marzo 2009, 10:27
Messaggi: 2678Iscritto il: 29 giugno 2007, 9:18
ALZATE IL CULO DALLA POLTRONA E ANDATE IN TOUR!!!!!!!!!!!!!!

PORCA PUTTANA!!!!!!! SONO 2 ANNI CHE NON FATE UN CAZZO!!!!!!!!!!!!!!!

ROSSO57

PAPA' TORNA!!!!!!! SUL PALCO!!!!!!!


Profilo
MessaggioInviato: 11 marzo 2009, 12:38
Avatar utenteSite AdminMessaggi: 3908Località: MilanoIscritto il: 6 gennaio 2006, 23:20
Picyrock ha scritto:
Che lascino a casa tutti.
Voglio loro quattro, una batteria e 3 chitarre acustiche.
Il teatro lo riempiamo noi.

si esatto, io credo che questo sia principalmente il loro problema
in tour per soldi -> piu gente possibile -> stadio e 700 date -> palco grande come una portaaerei -> 30 tir e trentamila persone intorno -> biglietti carissimi -> miss you con il pilota automatico

per questo che sono molto scettico e indeciso se davvero ho voglia di rivederli in questo modo, si dovrebbero decidere prima o poi a darsi una calmata e se davvero vogliono ancora suonare per passione allora che vadano nei teatri o nei piccoli e fumosi club con 2 acustiche a fare del buon blues


Profilo WWW
MessaggioInviato: 11 marzo 2009, 12:44
Avatar utenteMessaggi: 4195Località: ladispoliromaitaliaeuropamondoIscritto il: 9 gennaio 2008, 22:17
Picyrock ha scritto:
PRODIGALSON ha scritto:
Fra mogli, figli, figli precedenti propri, figli precedenti delle mogli, nipoti di questo o di quell’altro, generi, cognate, suoceri, amici dei figli, amanti e fidanzate dei figli e delle figlie, insomma solo di persone della famiglia e amici riempirebbero mezzo teatro.
Senza mettere in mezzo tecnici delle luci, strumentisti, tecnici del suono, tecnici delle registrazioni, autisti dei Tir, guardie del corpo, truccatori, impresari vari…tutti con le loro rispettive famiglie, che poi riempirebbero un altro mezzo teatro.


Che lascino a casa tutti.
Voglio loro quattro, una batteria e 3 chitarre acustiche.
Il teatro lo riempiamo noi.

parole sante <) <) <)


Profilo WWW
MessaggioInviato: 11 marzo 2009, 13:04
Avatar utenteMessaggi: 2733Località: ROMAIscritto il: 1 luglio 2007, 12:08
Jacopo ha scritto:
[
per questo che sono molto scettico e indeciso se davvero ho voglia di rivederli in questo modo, si dovrebbero decidere prima o poi a darsi una calmata e se davvero vogliono ancora suonare per passione allora che vadano nei teatri o nei piccoli e fumosi club con 2 acustiche a fare del buon blues

Li vedresti, Jacopo eccome se li vedresti, cioe'... eccome se li vedrai , anche scomodo, anche in un altro stadio, anche capovolto..e verooo?
se non fosse cosi' ti cancellerei dalla mia rubrica, dal forum, dal Comune, dalle mie figurine.
Anche capovolto con le mani legate...e vero????
Paodigalson


Profilo
MessaggioInviato: 11 marzo 2009, 13:51
Avatar utenteMessaggi: 372Località: VerbaniaIscritto il: 28 marzo 2007, 19:34
Voglio rivederli e basta. Nel main stage va benissimo, per me è ancora la loro dimensione, dal grande rock'n'roll band.


Profilo
MessaggioInviato: 11 marzo 2009, 14:38
Avatar utenteMessaggi: 4750Iscritto il: 29 ottobre 2007, 20:25
d'accordo con jacopo e mailexile!!! meglio tornare nei teatri o arene piccole e senza fronzoli.....


Profilo

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per:

Tutti gli orari sono UTC +2 ore [ ora legale ]
Pagina 1 di 2
26 messaggi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti
Cerca per:
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi