Autore Messaggio

Indice  ~  Generale  ~  Brian Jones

MessaggioInviato: 28 maggio 2013, 9:38
Avatar utenteMessaggi: 5576Località: sud MilanoIscritto il: 27 settembre 2006, 18:07
Lo riscrivo: su www.findagrave.com cliccate "most popular search" e poi "search by name". Digitate il nome di Brian e potete, registrandovi, lasciare un pensiero ed un fiore virtuale. Perché non farlo?
Non è un sito macabro, ma un modo per lasciare un pensiero a coloro che non si possono visitare per la distanza.
Tra l'altro ci sono molte curiosità su tanti personaggi famosi.


Profilo
MessaggioInviato: 28 maggio 2013, 10:23
Avatar utenteMessaggi: 248Località: padovaIscritto il: 24 agosto 2007, 15:33
si Giancarla il sito lo conosco, ho visto su qualche speciale italiano quell'annuncio del tg1 di qui parli mi sembra che nel sottofondo ci sia "She smiled sweetly" ma potrei sbagliare


Sici: molto bella; eh si quella era la foto di rito, anch'io ce l'ho uguale identica (chissa' dov'e'.. <sad ) tra l'altro io ci sono stato a pochi giorni dal suo compleanno ma di fans eravamo solo un paio di persone all'epoca, negli ultimi anni ho sentito che ce ne sono molti di piu'.


Invece la tomba di Jim Morrison nel 92' era come un supermarket della droga la polizia era li fissa con piu' auto, c'erano certi punk che sniffavano Bygon per scarafaggi e attaccavano briga con gli Americani in pellegrinaggio, non sto scherzando mai vista una cosa del genere rimasi shoccato...ma questa e' un altra storia


Profilo
MessaggioInviato: 28 maggio 2013, 15:53
Avatar utenteMessaggi: 2423Iscritto il: 23 giugno 2006, 1:46
Ci sono stato qualche anno fa. l'anniversario della sua morte.
Il fans club aveva organizzato un raduno, eravamo in 15-16 persone....
Parlò Pat, la ragazza da cui ebbe un figlio mai riconosciuto.
Noi dall'Italia fummo accolti con molto effetto, ero con un mio amico Guido ed i nostri figli.
E' stato molto toccante.
Avevo postato un video su You tube con il discorso di Pat, poi mi è stato bannato non so per quali diritti d'autore visto che era un filmato personale in un cimitero....
Pam descrisse Brian come una persona molto cordiale e insicura, ma di gran talento.
Disse che era lui ERA così mentre gli altri lo diventarono.
La prima volta però, andai a Cheltenam nel 2007 prima del trittico degli Stones, con Isy ed altri amici e fu ancora più toccante.
Raggiungemmo la lapide al fondo del viale, dopo il cimitero dei bambini, la foto risale a quella volta
Sici


Profilo
MessaggioInviato: 28 maggio 2013, 17:12
Messaggi: 1762Iscritto il: 11 febbraio 2007, 4:36
alino ha scritto:


tra l'altro io ci sono stato a pochi giorni dal suo compleanno ma di fans eravamo solo un paio di persone all'epoca, negli ultimi anni ho sentito che ce ne sono molti di piu'.




guarda Alino, non saprei al livello internazionale, ma al livello locale - parlo dell'italia - c'è stato negli ultimi 5/6 anni una grande riscoperta della figura di Brian Jones.

Quando presi ad ascoltare gli stones, nel lontano 97 ormai, e subito mi imbattei nel personaggio brian, ricordo che non era proprio conosciuto da nessuno - neppure, più di tanto, da gente che bazzicava il rock.
si trattava in tutta evidenza di un'ignoranza nei confronti dei rolling stones in generale, ma in particolare brian era assolutamente sconosciuto ( e parlo di articoli di giornali, di "rare" trasmissione televisive, di dj radio etcetc)

adesso abbiamo libri, un film - ancora inedito in italia... :evil: - ed anche i media più commerciali ed i social network se ne occupano, contribuendo alla diffusione della leggenda di BJ.

Da una parte mi fa piacere e lo trovo bello, dall'altra mi ingelosisce un po' che quello che era il mio idolo segreto e sconosciuto sia adesso sulla bocca di tanti (spesso poco competenti) addetti ai lavori e non... (di recente in un negozietto tipo H&M vidi addirittura una shirt che raffigurava la sua immagina - pura fantascienza 15 anni fa!!!)


Credo che il tutto sia iniziato col revival, anch'esso piuttosto recente, della storia del club 27, e molti hanno finito per scoprire che Brian era in realtà stato il primo di loro, anche prima di Jim e Jimi...

E' solo una mia impressione/ opinione?


Profilo
MessaggioInviato: 29 maggio 2013, 7:54
Avatar utenteMessaggi: 2423Iscritto il: 23 giugno 2006, 1:46
Sarebbe bello una statua in Edith Grove, il busto dentro il centro commerciale di Cheltenham non è il massimo sia per somiglianza sia per la collocazione.
La persona più trasgressiva nel posto più consumistico...
Sici


Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 29 maggio 2013, 9:10
Avatar utenteMessaggi: 248Località: padovaIscritto il: 24 agosto 2007, 15:33
Beh si totore in effetti e' stato riscoperto ultimamente, forse in europa era gia' piu' famoso anni fa, comunque qualcuno c'e' sempre stato anche da noi ricordo quando ero bambino ragazzi con la t-shirt con Brian, parlo degli anni 80'.E comunque penso che Giancarla che ha vissuto l'epoca dei 60' all'inizio Brian era come Jagger se non di piu'.

Pero' e' vero nel 96' ripeto pochissime persone sapevano chi era persino a Cheltenham in Italia quando suonavo con il mio gruppetto negli anni 90' molte band di cover ci sfottevano perche' suonavamo stones che secondo loro erano morti e stramorti e nessuno sapeva chi era Brian, sapevano solo di Hendrix,Jimmy Page,Angus Young ecc...

Sici c'e' stato anche un mio amico quell'anno che e' venuta Pat infatti mi riferi' che la giornata fu molto toccante.
Anni fa ero abbonato ad una fanzine su Brian ora non ricordo il nome ma mi arrivava da Pat probabilmente...


Profilo
MessaggioInviato: 29 maggio 2013, 15:11
Avatar utenteMessaggi: 5576Località: sud MilanoIscritto il: 27 settembre 2006, 18:07
Confermo. Brian era più in auge dello stesso Mick, per lo meno agli inizi e poi dai tecnici musicali. Brian era l'idolo delle ragazzine per la sua bellezza angelica, mentre i ragazzi che magari suonavano uno strumento lo amavano ed imitavano come artista. Ricordo che per noi ragazzine (io sono del 1955, quindi pensate che testa romantica potevo avere) era lo stereotipo del figo. Certamente per noi un po' più sgamate, le altre sbavavano dietro ad altri che non ricordo.
Per questa statua, ricordo che il fan club accettava offerte dai fans. E' proprio bruttina.


Profilo
MessaggioInviato: 31 maggio 2013, 0:04
Avatar utenteMessaggi: 3924Località: leccoIscritto il: 18 luglio 2009, 23:29
...infatti, parlando con persone che hanno seguito gli Stones in quel periodo è proprio come dici tu Giancarla, tanto che in molti dopo la morte di Brian non li hanno più presi molto in considerazione. o comunque li considerano un'altra cosa...e se ascoltiamo bene con Let it bleed termina una magia, gli Stones continueranno a fare ottima musica e anche qualche capolavoro, ma l'assenza di Brian si sente.


Profilo
MessaggioInviato: 3 luglio 2013, 10:36
Avatar utenteMessaggi: 5576Località: sud MilanoIscritto il: 27 settembre 2006, 18:07
44 anni senza un genio fulminato. persona problematica, con mille difetti, con un carattere difficile e volubile, che non ha saputo amare ed essere amato, ma che nel suo tormento era un genio strumentale. sicuramente non era facile vivergli accanto, ma mi sarebbe piaciuto provarci :oops:
Brian, il mio pensiero è con te in questo giorno così cruciale.


Profilo
MessaggioInviato: 3 luglio 2013, 20:33
Messaggi: 4057Località: SALERNOIscritto il: 5 maggio 2008, 23:29
Ciao Brian, il mio pensiero è per te...


Profilo
MessaggioInviato: 5 luglio 2013, 9:32
Messaggi: 2733Iscritto il: 29 giugno 2007, 9:18
ciao biondo, lui fu il primo vero simbolo di un certo modo di essere rock


rosso57 <)


Profilo
MessaggioInviato: 8 luglio 2013, 14:04
Avatar utenteMessaggi: 3951Iscritto il: 15 giugno 2006, 18:11
Rolling Stones: dopo 44 anni emergono nuovi dettagli sulla morte di Brian Jones

Con il ritorno dei Rolling Stones sul palco di Hyde Park a 44 anni dal leggendario concerto del 5 luglio1969, non potevano non riemergere anche i tragici e oscuri fatti che portarono alla morte di Brian Jones, ex chitarrista e membro fondatore della band che venne trovato morto sul fondo della piscina nella casa del Sussex , due giorni prima dello show.
Il rapporto del coroner archiviò come "incidente" la morte dell'artista, ma Anna Wohiln - l 'allora di lui fidanzata, da sempre convinta di un complotto contro il compagno - tempo dopo dichiarò che Jones era stato assassinato da Frank Thorogood, un costruttore che si trovava nella villa la notte del decesso. Thorogood sul letto di morte (1993) confessò di aver ucciso Brian Jones.

Ma a più di 40 anni dall'accaduta, nuovi dettagli e nuove accuse sono state riportate a galla dal Mail che ha diffuso alcune sconcertanti dichiarazioni rilasciate dalla figlia di Thorogood, Jan Bell, alla polizia del Sussex. La donna avrebbe dichiarato quanto confessatole dal padre anni fa ovvero che, poche ore prima della sua morte, Jones avrebbe ricevuto una visita da Mick Jagger e Keith Richards, con i quali sarebbe nata un'animosa discussione circa il diritto o meno di utilizzare il nome Rolling Stones, anche dopo la sua uscita dal gruppo nel 68. E non solo. Sul report della polizia - riportato dal Mail - si apprende che Brian apparentemente non accettò l'accordo finanziario propostogli dai due per permettere alla band di proseguire con il nome di Rolling Stones "così Keith Richards tirò fuori un coltello. Si riporta che in quel momento fu Thoroggod a calmare gli animi e a sedare il litigio" finché i Jagger e Richards non lasciarono definitivamente la casa.

A fronte di questi nuovi dettagli nell'intrigo, il portavoce dei RS non ha rilasciato alcuna dichiarazione e non è stata portata ancora avanti alcuna azione legale perché le procedure standard di investigazione sono state bloccate da un ufficiale della polizia del Sussex, subito dopo che il rapporto è stato stilato.

Il Mail infine ha riportato alla luce alcune registrazioni risalenti agli anni '80 (dagli archivi di Richard Greenfield, allora editore di Rolling Stone che trascorse del tempo con la band nel '71, durante le sessioni di registrazioni di "Exile on main street"). I documementi in questione rivelerebbero un Kieff consapevole dei sospetti su Thorogood nonché della copertura che Tom Keylock, manager del gruppo, aveva creato intorno all'accaduto. "Dopo la sua morte volevo sapere chi c'era lì e non sono riuscito a scoprirlo. L'unico a cui potevo chiedere era lo stesso che si era preso gioco di tutti noi, facendo il possibile per nascondere le prove alla polizia. E' stato solo un incidente. Forse lo è stato, o forse quel qualcuno voleva che tutta la cosa svanisse nel nulla e non è stato coinvolto nessuno. Forse ha fatto la cosa giusta, ma non lo so. Non so nemmeno chi era presente quella notte, e cercare di scoprirlo è impossibile."

http://www.rockol.it


Profilo
MessaggioInviato: 28 settembre 2013, 12:32
Messaggi: 4057Località: SALERNOIscritto il: 5 maggio 2008, 23:29
..Ho appena finito di guardare delle foto di Brian in rete, dei bellissimi scatti nelle più svariate pose e atteggiamenti...Mi vien da dire una sola cosa:Brian era proprio IL ROLLING STONE!


Profilo
MessaggioInviato: 28 settembre 2013, 13:19
Avatar utenteMessaggi: 3012Iscritto il: 12 gennaio 2006, 1:44
mailexile ha scritto:
..Ho appena finito di guardare delle foto di Brian in rete, dei bellissimi scatti nelle più svariate pose e atteggiamenti...Mi vien da dire una sola cosa:Brian era proprio IL ROLLING STONE!



Ahime' causa eta' avanzata questa cosa mi e' stata sempre chiara proprio perche' l'ho vissuto in diretta quel periodo. Ma Max tranquillo che siamo proprio in pochi a dare a Brian questo riconoscimento.


Profilo WWW
MessaggioInviato: 28 settembre 2013, 15:17
Avatar utenteMessaggi: 5576Località: sud MilanoIscritto il: 27 settembre 2006, 18:07
Causa l'eta' ho vissuto anche io l'era Brian e concordo. Era fulminato, fuori di melone, sapeva rendersi odioso, ma era mitico!

[ Messaggio inviato da iPhone ] Immagine


Profilo

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per:

Tutti gli orari sono UTC +2 ore [ ora legale ]
Pagina 15 di 19
280 messaggi
Vai alla pagina Precedente  1 ... 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19  Prossimo
Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite
Cerca per:
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi