Autore Messaggio

Indice  ~  Generale  ~  Stones dal satellite

MessaggioInviato: 19 novembre 2009, 16:18
Avatar utenteMessaggi: 1953Iscritto il: 7 marzo 2008, 18:22
bella, jacopo !!!!! ;) questi sono regali ...... sembra tutto così raggiungibile in un attimo.... mi viene voglia di andarci subito !!!! vorrei essere superman per arrivarci alla velocità della luce !!!!

JJ <)


Profilo WWW
MessaggioInviato: 16 gennaio 2014, 18:10
Avatar utenteSite AdminMessaggi: 3911Località: MilanoIscritto il: 6 gennaio 2006, 23:20
Chateau de La Fourchette, Poce-sur-Cisse, Francia

Immagine

Nel 1980 Mick Jagger si comprò lo splendido castello La Fourchette, sulla Loira, per 2,2 milioni di franchi francesi (circa 350.000 euro) a Poce-sur-Cisse vicino ad Amboise.
A circa 2 ore di macchina da Parigi il castello fu residenza del Duca de Choiseul, contabile di Luigi XVI. Tra gli ospiti di Mick nel corso degli anni da McCartney e Tina Turner a Polanski e Bowie.
E' tuttora proprietario e sembra che abbia trascorso il giorno del suo compleanno per i 70 anni proprio qui; inoltre A Bigger Bang sembra sia stato in buona parte registrato qui.

Immagine

Immagine


Profilo WWW
MessaggioInviato: 16 gennaio 2014, 21:27
Messaggi: 479Iscritto il: 12 giugno 2012, 18:28
siti miliardari per affittare casa ai caraibi

Mick Jagger ha optato per una villa in stile giapponese di fronte al mare, sull’isola di Mustique. Intorno vi è un lussureggiante paesaggio, campo da tennis, i ristoranti all’aperto e uno staff che comprende un cuoco personale a partire da $ 15.000 / settimana. www.unusualvillarentals.com



Keith Richards il chitarrista dei Rolling Stones anche lui ha scelto Parrot Cay Resort nelle isole Turks e Caicos. La sua villa dispone di tre camere da letto, ha un bordo piscina a sfioro che si affaccia su due acri di spiaggia di proprietà e affitta le guest per circa 8.000 dollari a notte. www.parrotcay.como.bz / soggiorno / rocky-punto


ps: i prezzi non sono aggiornati, credo siano ancora più stellari


Profilo
MessaggioInviato: 23 aprile 2014, 20:24
Avatar utenteSite AdminMessaggi: 3911Località: MilanoIscritto il: 6 gennaio 2006, 23:20
Immagine

Immagine


The Wick

Passiamo alla storica casa di Ron Wood, a Richmond, Londra.
Costruita nel 1775 in stile Georgiano e' situata all'angolo tra Nightingale Lane e Richmond Hill nei pressi del Richmond Park, Surrey, con vista sul Tamigi.
Fu comprata da Ronnie nel Giugno del 1971 e vi incise i suoi primi due album da solista "I've Got My Own Album To Do" e "Now Look" nello studio che aveva fatto montare nel seminterrato della casa.
Anche It's Only Rock'n Roll fu concepita al suo interno da una jam con David Bowie e Mick Jagger.

Immagine

Immagine

dall'autobiografia di RONNIE (pag. 92):
Nel 1971, misero in vendita la casa piu bella del mondo - the Wick, a Richmond Hill, costruita nel 1775, con venti stanze, una bella vista sull'ansa del Tamigi, di proprietà dell'attore John Mills. La sua imponente facciata non conosceva eguali in tutta Europa, ed era stata immortalata in molti dipinti. Mills voleva centomila sterline per la casa, e quarantamila per un vecchio cottage di tre stanze, in fondo al giardino, che apparteneva alla moglie, Mary Hayley Bell, con tanto di roulotte da zingari, dove la donna aveva scritto testi come Whistle Down the Wind. Avrei voluto comprare the Wick, ma non avevo abbastanza denaro per la casa e il cottage insieme, cosi vendetti Ravenswood Court, dove Krissie e io vivevamo, per ventottomila sterline. Usai i soldi come anticipo per the Wick, convinsi Ronnie Lane a comprarsi il cottage. Come molte delle mie spese, superava di gran lunga le mie possibilita. Ero giovane e stavo acquistando una delle piu belle proprieta di Londra. Facevo un passo molto piu lungo della gamba. Ma l'ottimismo prevalse: sapevo che mi aspettava un tour.


Immagine
George Hilditch 1837

Mi innamorai della casa perche era bellissima, con i caminetti di Adam, i bassorilievi di Grinling Gibbons e tre stanze ovali, una sopra l'altra, ma anche perche John aveva una meravigliosa sala da biliardo, con un raro e antico tavolo Thurston.
Quando lo ammirai mi disse che un tempo era appartenuto al leggendario Joe Davis, uno dei piu grandi giocatori della storia del biliardo, vincitore di venti campionati consecutivi. Era un mobile molto pregiato, un vero tesoro per chiunque amasse il biliardo e la sua storia. Nulla mia vrebbe impedito di comprare quell'immobile, e il biliardo faceva parte del pacchetto.
Anche a John piaceva e mi disse: "prendilo, con la mia benedizione, e' tuo". Ormai possedevo la piu bella casa e il piu bel biliardo del mondo. Finalmente potevo affinare il mio gioco. Quel tavolo porta incisi giocate che fanno parte della storia del Rock.


Immagine

Immagine

Il mio primo grande progetto fu spendere venticinquemila sterline per costruire uno studio musicale nel seminterrato per registrare un album solista. Vi installai attrezzature di prima scelta, come una console Neve, registratori Studer e Revox, un tre piste Three M8, con testine intercambiabili a quattro piste, e un'altro sedici piste. Fin dal primo giorno, quando lo studio fu pronto, la casa prese a brulicare 24 ore al giorno di amici, e tutti venivano a fare musica. George Harrison arrivava con i Monty Python, e ci mettevamo a improvvisare; capitava anche l'attore Hurt, poi finivamo tutti al pub dell'albergo, a pochi passi da casa. Il giorno si tramutava in notte e poi ancora in giorno, arrivavano altri amici e, prima che potessimo accorgercene, passavamo anche quattro giorni svegli, strafatti, a suonare.
Ci addormentavamo sul pavimento dello studio e poi ci svegliavamo, trovando la sala priena di musicisti che non c'erano quando ci eravamo addormentati. Greg Allman, Paul McCartney, Keith Richards e Ringo. Chi veniva a trovarci si portava uno strumento, o prendeva il primo che capitava a tiro, e suonavamo. Una sera Keith Moon, Ringo e Andy Newmark volevano suonare la batteria, ma ce n'era una sola, cosi finii per insegnare loro a suonare la chitarra. Insegnai gli accordi di mi, poi ci facemmo tutti e finimmo per suonare gli accordi tutta la notte. Ho ancora l'otto piste originale di quei mesi di registrazioni, tonnellate di nastri, che faro riordinare al piu presto, perche di certo nascondono tesori.

A the Wick i musicisti facevano la fila notte e giorno per entrare in studio. Chiedevo a tutti quelli che arrivavano: "Suona nel mio album con me, per favore?" e cercavo di impedire che se ne andassero finche non lo facevano. Tutti mi sostennero nel progetto di fare un album solista. Ma Clapton mi accuso di somigliargli troppo: "Mi hai copiato, bastardo". "Si Eric, lo so. Ti ho copiato in pezzi come My Secretary. Uso il tuo stesso effetto".
Ci volle poco perche gente come Jagger e Harrison mi supplicassero per tornare a casa, dicendo: "Ho anche il mio album da finire".



Immagine

Immagine


Altro episodio storico nella storia del Rock che vede protagonista questa location e' il concerto al Rainbow di Londra organizzato da Pete Townshend per risollevare Eric Clapton dal periodo di eroina: i musicisti si trasferirono in massa a the Wick per dieci giorni per provare in vista del concerto, gente come Steve Winwood, Jim Capaldi, Rick Grech...

Immagine



Pete Townshend ha comprato The Wick nel 1996 per 15 milioni di sterline, ed e' tutt'oggi la sua residenza. Lo si puo incontrare mente esce a fare un giro con la sua Vespa o con la sua Ferrari blu sempre parcheggiata nel retro.

Immagine

Immagine


Un fan fortunato che l'ha incontrato nei paraggi.
Immagine


La vista di Richmond Hill dal Tamigi
Immagine


Profilo WWW
MessaggioInviato: 23 aprile 2014, 23:25
Avatar utenteMessaggi: 3941Località: leccoIscritto il: 18 luglio 2009, 23:29
Caspita ! Grazie mille, mi piacerebbe tanto ascoltare quei nastri !


Profilo
MessaggioInviato: 2 ottobre 2014, 18:21
Avatar utenteSite AdminMessaggi: 3911Località: MilanoIscritto il: 6 gennaio 2006, 23:20
...continuano i nostri pellegrinaggi in giro per il mondo per le locations stoniane, questa volta abbiamo fatto gli stalker in Costa Azzurra, per variare un po dalla solita Nellcote siamo andati a cercare due posti sperduti nel nulla: la chiesetta dove Mick ha sposato Bianca e la villa di Bill Wyman a Vence.
Grazie a fotografie e mappe online sono riuscito a trovare gli indirizzi esatti, e con fidanzate e mogli al seguito, basite dalla nostra deficienza, siamo riusciti a fare un bello speciale che arricchisce questa sezione.

<)


Immagine

Chapelle de Sainte Anne, Saint Tropez, Francia

Costruita sul Monte Pécoulet nel 1618, precisamente tra Chemin Des Bastidettes e Route de Sainte-Anne, la cappella di Sant'Anna domina la cittadina di Saint Tropez con una splendida vista sulla Costa Azzurra, circondata da cipressi, pini e querce, si affaccia sia sul mare che sulla campagna.
Mick Jagger ha sposato qui Bianca Pérez-Mora Macias il 12 Maggio 1971, nel pieno periodo di "esilio".
Dalla loro relazione e' nata qualche mese dopo (21 Ottobre 71) Jade. Mick e Bianca si sono poi separati nel 78 dopo che Mick si mise con Jerry Hall.

La posizione esatta su google maps.
La chiesa durante il nostro passaggio aveva tutta l'aria di essere abbandonata, un tipo strano poco simpatico che innaffiava le piante del parco (?!) in francese sembra abbia detto che e' chiusa da qualche tempo...


Immagine

Dal libro di Tony Sanchez:
Mick voleva una cerimonia per pochi intimi: Keith, suo fratello Chris, Roger Vladim, Nathalie Delon. Ma Bianca non era affatto daccordo, quindi noleggiarono un jet per far venire da Londra settantacinque amici. Mick mi telefono' per invitarmi e volle che giurassi il segreto, "non vogliamo un'invasione di paparazzi" disse "rovinerebbe tutto". Mi sorprese la sua ingeniuta'. Credeva davvero di poter ficcare la crema dell'aristocrazia Rock su un volo charter senza che la stampa lo venisse a sapere? [..]
Un vero "Who's Who" sali a bordo del jet a Gatwick: Paul McCartney con Linda, Ringo Starr, Eric Clapton con la sua fidanzata, Keith Moon, Peter Frampton...
Bevemmo Champagne fino a Nizza, dove un autobus aspettava l'illustre brigata. Come portatore della preziosa polverina io ebbi un trattamento speciale. Un autista aveva messo un cartello col mio nome sul parabrezza di un Cadillac lunga mezzo chilometro. "Si signore" disse quando lo interpellai "il Sig. Jagger mi ha ordinato di venirvi a prendere. Desidera che vi porti da lui il piu presto possibile." Questo poneva un piccolo problema, avevo pagato un amico perche portasse la coca per me e adesso lui era partito con l'autobus. Finalmente lo raggiungemmo e lo facemmo scendere lungo un'affollata autostrada, con gran divertimento delle celebrita. Ci furono grandi lazzi tra McCartney e Clapton mentre io afferravo il mio contrabbandiere e lo ficcavo nella limousine. [..]
Quando la coppia usci dal municipio per risalire in Bentley e recarsi a Sainte Anne Mick fu di nuovo assalito dai fotografi. Perrin era deciso a impedire che la stampa rovinasse la cerimonia religiosa. Le misure di sicurezza erano cosi rigorose che Mick e Bianca rimasero accidentalmente chiusi fuori dalla chiesa.
Keith, testimone dello sposo, si presenta in calzamaglia e per poco non lo fanno entrare.

Immagine

Immagine


[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=zE4_4SqtcAk[/youtube]


Immagine

Immagine
L'interno oggi

Immagine
Il panorama

...un sacco di altre foto su questo sito



---------------------------------------------------



Immagine

Immagine


Villa di Bill Wyman, Vence, Costa Azzurra

La ricerca di questa location e' stata impossibile per mancanza di informazioni fino a quando qualche mese fa trovai su internet la possibilita' di affittare come casa-vacanze proprio la ex-casa di Bill che l'ha definitivamente venduta 2 o 3 anni fa.
Aiutato dalle fotografie e dall'indirizzo approssimativo siamo riusciti a trovarla. Ora e' in vendita su questo sito per € 3.600.000,00 - se qualcuno decide di prenderla ci inviti che facciamo una bella festa del sito!

L'indirizzo e' Chemin du Couleret, Vence; ci si arriva dopo una serie di tornanti stretti che scalano la collina, colonizzata unicamente da ville di lusso, il panorama e' spettacolare.
Dal cancello si vede ben poco, pioveva e in casa non c'era nessuno (ho citofonato ahaha). Da notare la villa appena costruita al suo fianco nominata "Stonier"...

Immagine


Bill decide di mettere le radici nella regione acquistando questo pezzo di terra sulle colline di Saint-Paul de Vence nel 1974. Ha disegnato la casa nella quale si mise anche a scrivere e comporre da solo, che lo portarono a pubblicare il suo primo album da solista "Monkey Grip". E' qui che si appassiona alla fotografia e diventa molto amico di Marc Chagall.
"Si tratta di un luogo idilliaco" dice Wyman. "A 600 metri di altitudine, non c'e' l'umidita' come sulla costa, non ci sono zanzare e pochissimi turisti. La vista a 180° e' incredibile. Si può vedere da Nizza fino a Cap d'Antibes - e in una giornata limpida anche la Corsica".
La coppia è alla ricerca di una nuova casa per le vacanze nella stessa zona e nello stesso stile provenzale. "Sarà un peccato lasciarsi alle spalle il giardino curato nei minimi dettagli, con i suoi arbusti colorati e la macchia selvatica della foresta dove i bambini adorano giocare. Ci sono cespugli di kiwi con abbondante frutta, ulivi e anche le mandorle. Possono prenderle per mangiarle" aggiunge Wyman.
"Questa villa è ideale per le celebrità, se qualcuno famoso non vuole essere sotto i riflettori e vuole un mese tranquillo sotto il sole, qui troveranno la totale privacy. Non sono trascurati da nessuno e la gente del posto e' cordiale".
Tante le star che sono venute a rilassarsi a bordo piscina, da Mick Jagger con l'ex moglie Jerry Hall, Monty Python, Eric Idle e Ringo Starr, che addirittura si trasferi per tre mesi.
L'ironia è che, malgrado la piscina, Wyman non sa nuotare: "I miei figli cercarono di insegnarmi a non avere paura dell'acqua. Neanche Charlie Watts sa nuotare. Quando eravamo giovani, siamo stati portati in posti come Bognor. Allora perché preoccuparsi?"
"Altri luminari che vivono nella zona e spesso passano a trovarmi sono Roger Moore, Sir Donald Pleasance, Joan Collins, Dave Stewart e il cantautore Leslie Bricusse."
La sicurezza è estremamente importante ma la strada tortuosa metterà fuori gioco anche il ladro più determinato. "Fai a tempo a chiamare la polizia che lo raggiungerebbe prima che lui finisca la discesa!"

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Esiste un libro della Genesis dal nome "Wyman Shoots Chagall" pubblicato nel 1998 in serie limitata su Chagall. Dal momento che Wyman è sempre stato un appassionato fotografo, per diversi anni ha catturato Chagall in immagini informali e intime, che sono ora state fedelmente riprodotte nel libro, per oltre 120 immagini selezionate personalmente da Bill.
Testimonia l'amicizia tra i due artisti che si sono conosciuti essendo vicini di casa proprio a Vence, si incontravano spesso per un te pomeridiano e si raccontavano delle rispettive forme di arte.


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


Profilo WWW
MessaggioInviato: 2 ottobre 2014, 22:18
Avatar utenteMessaggi: 5576Località: sud MilanoIscritto il: 27 settembre 2006, 18:07
Che dire ??? WOW

[ Messaggio inviato da iPhone ] Immagine


Profilo

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per:

Tutti gli orari sono UTC +2 ore [ ora legale ]
Pagina 2 di 2
22 messaggi
Vai alla pagina Precedente  1, 2
Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti
Cerca per:
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi