Autore Messaggio

Indice  ~  Generale  ~  Vasco rossi batte gli Stones nel 1990??? me lo raccontate ??

MessaggioInviato: 30 dicembre 2020, 16:39
Avatar utenteMessaggi: 4248Località: leccoIscritto il: 18 luglio 2009, 23:29
bill75 ha scritto:
hai ragione Zard pago profumatamente l'errore di programmare 4 concerti,2 ne sarebbero bastati e non staremo parlando di flop ..cmq menomale che Vasco disse no

Vasco disse no, solo perché capì che non era una richiesta che veniva dagli Stones, ma una mossa del promotor per rientrare. Vasco Rossi come ha sempre sostenuto, anche prima di questa storia, è sempre stato un grande fan dei Rolling Stones e di Mick Jagger, che ha spesso considerato la più grande rock star di sempre. Tutto queste è sui libri e sulle interviste, non mi invento niente, Vasco tra l'altro andò anche a vederli al circo massimo di Roma.


Profilo
MessaggioInviato: 30 dicembre 2020, 18:30
Messaggi: 326Località: milanoIscritto il: 22 novembre 2006, 22:06
tutto vero quello che dici..


Profilo
MessaggioInviato: 16 marzo 2021, 2:06
Avatar utenteMessaggi: 4248Località: leccoIscritto il: 18 luglio 2009, 23:29
...e proprio oggi mi ha colpito questa immagine...notate qualcosa di famigliare ?
Immagine


Profilo
MessaggioInviato: 17 marzo 2021, 21:05
Avatar utenteSite AdminMessaggi: 3970Località: MilanoIscritto il: 6 gennaio 2006, 23:20
la 335 senza paletta non si puo vedere


Profilo WWW
MessaggioInviato: 8 gennaio 2022, 0:21
Avatar utenteMessaggi: 4248Località: leccoIscritto il: 18 luglio 2009, 23:29
Permettete questa intervista a Maurizio Solieri, storico chitarrista di Vasco e della Steve Rogers Band, dove menziona i Rolling Stones
"Per noi suonare era il massimo della vita, non pensavamo ai soldi e non c'è ne fregava niente...ci sentivamo i Rolling Stones, andavamo sul palco e suonavamo per noi stessi, non pensavamo al pubblico, volevamo piacere a noi stessi..."


Profilo
MessaggioInviato: 15 agosto 2022, 8:56
Messaggi: 278Iscritto il: 8 giugno 2007, 18:09
Con il senno di poi fu un errore organizzare 4 date, ma teniamo presente che all'epoca sembrava fattibile, e che poi c'è sempre il fattore rischio. Prince e Madonna avevano avuto problemi anche fuori l'Italia, ma gli Stones avevano fatto ovunque il tutto esaurito.
Oggi puoi fare un concerto anche ad Agosto, mentre allora farlo a fine Luglio era un azzardo, in Italia.
C'è chi imputa anche al prezzo dei biglietti. Una volta per gioco ho voluto sapere "le 50mila lire di allora a quanto corrispondono oggi"? Circa 50 euro. Quanto è costato un biglietto per la data di Milano? Molto di più, eppure hanno fatto il pienone. A Lucca avrebbero potuto fare almeno altre 2 date vista la richiesta.
Possiamo fare tutte le analisi che vogliano, ma poi ci sono fattori di cui non si hanno spiegazioni. Allora l'Italia rappresentava l'eccezione. Anche Tina Turner non andò bene, e fece un tour europeo di 6 mesi, che si concluse in Spagna con 2 date a Madrid e 2 a Barcellona, negli stadi e facendo il pienone.
Una volta fare un tour senza avere un disco da promuovere era una follia, adesso sembra diventata la regola.


Profilo

Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per:

Tutti gli orari sono UTC +2 ore [ ora legale ]
Pagina 3 di 3
36 messaggi
Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti
Cerca per:
Apri un nuovo argomento  Rispondi all’argomento
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
cron